turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
Vacanze in Croazia con bambini

Viaggi con i bambini in Europa: ecco dove andare in vacanza

da Mar 29, 2024

Home » Viaggi e vacanze per famiglie » Viaggi in Europa per famiglie » Viaggi con i bambini in Europa: ecco dove andare in vacanza

Non le solite vacanze con bambini in Europa, ma esperienze uniche!

Le vacanze estive si avvicinano, e le dita si rincorrono sulla tastiera a caccia di destinazioni in Europa che soddisfino tutta la famiglia, bambini compresi.
Se avete già deciso di trascorrere la vostra villeggiatura all’estero, in questo articolo vi raccontiamo alcune mete europee abbinate ad esperienze incredibili da fare con i bambini.

Nelle Isole Canarie, una vacanza tra mare, parchi e vulcani

Le Isole Canarie fanno parte della Spagna, ma sembrano davvero un altro pianeta.
Sceglierete le lande desertiche di Lanzarote con il suo Parco Nazionale di Timanfaya o la vivacità di Tenerife con il parco acquatico più grande d’Europa, e con il Teide, vulcano e cima più elevata delle Isole Canarie e di tutta la Spagna?

Lanzarote e il Parco Nazionale di Timanfaya

Lanzarote e le lande vulcaniche del Parco Nazionale di Timanfaya incutono un timore reverenziale: ai bambini sembrerà di mettere piede su Marte, per il colore delle rocce e la bellezza magnetica del paesaggio. L’esperienza è adatta a tutti, in quanto a il Parco viene percorso a bordo bus e con la guida. Dopo la visita, avrete prova dell’energia che ancora scaturisce dalle viscere della Montañas del Fuego, grazie a dimostrazioni fatte dalle guide del parco.

Per un trekking in autonomia, raggiungete invece la Caldera Blanca, la Caldera Roja e il Pico Partido.
Scoprite altre esperienze incredibili da fare a Lanzarote con i bambini!

Tenerife tra parchi tematici e naturali

A Tenerife sorge il parco acquatico più grande d’Europa, il Siam Park. Nei suoi 185000 metri quadrati si può fare surf su onde giganti, lanciarsi a tutta velocità dalle cime delle sue attrazioni, sfidarsi in famiglia sulll’onda artificiale più alta del mondo. La spettacolare Tower of Power si alza fino a 28 metri di altezza uno scivolo quasi verticale, che attraversa il cuore di un acquario pieno di squali. E la fortezza perduta di Lost City, con le sue cascate, i ponti e gli scivoli, è ideale per i piccoli avventurieri.

La peculiarità dell’isola è che potrete alternare alle avventure del parco tematico altre in pieno stile wild: raggiungete la vetta del Teide con la funivia,  fino al belvedere di La Rambleta, con le viste su Las Siete Cañadas. Da qui potrete scegliere uno dei due itinerari più accessibili, fino al belvedere di Pico Viejo o fino alla Fortaleza.

Vacanze in Europa con bambini Tenerife Teide

In Slovenia, foto-caccia all’orso e bagno nei fiumi

Piccola Nazione la Slovenia, eppure promette una vacanza sorprendente e avventurosa, perfetta per famiglie wild, tra attività di Bear Watching e bagni in acque cristalline.

Osservazione degli orsi in Slovenia

L’orso bruno è molto diffuso nelle foreste incontaminate della Slovenia! Sarà una grande emozione per i bambini, accompagnati da un esperto di fauna locale, osservare l’orso bruno selvatico sloveno nel suo habitat naturale.
L’esperienza è sicura e che non reca disturbo agli animali.

All’interno di una speciale capanna di osservazione, isolata dagli odori, potrete osservare e fotografare non solo l’orso bruno, ma anche volpi selvatiche, martore, cervi e tassi.

Bagno e attività acquatiche sui fiumi della Slovenia

Lo sapevate che i principali fiumi sloveni offrono in estate un gradevole refrigerio e la possibilità di divertirsi in svariate attività acquatiche? In alcuni posti è possibile noleggiare SUP, kayak e canoe, ma soprattutto troverete molte postazioni e moletti da cui è possibile fare il bagno senza problemi.
La Kolpa è considerata il fiume più caldo in Slovenia, ma il Soča (l’Isonzo) è in assoluto il più turchese!

Leggete anche il nostro reportage sulle Grotte di Postumia e Castello di Predjama

Vacanze in Europa con bambini Slovenia canoa

In Austria, vacanze variegate

Dopo un tour della capitale austriaca, Vienna, perché non concedersi una rilassante vacanza in Carinzia, nel fresco abbraccio delle Alpi?

Vienna, a misura di bambino

Vienna è davvero una città a misura di bambino? Noi l’abbiamo girata in lungo e largo, e possiamo garantirvi di sì.
Dal centro storico facilmente percorribile a piedi, alla scalata del magnifico Stephansdom, al Kunsthistorisches Museum, il Museo di Storia Naturale, dove conoscere Lucy, l’australopiteco più famoso al mondo. Allo Zoom Kinder Museum vi aspettano tanti laboratori per famiglie, mentre al castello Schönbrunn, i bambini potranno vivere l’esperienza di trasformarsi in reali per un giorno.
Non mancate di visitare l’eccentrico quartiere Hundertwasser e lo zoo di Vienna, il più antico al mondo.

Tante altre esperienze vi aspettano, scopritele nella nostra guida su cosa vedere a Vienna con i bambini

In Carinzia si va in sup e per musei

La Carinzia è una regione dell’Austria incastonata tra le montagne del Dobratsch e del Gerlitzen, attraversata dai fiumi Drava e Gail e ricca di laghi.
Per questo è un luogo ideale per gli appassionati di alcuni sport acquatici, dal SUP alla canoa al kayak. In particolare, Villach offre la possibilità di pagaiare attraverso un parco naturale e su due dei laghi balneabili più popolari dell’Austria, oltre a “navigaresul corso d’acqua che taglia la città antica.

Sull’Ossiacher See, dove è consentita anche la navigazione a motore, potrete inoltre praticare sci d’acqua, wakeboard o divertirvi con i gonfiabili al traino.

Il centro storico di Villach, con le sue strade lastricate, le pittoresche case a graticcio e le chiese medioevali, è un vero e proprio museo a cielo aperto.
I sui numerosi festival estivi, infine, sono un’ottima occasione per scoprire le tradizioni locali e l’atmosfera frizzante della località.

Vacanze in Europa Austria Carinzia attività acquatiche in famiglia

In Danimarca, hygge e lykke

Accogliente e inclusiva (dove parole come hygge e lykke -che significano proprio felicità- sono all’ordine del giorno), la Danimarca sorride ai bambini.
Questa virtuosa nazione è infatti capofila tra i paesi europei per il benessere dell’infanzia, grazie a politiche sociali dedicate.
Il welfare si riflette anche sui visitatori, che possono approfittare degli innumerevoli servizi e attività dedicate alle  famiglie.

Pedalando a Copengahen

Copenhagen o Copenhappy? Pedalando felici e in sicurezza lungo i 350 chilometri di piste ciclabili di cui dispone la città, potrete facilmente raggiungere il Castello Rosenborg, ammirare il Radhus e la Torre Rotonda. Nel cuore di Copenaghen si trova anche il Giardino Botanico, con le bellissime serre in vetro e il quartiere più iconico, il vecchio porto, Nyhavn, ma anche Jægersborg Dyrehave, il Paradiso dei cervi a Klampenborg. Già il pensiero della vacanza vi rende Copenhappy?

Allora scoprite cosa altro fare a Copenhagen con i bambini!

Giocando con LEGOLAND® a Billund

Legoland è tappa obbligata di un viaggio in Danimarca con i bambini!
Aperto a Billund nel 1968, LEGOLAND® è un pezzo della storia danese. I vostri piccoli costruttori si appassioneranno a Miniland, un mondo in miniatura ricreato con milioni di mattoncini LEGO®.
Potranno sbizzarrirsi nelle creazioni più originali a Lego House, prendere la prima patente di guida alla Toyota Traffic School o volare su strabilianti montagne russe.
LEGOLAND® è facilmente raggiungibile, trovandosi a solo un chilometro dall’aeroporto di Billund.

Dove andare in vacanza con bambini  Danimarca Legoland
Dove andare in vacanza con bambini  Danimarca Legoland

In Grecia, mare e archeologia in famiglia

Le vacanze in Grecia con i bambini parlano di libertà e salsedine, di gite in barca e calette, ma anche di antiche vestigia da visitare. Le spiagge di morbida sabbia o massi levigati, le acque smeraldo, i villaggi che brillano al sole di un bianco accecante, rendono l’esperienza intensa, per grandi e piccini.

Cicladi Mon Amour

Sceglierete l’affascinante Santorini, Mykonos la modaiola o Folegandros la selvaggia? Ad ognuno la sua isola!

Santorini ammalia con i suoi villaggi arroccati e i suoi tramonti di fuoco sulla Caldera, le spiagge nere, il mare blu intenso.
È un’isola dalla forte vocazione turistica, non conosce una bassa stagione, ma talmente bella da essere una meta che vi consigliamo di raggiungere almeno una volta nella vita.

Mykonos è famosa per le notti brave e per l’effimera felicità estiva, ma cosa dire delle sue acque turchesi e delle spiagge bianche? Alcune attrezzate, con stabilimenti balneari e chioschetti, altre invece selvagge, lontane dal caos.

La vacanza a Folegandros è consigliata per le famiglie amanti della natura: c’è un’unica strada in tutta l’isola, scogliere a picco sul mare, piccole calette che nascondono spiagge segrete. Il lusso qui, è la semplicità e l’autenticità dell’isola.

Grecia classica

Studiare a scuola il Partenone e vederlo con i propri occhi ad Atene, è un grande dono che potreste fare ai vostri piccoli studenti.
La visita all’acropoli susciterà grandi emozioni, ma nelle ore più calde della giornata, vi consigliamo il fresco del Museo Nazionale Archeologico.
Per scoprire altre imperdibili tappe di una vacanza nella Grecia Continentale, leggete il nostro articolo! Un tour in famiglia nella Grecia Classica

Dove andare in vacanza con bambini Danimarca Legoland

In Croazia, tra acque turchesi di mare e di fiumi

E se la vostra prossima vacanza con i bambini toccasse la Croazia? Famosa per le acque limpide, ma a volte scartata per le poche spiagge di sabbia, la Croazia è una meta da rivalutare!
Tutte le località sul mare prive di spiaggia sono infatti dotate di accessi facilitati all’acqua, grazie a piattaforme in cemento e comode scalette.
Non solo mare in Croazia! Scoprite anche le cascate e i laghi di Plitvice!

L’Istria con i bambini

Colorati e pittoreschi, i piccoli borghi dell’Istria litoranea si specchiano sull’Adriatico. Tra questi Rovigno ne è forse la reginetta, con le sue forme veneziane (faceva parte della Serenissima Repubblica di Venezia) e la bella spiaggia di Amarin.
Nei pressi di Pola, non rinunciate ad una visita al Parco Nazionale di Brioni, residenza estiva di Tito, dittatore della ex Jugoslavia. Qui, oltre a piccole calette selvagge e tour di archeologia sommersa, anche per famiglie, potrete visitare un piccolo zoo e un Castrum Bizantino.

Leggete il nostro reportage sull’Istria e sull’Isola di KrK

Laghi di Plitvice, tra foreste e cascate

In un’area boschiva di oltre 33.000 ettari, sedici laghi turchesi, collegati da scenografiche cascate, formano il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice.
La visita è resa possibile da un sistema di sentieri, ponti e passerelle sospesi sull’acqua, che vi permetterà di attraversare il Parco e raggiugere le cascate più belle.
Battello elettrico e trenino (che in realtà è un bus) sono compresi nel biglietto. Approfittatene per la gioia dei bambini!
Noi ci siamo stati, qui tutte le informazioni per visitare i Laghi di Plitvice

Vacanze in Croazia con bambini (1)

Appassionati di trekking urbano e città d’arte? Leggete allora il nostro articolo su 7 città in Europa, ideali da visitare con i bambini

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.