turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
cosa fare mare bambini quando piove

Cosa fare al mare quando piove con i bambini

da Giu 28, 2024

Home » Tempo libero » Primavera estate » Cosa fare al mare quando piove con i bambini

Pioggia al mare? Niente paura! Tante idee per divertirsi con i bambini

Piove al mare e non sapete cosa fare con i bambini?
Ebbene sì, anche l’estate può riservare giornate grigie e piovose, ma con un pizzico di creatività, anche una giornata uggiosa di pioggia può trasformarsi in un’occasione per stare piacevolmente in famiglia e vivere nuove esperienze. Ecco alcune idee per rendere indimenticabili le vostre vacanze al mare anche con il maltempo.

Cosa fare al mare quando piove con i bambini? Attrazioni al chiuso

Le località balneari, soprattutto quelle più turistiche, offrono una vasta gamma di attrazioni al coperto per trascorrere la giornata in modo piacevole anche quando diluvia!

Andare all’Acquario: per scoprire il mondo marino

Gli acquari svolgono un ruolo fondamentale nella ricerca scientifica, contribuendo alla conoscenza della fauna e flora marina, alla scoperta di nuove specie e alla tutela degli ecosistemi acquatici.
Ma sono anche strumenti didattici eccezionali per sensibilizzare i piccoli visitatori sull’importanza della biodiversità marina e promuovere comportamenti eco-compatibili.
La maggior parte degli acquari offre percorsi adatti ai bambini, con tanto da scoprire su pesci, squali, meduse e altre creature marine.

Leggi 6 Acquari tra i più belli d’Italia da vedere con i bambini

Visitare un museo: la cultura con i più piccoli

Se la vostra località di villeggiatura al mare vanta un museo, approfittatene durante la tipica giornata di pioggia per una visita culturale. Molti musei organizzano laboratori didattici per i più piccoli. Queste attività sono un’ottima occasione per imparare divertendosi e anche per socializzare con altri bambini.

Trova il museo per bambini più vicino a te!

Scatenarsi nei parchi giochi al coperto, gonfiabili o ludoteche

Un incubo per molti genitori, il playground al coperto è tuttavia l’ideale per consumare tutte le energie dei piccoli diavoletti e renderli, arrivati a sera, dormienti angioletti. Tra scivoli, gonfiabili, trampolini, giochi e degna compagnia, saranno impegnati per ore.

Fate scorta di pazienza, assieme al cambio e ai calzini antiscivolo, sapendo che a fine giornata saranno stremati almeno quanto in una intera giornata trascorsa in spiaggia.

Spaparanzarsi al cinema con tutta la famiglia

C’è un nuovo film d’animazione che i vostri bambini non vedono l’ora di guardare? Un pomeriggio al cinema è un’ottima idea per divertirsi al coperto, anche in una giornata di pioggia.
Complici la poltrona comoda della sala e un’abbondante porzione di popcorn, prenderete due piccioni con una fava: bambini soddisfatti e genitori rilassati!

Rilassarsi alle terme con la pioggia

Le terme sono un’ottima idea per trascorrere una giornata di relax e divertimento con tutta la famiglia, anche in caso di pioggia.
Gli stabilimenti termali moderni offrono una varietà di servizi adatti a tutte le età. Dalle piscine termali, spesso dotate di giochi d’acqua e scivoli agli idromassaggi, dove i piccoli sguazzeranno molto volentieri.
E infine, avete mai visto i vapori che si alzano quando piove dalle piscine termali all’aperto? Che atmosfera magica e suggestiva.

Scopri 10 terme per famiglie con bambini in Italia

cosa fare mare bambini quando piove terme

Cosa fare al mare quando piove con i bambini? Attività all’aperto (con pioggia leggera)

Capita a tutti di trovarsi di fronte a una giornata di pioggia leggera al mare. Se non volete rinchiudervi tra quattro mura, ecco alcune opzioni da tenere in considerazione.

Passeggiare sotto la pioggia

Avete presente Peppa Pig e le sue immancabili calosce? Ebbene, indossate il vostro k-way più colorato, gli stivali di gomma e sarete pronti anche voi per andare a caccia di pozzanghere. Sarà divertente per i bambini saltare da una pozzanghera all’altra, e farlo con il vostro consenso ancora di più. E perché non ballare e cantare sotto la pioggia? In fondo, è solo acqua… non morde!

cosa fare mare bambini quando piove (1)

Shopping nei negozietti locali con i bambini, per stimolare la creatività

Basta un ombrello e potrete esplorare i negozietti di artigianato e prodotti tipici del luogo, per trovare souvenir originali e fare un po’ di shopping, anche bimbi al seguito.
I bambini amano curiosare tra le bancarelle colorate e scoprire oggetti nuovi e interessanti, che stimolano fantasia e creatività.
Lasciategli scegliere un piccolo regalo, da tenere come ricordo della vacanza: li renderà ancora più soddisfatti e coinvolti.

Cosa fare al mare quando piove con i bambini? Attività in hotel

Se la pigrizia prende il sopravvento, o il temporale estivo è troppo intenso per uscire, ci sono una miriade di attività da fare in hotel, assieme ai bambini.

Sfidare altre famiglie con giochi da tavolo

Chiedete in reception giochi di società, come Monopoli, Il gioco dell’Oca, Scarabeo, carte e fate una sfida genitori-figli o con gli altri ospiti.
Una partita a Memory, complice una giornata di pioggia, può essere l’occasione perfetta per conoscere altre famiglie come voi e instaurare nuove amicizie.

Leggere un bel libro

Un buon libro è sempre un’ottima compagnia. Quindi, tutti sul lettone con un albo illustrato per trasformare un grigio pomeriggio piovoso in un’avventura colorata e mozzafiato verso mondi fantastici. Leggere un libro è come intraprendere un viaggio straordinario, e lo potrete fare comodamente seduti o sdraiati!

Noi vi consigliamo questi 100 libri per bambini da leggere in estate per le vacanze, divisi per fascia d’età.

Guardare un film: il finale perfetto per una giornata di pioggia

E dopo la lettura, concludete in bellezza con un film, un cartone o una serie. I film di animazione trattano temi universali come l’amicizia, l’amore, il coraggio e la famiglia, e lo fanno in modo che sia comprensibile e coinvolgente per persone di tutte le età.

Nella nostra sezione del portale film per bambini troverari tante idee su nuovi titoli di lungometraggi o cartoni animati da vedere nelle piattaforme streaming, ovunque ti trovi.

Fare un divertente corso online

Una giornata di pioggia può essere l’occasione per iniziare, durante le vacanze, un breve corso online per i bambini. Tante esperienze creative e divertenti: dallo yoga all’imparare a fare magie, al corso per diventare un piccolo fotografo in erba. Seguendo le ispirazioni dei nostri piccoli, possiamo già aiutarli a diventare grandi!

Come trasformare la pioggia in un’occasione di svago per tutta la famiglia

Anche se il sole non sempre splende al mare e grosse nuvole coprono il cielo, non c’è motivo di abbattersi! La pioggia può essere un’occasione speciale per vivere esperienze piacevoli e divertenti… Peppa Pig docet!

Se poi volete avere altre idee leggete anche l’articolo vacanze estive: come intrattenere i bambini in caso di maltempo

Avete altri suggerimenti per noiosissime giornate di pioggia al mare? Vi aspettiamo nei commenti!

Se vuoi altri consigli su misura per queste regioni leggi anche:

Cosa fare in Lombardia quando piove con i bambini

10 posti dove andare in Toscana con i bambini quando piove

Cosa fare in Veneto quando piove con i bambini

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.