Pedalare è una gioia che avvicina grandi e piccoli. Ecco una guida alle realtà e alle pubblicazioni necessarie per organizzare un’escursione sulle due ruote o una vera e propria vacanza in bicicletta per tutta la famiglia

Uscire all’aria aperta con i figli, rigenerarsi nel verde facendo un po’ di sano movimento e divertirsi tutti insieme. Sembra un sogno? Basta una bicicletta e il sogno si avvera! Organizzare una breve escursione o una vera e propria vacanza sui pedali è alla portata di tutta la famiglia, è sufficiente prendere alcuni accorgimenti per muoversi in sicurezza e in completa tranquillità.
Per questo abbiamo individuato le guide e le iniziative di riferimento nel panorama italiano, dove queste modalità di vacanza “slow” sono meno diffuse di altri paesi ma si stanno affermando sempre più.

L’utilizzo della bicicletta per spostarsi all’interno delle aree urbane e per le gite fuori porta, infatti, è un’abitudine acquisita in molti paesi europei, che hanno sviluppato piste ciclabili per la sicurezza dei ciclisti, la riduzione del traffico e dell’inquinamento. L’Olanda con 20 mila chilometri di piste ciclabili è al primo posto nella classifica delle nazioni più bike friendly (dati Ecf) insieme alla Danimarca, ma anche in Italia esiste un ampio movimento che promuove l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto urbano e per l’escursionismo. Sono sempre di più le piste ciclabili, i bici-park e i bike-sharing per prelevare biciclette in diversi punti strategici della città e combinare gli spostamenti in treno, tram e bus con le due ruote all’interno delle aree urbane.

Fiab, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, è l’organizzazione di riferimento per la diffusione della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano e per l’escursionismo. Oltre a promuovere la rete ciclabile, le 130 associazioni riunite in Fiab promuovono attività educative e didattiche nelle scuole e organizzano ciclo-raduni ed eventi. Bimbinbici di Fiab è la grande manifestazione nazionale che si svolge ogni maggio in oltre 200 città italiane coinvolgendo oltre 70 mila persone per promuovere una mobilità a misura di bambino. Fiab ha anche realizzato Bicitalia, una grande mappa della rete di ciclovie nazionali che include 18 mila chilometri di strade ciclabili, 18 itinerari e 50 ciclovie di qualità. Tra i servizi collaterali mappati da Bicitalia, la proposta Albergabici, un motore di ricerca in tre lingue che permette di scegliere tra oltre 2000 strutture ricettive italiane che offrono servizi dedicati ai turisti sulle due ruote. Alberghi, percorsi e proposte di vacanze in bicicletta si possono cercare anche su Italy Bike Hotels e Bikeitalia.it.

Da Due Ruote nel Vento a FunActiveTours, da Girolibero a Verde Natura, sono decine i tour operator specializzati in cicloturismo che offrono dalla semplice prenotazione di bike hotel lungo i percorsi ai viaggi guidati con tutti i servizi inclusi: noleggio bicicletta, trasporto bagagli, assistenza tecnica, pranzi e pernottamenti. Numerose le proposte speciali per famiglie che prevedono bambini gratis, noleggio di biciclette e accessori adatti al trasporto di bambini di tutte le età. Gli itinerari vanno dalle ciclabili più gettonate, come quelle del Danubio e della Drava, ai classici tour itineranti, come i Castelli della Loira e l’Olanda barca + bici. Comodissimi i tour a margherita, nei quali si parte ogni giorno per un’escursione diversa pur facendo base nella stessa località, come Dobbiaco in Val Pusteria, ricca di piste ciclabili immerse nel verde.

Per documentarsi, niente di meglio di Ediciclo Editore, l’unica casa editrice italiana specializzata in libri sulla bicicletta, con oltre 200 titoli tra manuali, cicloguide e racconti di viaggio sulle due ruote. Ediciclo ha appena pubblicato la guidaBimbi in bici. Consigli e buone pratiche per pedalare in famiglia” di Roberto Furlani e Silvia Malaguti, un agile manuale promosso da Fiab e Wwf per i genitori che vogliono avvicinarsi per la prima volta o approfondire la pratica dell’andare in bicicletta con i figli piccoli (0-12 anni). Per i bambini la bicicletta è un’opportunità di crescita, è la scoperta dell’ambiente in una modalità più alla loro portata. Ediciclo è anche ideatore di CiclomundiFestival nazionale del viaggio in bicicletta, che avrà luogo dal 13 al 15 giugno 2014 a Portogruaro (Venezia) con un ricco programma di eventi per gli appassionati delle due ruote con molte attività e laboratori per bambini.