La splendida città di Parma, oltre al mitico parmigiano reggiano e al delizioso prosciutto, offre tante cose da vedere con i bambini e attività da vivere in famiglia.

Ecco otto cose imperdibili da visitare con un motivo in più in occasione del 2020, che celebra Parma Capitale della Cultura:

  1. Castelli dei ducati di Parma, Piacenza e Pontremoli
  2. Labirinto della Masone
  3. Parco Ducale
  4. Duomo di Parma, il battistero e le cupole parmensi
  5. Orto Botanico
  6. Castello dei burattini
  7. Musei di Parma
  8. Parmigiano Reggiano e il Prosciutto crudo di Parma

1 I Castelli dei ducati di Parma, Piacenza e Pontremoli

Partiamo facendo subito una sosta nel circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli: tanti castelli, rocche, fortezze, regge e manieri. Sono moderni raccontafiabe che regalano ad adulti e bambini un viaggio infinito nel mistero del tempo attraverso leggende e storie che quadri, pregiati arredi, stanze affrescate custodiscono. I percorsi sono numerosi così come le iniziative organizzate per le famiglie.

2 Il labirinto della Masone: il più grande labirinto al mondo

Sapevate che il labirinto più grande del mondo si trova in Emilia-Romagna? E’ proprio in provincia di Parma, in località Fontanellato per la precisione. Il labirinto fa parte del circuito dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, per cui una deviazione è quasi d’obbligo. La particolarità del labirinto è che è fatto tutto in bambù: tre chilometri di percorso per perdersi e ritrovarsi e lungo i quali incontrare diverse specie di bambù, un’avventura giocosa per i bambini e una bella occasione per rilassarsi in mezzo alla natura per gli accompagnatori adulti.

parma cosa vedere bambini itinerari famiglie labirinto masone

3 Il Parco Ducale

Avete voglia di immergervi nel verde ma restando comunque in città? A Parma avete la possibilità di farlo: basta andare nel quartiere “Oltre torrente” nei pressi, appunto, del torrente Parma, nel cuore del centro storico della città. Qui trovate il “parco Ducale”: un parco storico di 208.700 metri quadrati, voluto dal duca Ottavio Farnese. Un polmone verde che offre ai bambini giochi, tranquillità e anche una ricca collezione di libri.

4 Il Duomo di Parma, il battistero e le cupole parmensi

Nel nostro percorso alla scoperta della città di Parma in famiglia, non possiamo dimenticare di inserire una tappa culturale e artistica. Nello specifico vi suggeriamo di visitare coi bambini la piazza del Duomo. Qui troverete una chiesa meravigliosa, ricca di tesori inestimabili e affascinanti. Non potete mancare una visita alle due cupole parmensi affrescate dal Correggio in San Giovanni Evangelista e alla cattedrale. Fatevi incantare e poi uscite a visitare il battistero, che troverete appena usciti dalla cattedrale. Un luogo che racchiude in sé più stili artistici e che potranno apprezzare anche i bimbi, magari prenotando in anticipo una visita guidata qui.

parma cosa vedere bambini itinerari famiglia duomo

5 L’antico Orto Botanico

Un’altra una piccola oasi di verde, pace e tranquillità ideale per una bella passeggiata insieme ai bambini è rappresentata dall’orto botanico di Parma. Facile arrivarci: si trova anch’esso nel centro storico della città, e ricopre la stessa area e presenta la medesima estensione (11.000 mq) del tempo della sua fondazione (anno 1600).

6 Il Castello dei burattini

Un luogo affascinante per i bambini: il castello dei Burattini nasce dalla collezione di Giordano Ferrari, e rappresenta una delle più importanti raccolte di burattini e marionette e materiale a loro correlato.  All’interno dei circa trecento metri quadri del museo è esposta una parte considerevole di ciò che il burattinaio parmigiano ha pazientemente raccolto in oltre sessant’anni di attività.

7 I Musei di Parma

Un altro po’di arte non guasta. Siete appassionati di musei? A Parma si trova il Museo di Storia Naturale, con animali e insetti, il Museo archeologico, in Pilotta, con sarcofagi, scarabei sacri e amuleti nella sezione egizia e reperti unici della città di Velleia nella sezione romana. Nello stesso edificio, la meravigliosa Galleria Nazionale, con opere del Parmigianino, Correggio, Goya. Si possono organizzare ovviamente visite guidate.

parma cosa vedere bambini museo storia naturale

8 Il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto crudo di Parma

Inevitabilmente concludiamo questo itinerario con una tappa gastronomica d’eccellenza per gustare: sua maestà il Parmigiano Reggiano e il famoso Prosciutto crudo di Parma. Vi consigliamo quindi una visita guidata (su prenotazione) in uno dei tanti caseifici del Consorzio del Parmigiano Reggiano in provincia. Vari salumifici in zona poi aprono le porte a tutti gli appassionati del Prosciutto crudo di Parma e a tutti coloro che desiderano conoscere i segreti del processo produttivo del prosciutto e dei salumi crudi di collina: la curiosità dei bambini sarà sicuramente saziata. E non solo quella.

Leggi anche l’articolo su cosa vedere a Bologna con i bambini

10 cose da vedere a Bologna con i bambini