turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
Costiera amalfitana con bambini

Costiera Amalfitana: tra borghi e spiagge con i bambini

da Lug 19, 2023

Home » Magazine approfondimenti » Costiera Amalfitana: tra borghi e spiagge con i bambini

Avventure in famiglia tra Amalfi e la Baia di Ieranto

La Costiera Amalfitana, con i suoi colori vibranti, i paesaggi mozzafiato a strapiombo sul mare e il caldo sole mediterraneo, è una destinazione perfetta per le famiglie con bambini in cerca di bellezza e avventure memorabili. In questo articolo, vi porteremo alla scoperta di cosa vedere: pittoreschi borghi incastonati nella roccia, musei inusuali, trekking mozzafiato e mare cristallino.

Il consiglio, per assaporarne a pieno l’incanto, è di visitarla in bassa stagione, evitando i mesi di luglio e agosto.

I borghi più belli della Costiera Amalfitana con i bambini

Sembrano quasi aggrappati ai fianchi poderosi dei Monti Lattari: i borghi in Costiera si sviluppano in verticale, alternandosi a terrazzamenti coltivati a limoni e a boschi rigogliosi. Sono collegati dall’iconica statale 163, una delle strade panoramiche più belle della Campania e d’Italia, trentaquattro chilometri di curve che si annodano, a strapiombo sul mare.

A Vietri sul Mare, tra ceramiche e colori

Vietri sul Mare è la porta di accesso alla Costiera, famosa per la produzione di ceramica artistica e artigianale di altissima qualità. La passeggiata nei vicoletti del centro storico svela le pittoresche botteghe, che espongono piastrelle e oggetti decorativi, realizzati con maestria dai ceramisti locali.
Ai bambini piacerà camminare sulle terrazze della Villa Comunale, fasciate da una colorata coperta di trencadís, il caratteristico mosaico realizzato con ceramica di recupero.
Non perdete il piccolo e gratuito Museo della Ceramica Vietrese: tanti reperti e immagini d’epoca raccontano la storia delle faenzere, i laboratori per la produzione ceramica, che qui a Vietri sono attestati già dal Quattrocento.

Costiera Amalfitana con bambini Vietri sul mare

A Cetara, esperienza autentica nel villaggio di pescatori

Proseguendo lungo la costa, arriverete a Cetara, un pittoresco villaggio di pescatori.
Cetara è uno dei paesi della Costiera Amalfitana che maggiormente ha mantenuto la sua autenticità: questo perché la sua economia si fonda più sulla pesca, che sul turismo.
In particolare, sulla pesca del tonno e delle alici. Da quest’ultime si estrae il cosiddetto oro di Cetara, la colatura di alici. Si tratta del liquido prodotto durante la fermentazione delle alici, messe a marinare sotto sale, evoluzione del garum romano. Per un’esperienza culinaria da veri gourmet, assaggiate con i vostri bambini uno spaghetto alla colatura di alici, e non rimarrete delusi!

Costiera Amalfitana con bambini Cetara

Ad Amalfi: cosa vedere per una visita con i bambini 

Un tempo potente repubblica marinara, oggi Amalfi accoglie turisti da tutto il mondo, forse troppi. L’overtourism ha infatti colpito questa piccola città, con le conseguenze che tutti conosciamo: traffico, ingorghi, prezzi spropositati e difficoltà di movimento anche a piedi.
Nonostante questo, Amalfi vi accoglierà con la sua fascinosa bellezza di centro storico importante, che ha fatto la storia del Mediterraneo e intrecciato rapporti con l’Oriente.
La sontuosa Cattedrale di Sant’Andrea racconta placida questa storia: dallo splendido portone bronzeo, realizzato a Costantinopoli, alle sinuose forme degli archi avviluppati del Chiostro del Paradiso, dal forte sapore orientale.
Nel bellissimo Museo dell’Arsenale, è esposta la Tabula de Amalpha, codice del diritto della navigazione nel Mediterraneo. Questo documento fa capire come la Repubblica Marinara di Amalfi fosse un’autorevole esponente e guida per la regolamentazione dei traffici nel Mare nostrum.

Costiera Amalfitana amalfi con bambini

A Positano, emozioni glamour e profumo di limoni

Scendete le ripide stradine verso la spiaggia, sorpresi dai profumi delle bouganville e delle limonaie che le circondano. Le case e i negozietti color pastello sono aggrappate alla roccia e arrivano quasi a toccare il mare.
Scivolate ancora più giù, fino alla Chiesa di Santa Maria Assunta, con la splendida cupola maiolicata e lucente, a ridosso della spiaggia di Marina Grande.
Al tramonto, l’oro del mare si confonde con quello del cielo: bello fluttuare e perdersi in cotanta bellezza.

Le spiagge più belle in Costiera Amalfitana con i bambini

Tutti i paesi della Costiera Amalfitana hanno la loro spiaggia: ma in questo articolo vogliamo consigliarvene alcune fuori dalle solite rotte, per bagnarsi nel mare più cristallino e pulito lontano dai centri abitati.

Spiaggia del Lannio, tra agi e relax

A ridosso della torre di Cetara, si adagia la spiaggia del Lannio. Vi si accede tramite una scalinata dalla strada principale, oppure via mare prendendo il taxi boat dal porto di Cetara.
La maggior parte di questa spiaggia è privata, con ombrelloni, lettini, docce e servizio bar. Una piccola porzione è invece libera.

Noleggiando una canoa, in direzione Vietri, potrete raggiungere altre calette paradisiache e deserte, per sentirvi davvero moderni Robinson Crosue.

Costiera Amalfitana spiagge più belle in famiglia

Spiaggia di Erchie e del Cauco, per piccoli esploratori

La graziosa spiaggia di Erchie, molto affollata in periodo estivo, è composta principalmente da sabbia fine mista a ciottoli.
Da qui potrete raggiungere, noleggiando un pedalò o una canoa, l’adiacente spiaggia del Cauco, dal ghiaino candido e l’acqua cristallina.
Per i bambini, muniti di maschera e tubo, sarà una grande avventura esplorare il fondale brulicante di vita. La posidonia qui crea grandi foreste marine e nasconde, fluttuante, pesci di ogni forma e colore.

Costiera Amalfitana spiagge più belle in famiglia (1)

Spiaggia di Atrani, tuffi rigeneranti

Se siete ad Amalfi e avete voglia di un tuffo rigenerante dopo aver visitato la cittadina, vi consigliamo di raggiungere la vicinissima spiaggia di Atrani (lasciando l’auto al Parcheggio Luna Rossa).
La spiaggia è divisa dalla foce del fiume Dragone, quasi a metà tra libera e privata. Quella libera è solitamente molto pulita e ha una zona destinata a parco giochi per bambini.

Baia di Ieranto, camminando s’impara la bellezza

Siamo sulla punta più estrema della Penisola Sorrentina: arrivare fin qui non è semplice, specialmente con bambini un po’ pigri.
Ma ne vale la pena. Parcheggiate l’auto a Nerano, e imboccate il sentiero CAI 339 (lunghezza totale: sei chilometri). Dopo un primo tratto in piano e quasi avvolti dall’abbraccio della vegetazione, il panorama si aprirà davanti a voi tra limoni, ulivi e una vista mozzafiato sul mare. Gli alberi cominciano via via a diradarsi e a fare spazio alla macchia mediterranea, che inebria con i suoi vapori voluttuosi di elicriso, ginepro e mentuccia.

Raggiungete il crinale dello Spirito: alle spalle vi lasciate la costiera amalfitana con Nerano e Marina del Cantone. Verso destra invece, il promontorio della Baia di Ieranto, Punta Campanella e in lontananza, i Faraglioni di Capri.
Inizia la discesa, che si conclude con una serie di ripidi scalini, fino a lambire la piccola spiaggia di ciottoli bianchi (a destra) o scogli (a sinistra). Non troverete lettini, ombrelloni, o bar, ma solo un contesto selvaggio e assolato.
La baia di Ieranto è un Bene FAI e Riserva Naturale Protetta, interdetta anche alle barche a motore. Proprio per questo l’acqua è pulita e limpidissima, perfetta per lo snorkeling in sicurezza con i bambini.

Baia di Ieranto trekking
Baia di Ieranto con bambini

Visitare la Costiera Amalfitana in famiglia

La Costiera Amalfitana è una destinazione ideale per una vacanza in famiglia. Con i suoi paesaggi mozzafiato, i borghi pittoreschi e le sue spiagge incantevoli, sarà una vacanza indimenticabile.

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.