turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
giochi fai da te matematica per bambini

8 giochi fai da te per imparare la matematica

da Set 29, 2021

Home » Educazione e corsi per bambini » Giochi educativi per bambini » 8 giochi fai da te per imparare la matematica

Siamo sempre in cerca di giochi e attività per aiutare i bambini a trovare divertenti e attraenti le materie di scuola… e allora perché non fare dei giochi educativi insieme?

La matematica è sicuramente la materia che vediamo meno adatta a questo scopo, ma con un po’ di fantasia possiamo costruire una serie di giochi fai da te, che senza fatica faranno apprendere ai nostri figli alcuni concetti chiave del calcolo. Stimoliamo così logica ed interesse e trascorriamo qualche momento divertendoci con i nostri figli.

Giochi matematici da tavolo

1 – Memory

Il memory è un gioco versatile, un must nei giochi matematici. Non a caso in commercio troviamo tanti memory matematici, ma io e i miei figli ci divertiamo a costruirceli da soli prima di giocare.

Basta preparare un numero pari di cartoncini bianchi, su metà si scrivono operazioni adatte all’età di ciascun bambino: addizioni sottrazioni, amici del 10 o moltiplicazioni e nell’altra metà i risultati, si mescolano e si usano come un normale memory.

Una variante per i ragazzi delle medie che trovano noioso imparare le proprietà delle figure geometriche può essere costruita disegnando su metà cartellini le figure e scrivendo sull’altra metà le proprietà. In questo modo entreranno in testa senza doverle studiare, ma semplicemente ripetendo alcune volte il gioco.

2 – Domino

Se siamo volenterosi e creativi possiamo costruire anche il domino in casa praticamente nello stesso modo del memory, prevedendo in questo caso più operazioni per lo stesso risultato.

Se non abbiamo la vena creativa, come nel mio caso, o abbiamo poco tempo si può usare un normale mazzo di carte da poker. In questo caso andranno attaccate fra loro carte dello stesso valore, ma con seme diverso oppure la carta con valore precedente o successivo a quella in tavola.

3 – Tombola

Un gioco che noi troviamo molto divertente da fare anche con i nonni è la variante matematica della classica tombola. Come funziona? Molto semplicemente chi estrae il numero non lo pronuncia, ma inventa un’operazione che dia quel numero come risultato.

4 – Tris

Si divide un foglio in 6 parti orizzontali e 6 verticali in modo che risultino 36 quadrati, all’interno dei quali scriviamo i numeri da 1 a 36. Si lanciano due dadi e si moltiplicano i numeri che escono. Vince chi per primo occupa le 6 caselle in orizzontale, verticale o diagonale.

Naturalmente aumentando i numeri dei quadrati ci si può esercitare anche con le altre tabelline.

giochi fai da te di matematica da tavolo

Giochi di carte per divertirsi con i numeri relativi e le divisioni

5- Zero vince

Si prende un mazzo da poker e si dividono le carte tra i giocatori. Consideriamo i semi rossi positivi e i neri negativi.

Ad ogni turno tutti i giocatori girano 2 carte del loro mazzo e fanno la somma tenendo conto del valore positivo o negativo. Chi più si avvicina allo zero vince e conquista le carte in tavola. Il vincitore è chi conquista tutte le carte degli avversari.

6 – Divisori

Con un mazzo da 40 si distribuiscono 3 carte a testa. Un giocatore forma un numero con queste tre carte mettendole vicine a formare centinaia, decine e unità (il 10 vale 0). Se un altro giocatore ha tra le mani un divisore di questo numero vince le carte dell’avversario, altrimenti vengono scartate.

Vince chi alla fine del mazzo ha conquistato più carte.

7 – Capacità

Ogni giocatore prende una bottiglietta vuota e per esercitarsi con frazioni e capacità si può costruire un cerchio di carta con un fermacampione o uno stuzzicadenti che divideremo in 5 spicchi uguali. Su ogni spicchio scriveremo le seguenti quantità:

  • Mezzo litro
  • ¾ di litro
  • ¼ di litro
  • 10% di litro
  • 3/10 di litro

A turno si gira il disco (spinner) e dopo gli opportuni calcoli si riempie la bottiglia con la quantità trovata.

Vince chi riempie la bottiglia per primo.

8 – Che pizza queste frazioni

Ogni giocatore disegna una bella pizza su un foglio. A turno si lanciano i 2 dadi, i numeri che escono si leggono in frazione (ad esempio 2 e 4 saranno due quarti) e si colora sulla pizza la parte corrispondente.

Vince chi per primo mangia tutta la pizza.

 

Leggi anche l’articolo sui Giochi di carte

 

Prova gli Esperimenti fai da te per bambini

Giochiamo con la scienza: 13 esperimenti per bambini

Katia Pettenò

Katia Pettenò

Katia Pettenò ha un background scientifico, ed è insegnante di matematica. Nella vita personale Katia è mamma di due bambini che frequentano la scuola primaria. Da sempre è amante dell’arte in tutte le sue forme, della storia e della cultura in generale, ma la sua passione più grande sono i viaggi, intesi come esperienze di vita e crescita personale. Nella vita di tutti i giorni cerca di far combaciare passioni, lavoro e il suo essere mamma. Questo si traduce in viaggi che spesso seguono il programma scolastico dei figli o le loro passioni; viaggi che vengono a lungo preparati e discussi a tavolino: progettazione a cui tutti i componenti famigliari contribuiscono per creare qualcosa che venga vissuta da tutti, e in particolare dai bambini, come qualcosa di personale e che si trasformi poi in ricordi. Fermamente convinta che l’apprendimento passi attraverso l’esperienza vive e condivide con i figli molte esperienze culturali che sceglie sempre, se e solo se, pensati per i bambini.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.