Le competenze matematiche sono importanti e vanno sviluppate fin da piccoli. Non solo per chi sceglierà di fare della matematica il suo lavoro, ma per chiunque voglia sviluppare la capacità di problem solving e l’abitudine a semplificare ciò che è complesso. Si tratta di abilità fondamentali al giorno d’oggi, ma come fare a trasmetterle se i bambini non amano la matematica? La “battaglia” di Redooc è questa e queste sono le “armi” con cui vuole combatterla.

Una matematica giocosa

Se i bambini non amano la matematica, cosa si può fare per invertire la tendenza? Forse la soluzione è “cambiare la matematica”! La matematica è una scienza esatta e quindi 2+2 continuerà sempre a fare 4, ma può cambiare il modo di raccontarla.

La matematica di Redooc è giocosa e a misura di bambino. Una matematica che non fa paura, proprio come i quattro simpatici mostri di Redooc che accompagnano i piccoli utenti alla scoperta dei numeri. Si chiamano Albert, Lisa, Oscar e Rita e sono tutt’altro che spaventosi! Sono loro i protagonisti dei video dedicati agli alunni della Scuola Primaria, brevi cartoni animati che riescono a essere nello stesso tempo istruttivi e divertenti.

Punti, classifiche e avatar

Se i bambini non amano la matematica, perché non provare a usare un po’ di sana competizione per renderla più attraente? Per questo Redooc è una piattaforma gamificata, dove gli esercizi fatti si traducono in punti e gettoni accumulati.

Tre livelli di difficoltà crescente in ogni lezione, con domande a risposta multipla, aperta o vero o falso per imparare in modo divertente, come in un videogioco. I gettoni guadagnati facendo esercizi possono essere spesi per comprare gli avatar: chi non vorrebbe vestire i panni di Albert Einstein, Audrey Hepburn o Valentino Rossi nel suo Profilo? Con Reedoc si può e, più esercizi si fanno, più si sale in classifica!

Il tutto senza dimenticare l’aspetto didattico: ogni esercizio, infatti, è spiegato per permettere anche a chi sbaglia di capire qual è la risposta esatta, facendo tesoro dei propri errori.

Non solo digitale: i giochi di carta

Se i bambini non amano la matematica, trasformarla in un gioco può essere una buona soluzione. E non solo online, ma anche su carta. La matematica si può toccare con mano ed è importante che i bambini se ne rendano conto fin da piccoli. Per questo Reedoc mette a disposizione di insegnanti e famiglie centinaia di schede cartacee da stampare, per convincersi che i numeri non sono una minaccia da cui fuggire, ma dei compagni di gioco da conoscere più da vicino.

La matematica in inglese

Se i bambini non amano la matematica, studiarla in inglese può essere uno stimolo in più. Per questo la matematica su Redooc parla anche inglese: numeri, operazioni, poligoni e misure, spiegati anche in lingua per una matematica più cool!

Scopri Reedoc.com col codice sconto Kid Pass

Scopri subito redooc.com, registrati gratuitamente e accedi subito a tutte le lezioni segnalate dalla targhetta FREE, in particolare le prime di ogni capitolo e nelle sezioni Giochi, Laboratori e Educazione Finanziaria.

Se vuoi acquistare una licenza di accesso alla sezione Primaria, Medie, Superiori o Università puoi utilizzare il codice sconto KIDPASS20 che dà il 20% di sconto sui prodotti online, anche se già scontati.

Buon allenamento!