turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
Venezia con i bambini

10 cose da vedere a Venezia con i bambini

da Lug 18, 2024

Home » Italia per famiglie » Veneto » Venezia con bambini » 10 cose da vedere a Venezia con i bambini

A passeggio tra gli scorci più belli e i luoghi speciali di Venezia

Venezia è uno scrigno che racchiude mille tesori, e la sua storia antichissima si svela tra calli e canali, su ponti e isole, nei musei e nelle librerie, in modi spesso sorprendenti. Non per niente il capoluogo veneto è una delle principali destinazioni turistiche in Italia. Seguiteci, vi guidiamo in un itinerario attraverso le 10 cose da vedere a Venezia con i bambini, con qualche consiglio per organizzare al meglio la vostra visita.

1. Palazzo Ducale

Iniziamo dal cuore della città, Palazzo Ducale, luogo simbolo di Venezia e rappresentazione altissima della civiltà veneziana in tutti i suoi aspetti: qui viveva il doge e i suoi appartamenti oggi ospitano mostre temporanee. Si potrà optare per affascinanti percorsi che attraversano le prigioni, il Ponte dei sospiri (dove i condannati dovevano passare per raggiungere le celle) e gli “itinerari segreti”, ovvero quegli spazi segreti della Serenissima (cancellerie, archivi, prigioni…), dove si svolgevano attività delicate e importanti legate all’amministrazione dello Stato. Valutate sicuramente anche l’offerta di visite guidate e laboratori per bambini.

Mostra a Palazzo Ducale: I Mondi di Marco Polo

Fino al 29 settembre 2024, il Palazzo Ducale di Venezia ospita una mostra affascinante per i bambini I Mondi di Marco Polo: Il Viaggio di un Mercante Veneziano del Duecento. Curata da Giovanni Curatola e Chiara Squarcina, questa mostra offre un’opportunità unica di esplorare la vita, le avventure e l’eredità di Marco Polo, nel 700° anniversario della sua morte. Scopri cosa vedere, prezzi dei biglietti, orari e altre informazioni utili nell’articolo: La mostra di Marco Polo a Palazzo Ducale.

2. Piazza San Marco

Il magnifico palazzo è affacciato su Piazza San Marco, un enorme spazio dove poter lasciar correre senza pericolo i bambini (attenzione solo a non perderli se c’è molta gente!). Senz’altro l’attrazione maggiore sarà rappresentata dai numerosissimi e socievoli piccioni. Sarà difficile distoglierli dal giocare con loro, a meno di invogliarli a entrare… in un orologio! Pochi passi ed è possibile, infatti, visitare la cinquecentesca Torre dell’Orologio: il meccanismo era per l’epoca un’opera d’arte, di scienza e di ingegneria assolutamente all’avanguardia e dava moltissime indicazioni astronomiche. Nella torre ha vissuto fino al 1998 l’orologiaio con la sua famiglia per controllare il buon funzionamento della macchina, convivendo con il suo tremendo chiasso.

Venezia Piazza San Marco bambini

La Casa di the Human Safety Net

A Venezia si trova un luogo dove adulti e bambini compiono un viaggio interattivo e divertente alla scoperta dei propri punti di forza! È la Casa di The Human Safety Net al terzo piano delle Procuratie Vecchie in Piazza San Marco, aperte al pubblico per la prima volta in 500 anni, che ospita la mostra A World of Potential dove le famiglie possono fare insieme una esperienza unica e sorprendente. Il percorso è disponibile in 6 lingue!

3. Ponte di Rialto

Il Ponte di Rialto, con la sua imponenza e le colorate bancarelle, è una piccola città nella città: è il più antico dei quattro ponti che attraversano il Canal Grande e dal punto più alto si può godere di una splendida vista, specialmente al tramonto e la sera.

4. I “Nizioleti”

Come dicevamo all’inizio, a Venezia c’è molto da camminare ma la particolare toponomastica vi può aiutare. Per rendere più piacevoli gli spostamenti ai bambini più grandi potrete infatti invitarli a leggere le targhe (che qui si chiamano “nizioleti”, lenzuolini) con i nomi dei ponti, dei campi e campielli, delle calli, delle fondamenta, dei rii e dei canali. Scoprirete denominazioni curiose o divertenti, e tutte racchiudono in sé una piccola storia del passato.

5. Peggy Guggenheim Collection

Tappa affascinante per grandi e piccoli è la Collezione Peggy Guggenheim (Palazzo Venier dei Leoni) che, oltre ad essere il museo più importante in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo, è anche una struttura a misura di bambino. Essa annovera capolavori del Cubismo, Futurismo, astrazione europea, Surrealismo ed Espressionismo astratto americano, con opere, tra gli altri, di Picasso, Pollock, Kandinsky, Mirò, De Chirico, Dalì;. Tutte le domeniche pomeriggio sono organizzati laboratori gratuiti per bimbi dai 4 ai 10 anni (Kids Day) e in alcuni periodi si possono prenotare percorsi tattili per i più grandicelli (6-12 anni). Infine, se vi fermate a pranzo, il Museum Café prevede uno speciale menù bimbi.

6. Museo di Storia Naturale di Venezia

Tutti i bambini sono affascinati dagli animali e dalla storia dell’evoluzione e a Venezia il Museo di storia naturale è un luogo perfetto per conoscere questo mondo. Lo spazio che lo ospita è il palazzo del Fondaco dei Turchi e comprende anche un giardino ideale per una pausa dalla frenesia del centro storico della città. Cosa si può vedere al museo? Da uno scheletro di dinosauro quasi completo di oltre 7 metri fino alla galleria dei cetacei, dalla collezioni di splendidi fossili a quella di farfalle e insetti imbalsamati. Per pianificare la visita a questo e agli altri musei civici di Venezia date un’occhiata anche alle attività per famiglie offerte da MUVE Education.

7. Fondamenta delle Zattere

Se poi avete voglia di fare una bella passeggiata costeggiando la laguna, scegliete la Fondamenta delle Zattere, che rappresenta il limite meridionale della città ed è molto soleggiata. Arrivati alla Chiesa di San Trovaso, proprio davanti all’edificio potrete ammirare uno degli ultimi cantieri per la costruzione delle gondole di Venezia: nello Squero di San Trovaso si realizzano e restaurano le tipiche imbarcazioni che senz’altro i vostri bambini si saranno più volte fermati ad ammirare attraversando i ponti.

8. Ca’ Macana

Lo noterete subito, a Venezia è Carnevale tutto l’anno, almeno nelle vetrine dei numerosi negozi artigiani di maschere: merita una tappa Ca’ Macana (Calle de le Botteghe, Dorsoduro), uno dei laboratori più antichi della città. Qui le maschere in cartapesta non solo si costruiscono e si vendono, ma si possono anche creare frequentando i corsi proposti.

9. Ocean Space

Situato nella Chiesa di San Lorenzo a Venezia, Ocean Space è un centro globale che, dal 2019, presenta mostre, ricerche, programmi pubblici ed educativi che promuovono una relazione profonda con l’Oceano attraverso l’arte! Fondata e guidata da TBA21–Academy, è uno spazio che permette di riflettere sul vasto e multiforme contesto al quale apparteniamo, incoraggiando la curiosità, l’impegno e l’azione collettiva.

Mostre ed eventi per bambini in programma

Attualmente in corso a Ocean Space troverete la mostra Re-Stor(y)ing Oceania: può essere l’occasione di fare con i bambini un lungo viaggio senza prendere l’aero, sperimentando nuove forme d’arte, e approcciando una cultura diversa dalla nostra, così lontana ma così viva e intensa. Ocean Space ha in programma anche un altro evento tutto per loro, giunto ormai alla terza edizione: Libri d’Acqua, la rassegna di letteratura per bambini e ragazziorganizzata in collaborazione con Kid Pass. Il 21 settembre 2024 vi aspettiamo presso la Chiesa di San Lorenzo per delle meravigliose letture animate e simpatici laboratori a tema acquatico. Per essere sempre aggiornati sugli eventi in corso, potete consultare la scheda evento dedicata: Ocean Space, eventi per le famiglie.

10. Murano e Burano

Avete ancora una giornata a disposizione? Dedicatela senza dubbio alla scoperta di due tra le produzioni più rinomate di Venezia, il vetro e il merletto, con una gita alle isole di Murano e Burano. A Murano è curioso e istruttivo vedere i maestri vetrai all’opera nelle loro fornaci e creare quasi dal nulla coloratissimi oggetti o vere e proprie opere d’arte (vi è poi anche il Museo del Vetro per approfondire). La palla di fuoco che esce dal forno a 1500 gradi diventa di volta in volta una lampada, un animaletto, un vaso, una statua. Tutto in diretta. A Burano invece le coloratissime casette creano l’effetto “paese delle bambole”, molto amato dai bambini. Pare che in origine le tinte sgargianti servissero per aiutare i pescatori a ritrovare la propria casa nelle giornate di nebbia.

Altri posti interessanti da scoprire con i bambini a Venezia

Venezia non si esaurisce qui! Ci sono tantissimi altri posti, più o meno conosciute, più o meno nascoste, tutti da scoprire. Ve ne indichiamo qualcuno.

La Libreria Acqua Alta

La città galleggiante a forma di pesce, ne siamo certi, stregherà i vostri bimbi: per portare con voi un po’ di lei, un ottimo souvenir è un libro che la possa raccontare e far ricordare. Nelle tante piccole librerie veneziane ne potrete trovare di splendidi: come il pop up “I tesori di Venezia” di Paola Zoffoli e Dario Cestaro o, per i più piccini, “Pimpa va a Venezia”, di Tullio Francesco Altan. Ma la libreria che non potete assolutamente perdere è la Libreria Acqua Alta, una delle più originali al mondo: un angolo di creatività tra libri e gondole. La libreria si trova in una zona particolare di Venezia, distante dai flussi turistici ma vicino a una delle più belle chiese della città, quella di Santa Maria Formosa. Vi consigliamo di visitarla nelle fasce orarie meno affollate, perché è diventata ormai un punto turistico molto frequentato.

Leggi anche: 11 cose incredibili da fare a Venezia gratis (o quasi)

Venezia per i bambini, le guide family friendly

Volete visitare Venezia a passo di bambino?  Il modo migliore è affidandosi a Venice Family Tour, un progetto di visite guidate, confezionato su misura per le famiglie con bambini. Venice Family Tour propone esperienze di visita interattive e coinvolgenti sia per i piccoli viaggiatori che per i loro accompagnatori. Scoprite tutti assieme le meraviglie veneziane attraverso laboratori e cacce al tesoro non convenzionali. Le guide vi sveleranno curiosità inedite dei luoghi iconici di Venezia, oppure, tra calli e antichi edifici, i dettagli più misteriosi e nascosti.

Conoscerete così la vera magia della città fra giochi, tradizioni e tante curiosità.

venice family tours venezia guida per bambini famiglie

Visita guidata con Venice Family Tours

Contributo di Accesso a Venezia: per i bambini è gratuito

Dal 25 aprile 2024 per visitare Venezia dovrete ottenere il contributo d’accesso, voluto dal Comune di Venezia per avere cura della città e preservare al meglio la sua bellezza storica e culturale per le generazioni future. Ma abbiamo una buona notizia: non si paga tutti i giorni e non si paga sotto i 14 anni! Tutte le informazioni al riguardo, con il calendario delle giornate interessate, eventuali esenzioni e dove e come pagare il ticket, le trovate nell’articolo dedicato a Venezia e il Contributo di Accesso.

Leggi anche la nostra guida family del Veneto!

Ilaria Tonetto

Ilaria Tonetto

laria Tonetto è una giornalista pubblicista e un’esperta nella comunicazione di progetti culturali e di promozione territoriale, dal 2007 dirige l’agenzia trevigiana Koiné Comunicazione. Se ne intende di luoghi, ma anche di bambini: la maggior parte delle sue avventure nell’ultimo decennio le ha condivise con le figlie, di 12 e 8 anni, potendo sperimentare personalmente tutte le modalità di “viaggio con la famiglia”. È una delle firme storiche di Kidpass.it, per il quale si occupa di raccontare gli itinerari di viaggio con i più piccoli in Italia, mixando l’esperienza di giornalista e lo spirito di sopravvivenza di mamma, e di selezionare e segnalare appuntamenti con l’arte per tutte le età.

3 Commenti

  1. Avatar

    Fare un viaggio a Venezia non è solo per gli adulti, ma anche i bambini potrebbero imparare molto. Venezia è piena di storia, arte e cultura; fargli visitare la città gli potrà “far toccare con mano” quello che hanno studiato sui libri.

    Rispondi
  2. Avatar

    ho letto l’articolo e non ho trovato nulla che sia concretamente interessante per un bambino… forse piazzetta Nutella, giusto il nome.

    Rispondi
    • Avatar

      Non esiste più dal 2019, scoperto oggi

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.