turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
caserta e dintorni attrazioni per famiglie

Piccola guida su Caserta e dintorni tra Reggia e parchi

da Giu 9, 2022

Home » Italia per famiglie » Campania » Piccola guida su Caserta e dintorni tra Reggia e parchi

Una delle città campane più belle da visitare in famiglia è sicuramente Caserta, famosa soprattutto per la spettacolare Reggia, che attrae visitatori da tutto il mondo. Le cose da vedere con i bambini nella città e nei dintorni sono diverse e alcune decisamente meno note, le scopriremo in questo articolo.

Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta è un luogo mozzafiato, unico al mondo, con lo scenografico Parco Reale che tutti, grandi e bambini adorano. I giardini sono separati da un viale centrale che conduce fino alla Fontana Margherita, con attorno boschetti di lecci e carpini, il tutto con suggestive simmetrie che danno l’impressione di trovarsi immersi in un’immensa scenografia teatrale.

All’interno della Reggia è possibile visitare gli Appartamenti Reali con gli arredi sfarzosi in stile francese dell’epoca di Luigi XVI e gli Appartamenti Moderni con arredi del 1800. La Reggia è stata progettata da Luigi Vanvitelli, per volere di Carlo III di Borbone e la sua bellezza architettonica è realizzata in stile barocco. Già nel 1997 l’UNESCO l’ha inserita nei siti patrimonio dell’umanità.

Centro ambientale La Ghiandaia

La Ghiandaia è un centro ambientale e oasi WWF nel Bosco di San Silvestro di Caserta, dove i bambini e gli adulti possono ammirare altre bellezze naturali e gli animali nel bosco che si affaccia alla Reggia. Qui si trova anche un’eccellente area di sosta per camper e un punto di partenza per diverse escursioni a piedi, oltre a un ricovero per la cura degli uccelli feriti e una vigna “reale”. I volontari dell’oasi sono molto disponibili per raccontare a grandi e bambini tante informazioni interessanti sull’area e anche per accompagnarvi a scoprire tutte le bellezze nascoste tra natura e arte.

OASI WWF la ghiandaia caserta

Casertavecchia

In un itinerario nel Casertano non può mancare una visita alla zona di Casertavecchia, il borgo medievale dove è possibile ammirare la Cattedrale e Il Castello. Questa tappa è soprattutto per gli amanti della storia e della cultura, alla scoperta della parte più antica della provincia campana. Il borgo sorge in zona collinare alle pendici dei monti Tifatini e dista solo una decina di chilometri da Caserta.

Planetario di Caserta

Il Planetario è un’altra attrazione adatta alle famiglie con bambini, un luogo magico dove si può assistere a dimostrazioni e spettacoli dedicati alla scoperta del cielo e delle stelle. Di solito sono programmati per il 1° e il 3° sabato del mese e la 2° e la 4° domenica del mese, al pomeriggio (per i più piccoli), alla sera (se per adulti e ragazzi). D’estate in genere la cadenza è di sei spettacoli al mese con due spettacoli in notturna in giorno infrasettimanale.

Si può richiedere di fare una visita con il percorso museale, della durata di 25 minuti circa per ammirare strumenti scientifici originali dal 1880 ai giorni nostri, una collezione di libri di fisica e astronomia, ma soprattutto alcune installazioni interattive e modelli di strumenti di misura, veicoli spaziali e corpi celesti.

planetario di caserta

Parco del Grassano

Il Parco del Grassano è un’altra bellissima attrazione da visitare a meno di un’ora di auto o di treno da Caserta, una vera perla naturalistica nella Valle Telesina. Si tratta di 120.000 mq di verde incontaminato, attraversato dal fiume Rio Grassano dal quale deriva il nome del luogo.

Qui trovate un’area picnic attrezzata, perfetta per le famiglie che vogliono godersi una pausa in relax e fare un pasto immersi nella natura. Qui i piccoli possono correre e giocare in libertà e gli adulti respirare e godersi il panorama. Per le famiglie che invece amano il comfort c’è la possibilità di pranzare al ristorante.

Inoltre, per le famiglie amanti dell’avventura e dello sport, è possibile fare delle gite in canoa, così da unire il movimento al divertimento e magari proporre una sfida ai ragazzi. Nel parco vengono organizzate visite guidate didattiche su richiesta per esplorare la flora e la fauna del parco, conoscere la sua storia e le caratteristiche idro-geologiche delle acque.

parco del grassano

Leggi anche l’articolo Le più belle esperienze per famiglie in Campania

Mariella Roberto

Mariella Roberto

Mariella Roberto è sociologa, giornalista pubblicista ed educatrice scolastica. Dopo diverse esperienze, dalle agenzie di stampa alla TV fino alla radio, ha intrapreso un percorso anche come educatrice. Il suo obiettivo è agevolare la comunicazione tra il mondo scolastico e il mondo delle famiglie per il benessere dei ragazzi.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.