Cosa vedere a Cagliari con i bambini? Sono diversi i luoghi da visitare adatti anche ai più piccoli nel capoluogo della Sardegna. Ne abbiamo selezionati 6 per condurvi alla scoperta delle saline, ammirare i fenicotteri rosa, passeggiare tra storia e natura, andare in bici o in un minibus aperto in mezzo alla natura selvaggia, nella città più verde d’Italia. Con questa premessa avrete già capito che Cagliari è una meta perfetta con i bambini, avete solo l’imbarazzo della scelta. La cosa bella è che tutto è circondato da un panorama mozzafiato tra il mare e i monti circostanti, in tanti punti accessibili, non solo a misura d’uomo ma anche di bambino, dove poter passeggiare in sicurezza.

Ecco una guida su cosa vedere a Cagliari con i bambini:

1. Le saline del Parco naturale Molentargius con i fenicotteri

L’ideale è visitarlo in bici perchè il parco è molto grande. I percorsi ciclabili sono molto semplici e il noleggio bici dell’infopoint è ben attrezzato con mountain bike, city bike anche con seggiolini e caschetti e bici per bambini di diverse misure.

in bici a cagliari parco naturale molentargius

Il Parco naturale regionale Molentargius è aperto tutto l’anno tranne le festività principali e l’ingresso è gratuito, si paga quindi solo il noleggio bici o la visita guidata. Oltre alla visita in autonomia potete scegliere una delle visite guidate, adatte anche per i più piccoli. Vi consigliamo l’eco-safari tour che conduce attraverso i punti più interessanti del parco a bordo di un minibus aperto perfetto per ammirare il panorama e fare birdwatching, raggiungendo l’Ecosistema, l’attuale sito dove i fenicotteri rosa nidificano e habitat per gran parte delle 250 specie di uccelli presenti.

2. Le spiagge e il lungomare di Poetto

Sono raggiungibili oltre che in auto e autobus, anche attraverso le piste ciclabili, tra cui quella che parte dal noleggio bici del Parco naturale Molentargius.

Anche qui consigliamo una passeggiata o una “biciclettata” sul lungomare, dove non mancano spazi attrezzati per relax e svago e punti di ristoro per tutti i gusti. Uno fra tutti è il Family Beach, lo stabilimento balneare in località Poetto a Cagliari, con buoni servizi per tutta la famiglia e giochi per bambini e ragazzi.

3. A spasso nel centro storicocentro storico di Cagliari

Non può mancare una passeggiata con i bambini nel caratteristico centro di Cagliari, in particolare nel quartiere Castello.

Si può ammirare il fascino delle antiche mura, palazzi, viuzze ed edifici fortificati, facendo un tuffo nel passato della Sardegna. Da vedere con i bambini: la Torre dell’Elefante, il ghetto, la torre e il pozzo di San Pancrazio e la Porta dei due leoni.

4. Il Parco Monte Claro

Perfetto per organizzare un pic-nic o mezza giornata alternativa alla spiaggia, è uno dei polmoni verdi che si scorgono dalla città, dove ammirare il panorama dall’alto. Qui trovate anche un’area giochi con la sabbia, un laghetto e un percorso attrezzato per fare attività sportiva all’aria aperta.

5. La Biblioteca Metropolitana Ragazzibiblioteca metropolitana ragazzi Cagliari

Si trova all’interno proprio del Parco del Monte Claro, entrando al lato del parco di fronte ai campi sportivi. La biblioteca è aperta con orario continuato da lunedì a sabato dalle 9 alle 20 ed è aperta anche la domenica pomeriggio dalle 16 alle 20. E’ un’ottima idea per una sosta culturale ed educativa con i bambini, dove sfogliare insieme i libri selezionati da questo bel servizio cittadino. L’accesso è libero e per usufruire dei servizi è sufficiente iscriversi presentando un documento di identità e il codice fiscale.

6. Il Parco di Monte Urpinu

I bambini lo adorano per la presenza degli animali che girano liberi per i viali del parco: cigni, pavoni, anatre. I grandi apprezzano ancor di più il Belvedere, punto panoramico che si raggiunge in auto, da cui ammirare tutte le zone più importanti di Cagliari: dalla Sella del Diavolo fino alle saline e le spiagge del Poetto.