turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
ciclabili bambini val d'aosta Fenis

Ciclabili facili e sicure per bambini nel Nord Italia

da Giu 20, 2021

Home » Italia per famiglie » Gite per bambini » Ciclabili facili e sicure per bambini nel Nord Italia

Scopriamo le migliori piste ciclabili facili e sicure (in sede protetta) adatte alle famiglie con bambini, per un turismo slow e green. Una fucina di itinerari, paesaggi, borghi per una vacanza (o una semplice biciclettata) da fare in ogni periodo dell’anno.

Una vera e propria filosofia di vita che ambisce ad un turismo di qualità, alla tutela e valorizzazione del territorio, all’adozione di un sano stile di vita, sempre nel rispetto dell’ambiente. In sella alla bici non conta la destinazione, ma il viaggio. Scegliete con cura il percorso, assaporate paesaggi, baciati dalla brezza sul viso e…pedalate!

In questo articolo vi presentiamo il Nord Italia, con la Val d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Veneto.
Seguiranno prossimamente, Centro, Sud Italia e Isole.

Piste ciclabili in Val d’Aosta con i bambini

La geomorfologia della Val d’Aosta non aiuta nella realizzazione di percorsi ciclabili pianeggianti adatti a bambini, anche se molti servizi di noleggio offrono kids ebike, grazie alle quali è possibile effettuare anche tragitti in salita.

Pista ciclo-pedonale Sarre – Fénis

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 17 km
Ancora da concludere il collegamento tra i diversi tratti, quelli attualmente fruibili sono i seguenti:
Sarre-Aosta 2 km
Aosta/Gressan-Pont Suaz 3 km
Pont Suaz-Brissogne 4 km
Brissogne–Saint-Marcel 3 km
circuito di Fénis 5,4 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto, calcestruzzo drenante, mattonelle autobloccanti
Noleggi bici: presenti, presso Hero EBike

Descrizione

Il percorso ciclo-pedonale costeggia le sponde della Dora Baltea e si snoda da Sarre a Fénis, attraversando i comuni di Gressan, Aosta, Charvensod, Pollein, Brissogne, Saint-Marcel e Nus.
L’itinerario è prevalentemente pianeggiante e collega vari centri sportivi e parco giochi per bambini, serviti da parcheggi. In questo modo potrete immettervi o uscire in più punti del tracciato e associare altre attività alla fruizione del percorso ciclo-pedonale.
Lungo il percorso si trovano panchine e fontanelle di acqua potabile.
Scaricate la mappa del percorso.

ciclabili bambini val d'aosta Fenis

Piste ciclabili in Trentino con i bambini

In Trentino la mobilità sostenibile e dolce è particolarmente sviluppata e diffusa, grazie a una rete capillare di piste ciclabili. Sono oltre 400 i chilometri di ciclabili, dal Lago di Garda alle maestose Dolomiti, costellati di servizi e infrastrutture pertinenti, per esperienze di cicloturismo a tutti i livelli.

Pista Ciclabile Adige Garda

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 20 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto
Noleggi bici: presenti, presso De Gasperi Rent

Descrizione

La ciclabile Adige Garda è un ramo della ciclabile che dal Brennero porta a Verona, ovvero della Ciclopista del Sole, parte italiana del progetto europeo Eurovelo 7, uno dei percorsi più lunghi della rete ciclistica ideata dalla European Cyclists’ Federation, che mira a realizzare un collegamento ciclabile da Capo Nord a Malta.

La pista Ciclabile Adige – Garda segue per buona parte il tracciato dell’antica ferrovia che collegava Mori – Arco – Riva del Garda, dismessa nel 1938. Si snoda attraverso i paesi di Mori, Loppio, Nago e Torbole, tra frutteti e vigneti, circondati da bellissime montagne.

Lungo la palude del Lago di Loppio (semi prosciugato per eliminare pericoli di alluvione) potrete ammirare testimonianze archeologiche presenti, come i resti di un antichissimo villaggio longobardo e una lussureggiante vegetazione che ospita molti specie di animali sia terrestri che volatili.
Diverse le aree attrezzate di sosta durante il percorso.

ciclabili facili bambini Italia

Piste ciclabili in Alto Adige con i bambini

L’Alto Adige è percorso da numerose piste ciclabili non impegnative adatte alle famiglie, che si snodano prevalentemente nel fondovalle. Grazie al comodo servizio di trasporto biciclette, potrete programmare il vostro percorso con un riposante ritorno in treno.
Lungo le piste ciclabili si trovano numerose aree attrezzate, con aree ristoro, bicigrill, servizio manutenzione e parco giochi per bambini.
La bikemobil card è uno speciale biglietto combinato per l’utilizzo di bici a noleggio e mezzi di trasporto pubblici.

Pista ciclabile Lungodrava, San Candido – Lienz

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 44 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto
Noleggi bici: presenti, presso Papin Sport oppure Fun Active Sport 

Descrizione

La regina, la più popolare tra tutte le piste ciclabili in Alto Adige è la Lungodrava San Candido-Lienz, che si snoda per 44 chilometri da San Candido (Bolzano) a Lienz (Austria) e può essere percorsa in bicicletta all’andata e in treno al ritorno.
È una pista ciclabile perfetta per le famiglie grazie alla lieve discesa dell’andata, al manto asfaltato e privo di importanti dislivelli.

Seguendo il fiume Drava, affluente del Danubio, la pista ciclabile attraversa il Parco Naturale delle Tre Cime: prati, foreste, cascate e spettacolari paesaggi si apriranno davanti ai vostri occhi.

Lungo il tragitto le soste più richieste dai bambini saranno il Wichtelpark (Parco degli gnomi) a Sillian, la fabbrica di biscotti della Loacker a Heinfels, la Gola Galitzenklamm con parco avventura e ferrata (anche per bambini).
Da Lienz, per tornare in Alto Adige, potrete salire a bordo di un comodo treno che vi riporterà a San Candido, assieme alle vostre biciclette.

ciclabili bambini italia San Candido Lienz

Pista ciclabile Bolzano – Merano

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile in sede protetta
Lunghezza: 28 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto
Noleggio bici: presente, presso Papin Sport

Descrizione

Partendo da Bolzano pedalate verso sud, seguendo il fiume Isarco e poi l’Adige, lungo un percorso asfaltato riservato alle biciclette. Costeggerete frutteti e prati e con piccole deviazioni potrete visitare graziosi borghi.

Anche questa ciclabile è servita da un treno che collega Bolzano con Merano e che ferma in ogni paesino.
In particolare, sono sei le stazioni ferroviarie dotate anche di punti noleggio bici: Merano, Naturno, Laces, Silandro, Spondigna e Malles. Inoltre, ci sono dei noleggi presso la stazione fiera a Bolzano Sud e a Passo Resia. È possibile noleggiare o restituire biciclette presso tutti i punti.

Piste ciclabili in Friuli Venezia Giulia con i bambini

Anche il  Friuli Venezia Giulia sta sviluppando importanti progetti di reti ciclabili, in parte grazie a fondi comunitari, ma anche tramite interventi regionali per la promozione della nuova mobilità ciclistica sicura e diffusa. Tutti sono accomunati da paesaggi straordinari, immersi in una natura incontaminata e selvaggia.

Pista ciclabile Alpe Adria

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile
Lunghezza totale: 175 km
Lunghezza Aquileia – Grado: 23,5 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto, sterrato
Noleggio bici: presente

Descrizione

La Ciclovia Alpe Adria Radweg CAAR è un progetto di cooperazione transfrontaliera per lo sviluppo della mobilità sostenibile. Si tratta di una bellissima ciclovia che collega Grado a Salisburgo, in Austria.

Quello che vi consigliamo è il tratto finale, che si sviluppa sul sedime della vecchia ferrovia che collegava Cervignano del Friuli a Belvedere, ultima fermata del treno prima di salire sul battello che conducevano a Grado.

Il percorso è in zona pianeggiante e protetto dal traffico, percorribile tutto l’anno.

Potrete partire dal punto informazioni di Aquileia di PromoTurismoFVG, dove è anche possibile lasciare l’auto. Procedete  lungo la pista ciclabile, con uno sguardo alla parte antica di Aquileia fino a Belvedere, pittoresco borgo rurale.
Proseguite sul ponte translagunare che collega Grado alla terraferma, con vista su uno tra i più antichi santuari mariani del mondo, sull’isola di Barbana, sulle barene e sui casoni della laguna.

Per raggiungere il centro storico di Grado dovrete percorrere la strada statale per circa un chilometro. Lì però vi aspettano nuovi percorsi ciclopedonali tutti da scoprire.

Pista ciclabile e pedonale della Val Rosandra (Trieste – Bottazzo/Botač – Draga – Kozina)

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile e pedonale mista
Lunghezza totale:
12 km
Livello di difficoltà:
media
Fondo stradale prevalente: 
sterrato
Noleggio bici:
presente a Trieste, presso Ones Moving

Descrizione

Direttamente da Trieste, la pista ciclabile permette di raggiungere la Val Rosandra – Dolina Glinščice, attraversando la natura incontaminata del Carso. A piedi o in bicicletta il percorso è leggermente in salita partendo dall’Italia.
La pista ciclopedonale segue il tracciato della ex ferrovia Trieste-Hrpelje, attiva tra il 1887 e il 1959 e smantellata nel 1966.

Si snoda tra viadotti, gallerie scavate nella roccia e vecchie stazioni della ex ferrovia.

Con i bambini, il consiglio è di partire da Draga S.Elia sul Carso triestino, per evitare strade a traffico promiscuo.

ciclabili bambini friuli venezia giulia val rosandra

Piste ciclabili in Lombardia con i bambini

Nella classifica delle regioni con maggior numero di piste e metri di ciclabili  per kmdi territorio, la Lombardia è decisamente sul podio: un’ottima ragione per scoprirne a ritmo lento il territorio variegato, dalla montagna, passando per laghi e colline, fino alla pianura.

Pista ciclabile del Lago di Varese

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 47 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto e cemento colorato
Noleggi bici: presenti, presso I giardini del Lago

Descrizione

La pista ciclabile del Lago di Varese è un piacevole percorso ad anello, che con alcune deviazioni può condurre a piccoli borghi come Erbamolle e Azzate o al bacino di Comabbio. Lungo lago, senza abbandonare la pista ciclabile, troverete a Cazzago Brabbia, le tre ghiacciaie più antiche della zona del lago. Sempre in questa zona è visitabile una palude protetta dal WWF.

A Biandronno, altro paese lungo lago, sono stati trovati resti di palafitte preistoriche. Da qui potrete accedere all’Isolino Virginia, Patrimonio mondiale dell’UNESCO, nella Lista “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino.

Ciclabili bambini Lombardia Varese

Pista ciclabile e pedonale Garda by bike

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile e pedonale quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 2 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: legno
Noleggi bici: presenti, presso Bike Center Limone 

Descrizione

La Garda by Bike è il progetto per una delle piste ciclabili più belle e panoramiche al mondo, con una vista incredibile su scorci pittoreschi del Lago di Garda.
È una notevole opera ingegneristica a cui però manca una continuazione. Infatti, partendo da Limone si conclude al confine con Riva del Garda, dove termina sulla statale.

Vale comunque l’emozione di transitare su questa pista a sbalzo, sospesa e incastonata tra le rocce, per godere della spettacolare vista sul lago.

Una volta conclusa la pista sarà lunga 140 km e connessa alla rete europea delle piste ciclabili di lunga distanza come, ad esempio, gli itinerari ciclisti EuroVelo 7 e EuroVelo 8.

Partner del progetto Garda by Bike sono le regioni Lombardia e Veneto e la provincia di Trento.

ciclabili bambini Garda by bike

Piste ciclabili in Piemonte con i bambini

Dalle Langhe al Monferrato, dal Cuneese al Biellese, in Piemonte potrete scegliere tra più di cento percorsi geomappati, 4.300 km attraverso 5 siti Unesco, 355 Comuni, 17 fra parchi e riserve naturali.

Pista ciclabile Lago di Candia

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 7 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: 60% sterrato in mezzo ai boschi, brevi tratti su strada ordinaria.
Noleggi bici: presenti, presso Lago di Candia Sport 

Descrizione

A poco meno di un’ora di macchina da Torino, il Lago di Candia offre un facile percorso ad anello della lunghezza complessiva di circa 7 km. Su terreno quasi pianeggiante, la ciclabile non presenta dislivelli impegnativi: si costeggia il lago, e nei punti in cui la vegetazione è più rada, se ne raggiungono le rive.
Il fondo è prevalentemente al 60% sterrato, con un breve tratto su strada provinciale asfaltata.

Il territorio eterogeneo spazia da campi coltivati, a boschetti di pioppi, fino ad ambienti lacustri dove è possibile fare bird whatching e avvistare le numerose specie di uccelli che bivaccano allegramente e rumorosamente in mezzo al canneto.

Piste ciclabili in Veneto con i bambini

Con oltre 6200 chilometri di piste e percorsi ciclabili mappati, il Veneto è  un vero paradiso per gli amanti delle biciclette e del cicloturismo.

Pista ciclabile di Bibione

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 30 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto, sterrato, sentieri in terra battuta. Al faro sabbia.
Noleggi bici: presenti, presso ET group

Descrizione

A Bibione la scelta del percorso ciclabile da fare in famiglia sarà difficilissima… perché l’offerta è ampia e variegata. Preferite il percorso ad anello di 12 chilometri nella pineta a est di Bibione, alla scoperta delle dune fossili e la fresca pineta, oppure la passeggiata Adriatico, con otto chilometri di pista ciclabile fronte mare? Oppure una visita a Marano Lagunare, ma anche a Vallevecchia con passaggio barca da Bibione?
Per scoprire l’intera rete ciclabile accessibili alle famiglie con bambini, visitate il sito di promozione turistica di Bibione e scaricate la mappa della rete ciclabile.

Pista ciclopedonale Treviso – Ostiglia

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile e pedonale quasi totalmente in sede protetta (attraversamenti stradali)
Lunghezza: 53 km circa (su 118 km dell’intero percorso)
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto, sterrato
Noleggi bici: presentr, presso Ciclo Ostiglia – noleggio

Descrizione

La pista ciclabile Treviso-Ostiglia corre sul sedime di una vecchia tratta ferroviaria, realizzata subito dopo Prima Guerra Mondiale, che collegava Treviso con Ostiglia, in provincia di Mantova.
Ad oggi sono stati completati solo 52 dei 118 chilometri dell’intero percorso, in particolare il tratto da Treviso a Bevadoro di Campodoro, al confine fra le province di Padova e Vicenza: da qui in poi la ciclabile è ancora in fase di progettazione.

La ferrovia fu impiegata principalmente per il trasporto di truppe e di materiale bellico. Nel 1944 fu pesantemente bombardata dagli Alleati, poi ripristinata e infine non più utilizzata dagli anni Ottanta.
Con una piccolissima deviazione potrete raggiungere l’Oasi di Cervara.

ciclabili bambini Veneto Treviso Ostiglia

Greenway Sile (Treviso-Jesolo)

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile e pedonale quasi totalmente in sede protetta (87% del tracciato)
Lunghezza: 52 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto, sterrato
Noleggi bici: presente, presso Travel Sport

Descrizione

La Greenway è un percorso ciclo-pedonale lungo 52 km che collega la città di Treviso alla località balneare di Jesolo. Seguendo il corso del fiume Sile da Treviso pedalate in sede protetta fino alla torre del Caigo nel comune di Jesolo. Lì purtroppo la pista ciclabile si interrompe: per raggiungere Jesolo Paese dovrete prendere la strada statale per 4 km.

Da Jesolo paese, proseguendo lungo ciclabili urbane o strade a basso scorrimento, arriverete a Lido di Jesolo e a Cavallino.
Un’esperienza da non perdere è la discesa in canoa del fiume Sile, con rientro alla base noleggio in bicicletta.

ciclabili bambini Veneto Greenway

Piste ciclabili in Liguria con bambini

La Liguria è tra quelle regioni che hanno puntato molto sulla rigenerazione dei vecchi sedimi ferroviari per offrire una nuova accoglienza turistica e cicloturistica: pedalare lontano dal traffico, immersi in panorami suggestivi lungo i binari delle vecchie ferrovie, è un’emozione da provare.

Inoltre, per coloro che volessero raggiungere in treno località dei percorsi, la regione Liguria offre il trasporto gratuito delle biciclette sui convogli con carrozza attrezzata.

Pista ciclabile e pedonale Maremonti

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile e pedonale in sede protetta
Lunghezza: 5,5 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto
Noleggi bici: presenti, a Levanto presso Cicli Raso, a Bonassola presso la Proloco

Descrizione

La pista ciclo-pedonale Maremonti collega il pittoresco borgo di Levanto con Bonassola e Framura.
Esempio mirabile di riconversione a fini turistici, la pista ciclo-pedonale Maremonti si snoda lungo la ex tratta ferroviaria dismessa che costeggia il mare. La distanza è quasi interamente coperta dalle nove gallerie, all’interno delle quali, anche in piena estate, la temperatura è decisamente più bassa che all’esterno.

Questa particolarità permette di andare in bicicletta o passeggiare sia nelle giornate piovose che in quelle particolarmente afose.
Le gallerie sono perfettamente illuminate, sia artificialmente che dalle numerose aperture nella roccia, con viste incantevoli sul mare turchese delle Cinque Terre.

Dalla pista ciclabile si dipartono sentieri che scendono a spiaggette e calette nascoste e poco frequentate.
Inoltre, a Bonassola, proprio sotto la pista ciclabile, una piccola caletta, isolata e immersa nella natura, è stata adibita a baubeach.

ciclabili bambini Liguria ciclopedonale Maremonti

Pista ciclabile e pedonale della Rivera dei Fiori

Info in sintesi

Tipologia di percorso: pista ciclabile e pedonale quasi totalmente in sede protetta
Lunghezza: 24 km
Livello di difficoltà: facile
Fondo stradale prevalente: asfalto
Noleggi bici: presenti

Descrizione

Anche questo itinerario segue il sedime della vecchia ferrovia dell’antica ferrovia Genova – Ventimiglia e collega diverse località con un’alternanza suggestiva di piccoli borghi, mare, gallerie e ponti.
I 24 chilometri di pista partono da San Lorenzo al Mare e arrivano fino a Ospedaletti, passando per Costarainera, Cipressa, Santo Stefano al Mare, Taggia e Sanremo.

Potrete anche visitare, con piccole deviazioni, altre località di interesse culturale e paesaggiastico, come ad esempio, la Torre degli Aregai, una delle tante edificazioni per il controllo sul mare e la difesa dalle incursioni dei pirati.
Oltre ai paesi in prossimità della pista, dove potersi ristorare, lungo tutta la ciclabile sono presenti fontane, bici grill e tanti noleggiatori, sempre pronti per riparazioni di emergenza.

Per approfondimenti e letture che vi aiuteranno ad organizzare il vostro prossimo viaggio in bicicletta, leggete anche il nostro articolo Guide per il cicloturismo con i bambini

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.