Presenti su tutta la nostra penisola, agriturismi e B&B sono un’ottima soluzione green per chi ha bambini.

Da nord a sud, gli agriturismi sono la soluzione giusta se si sceglie una pausa in un contesto rurale: spesso così raffinati da non aver nulla da invidiare agli hotel, è risaputo che il soggiorno in queste strutture regala un’esperienza più informale. Allora diamo un’occhiata ad alcune realtà italiane particolarmente attente nei confronti dei piccoli ospiti e prepariamoci a sentirci “come a casa”.

Agriturismi e B&B nel nord ovest

Partiamo con il Piemonte, terra degli agnolotti e del brachetto, dove in provincia di Alessandria troviamo I Castagnoni B&B che riserva alle famiglie camere più ampie, aree gioco e cura nella colazione dei più piccoli.

Poco più in là, in Lombardia, l’agriturismo Cascina Clarabella in provincia di Brescia corona una vacanza etica e solidale con servizi kid-friendly nelle camere, aree gioco esterna ed interna, attività didattiche e, in arrivo, un ristorante con menù bimbi.

Senza spostarci di regione curiosiamo un po’ all’Agriturismo e Scuderia della Valle in provincia di Bergamo: qui troviamo aree gioco, animali – tra cui un gufo -, camere attrezzate e un ristorante con menù bimbi attento alle allergie, mountain bikes, lama tour -sì, avete capito bene -, lezioni di equitazione e fattoria didattica.

Poco più in là, in provincia di Monza e Brianza, troviamo l’agriturismo La Camilla, angolo verde perfetto per le famiglie con maneggio, orto e una cucina attenta a tutte le esigenze. Qui vengono organizzate numerose attività anche per i più piccoli, come corsi di programmazione, pomeriggi dedicati agli animali della fattoria, e golose lezioni con lo chef.

L’ultima tappa lombarda è in provincia di Pavia, dove l’agriturismo Ca’ de figo è pronto ad accogliere le famiglie grazie al parco faunistico e alla fattoria didattica, al maneggio, alla piscina, al ristorante a base di prodotti bio, all’area giochi e alla SPA, meritato angolo di relax per i genitori.

Agritursmi e B&B in Veneto e Liguria

Facciamo capolino ora in Veneto, in provincia di Verona, dove l’agriturismo La Pace ci accoglie con molti servizi a misura di famiglia: ampie camere con servizi dedicati, aree gioco interna ed esterna, piscina, cucina a km 0, tanti animali e un tour per partire alla scoperta dei segreti della natura. E se volete regalarvi una giornata nella splendida Venezia, dopo circa un’ora e mezza al volante vi ritroverete tra le calli e i canali.

In Liguria invece, precisamente in provincia di La Spezia, ci attende il B&B Cinque Terre tra il filo di Arianna: camere ampie, tanti giochi in giardino, visite guidate all’azienda e al mulino, e una casetta natura per bambini nella quale è perfino possibile trascorrere la notte.

Agritursmi toscani

Muoviamoci verso sud e fermiamoci un po’ in Toscana, regione che “la fa da padrona” nel panorama degli agriturismi grazie alla cucina, alla bellezza del paesaggio collinare e alla calorosa ospitalità dei suoi abitanti.

In provincia di Firenze, a Il giardino, sono gli animali l’attrazione principale: percorsi nel bosco per seguirne le orme, fattoria didattica e battesimo della sella vengono affiancati da altre attività legate all’orto, all’olio e ai laboratori di cucina.

Sempre in provincia c’è il Podere La Casellina, piccola struttura a conduzione familiare dove il punto forte è proprio quello di far sentire gli ospiti a casa: ulivi, viti, animali e orto fanno da cornice a quello che è un dolce assaggio di vita agreste.

Prima di lasciare questa zona, diamo un’occhiata ai servizi dell’agriturismo Le Querciole, dove tanti giochi, una piscina e un parco verde tra ulivi e vigne rendono questo posto ideale per lasciare liberi i bambini di giocare.

Spostiamoci ora nella campagna senese, a Casa Verniano, dove le famiglie possono avere a disposizione degli appartamenti con cucina, partecipare alle attività della fattoria didattica e del maneggio, seguire la produzione del miele e della pasta, e giocare nelle aree attrezzate.

In provincia di Lucca, al Borgo La Torre, gli ospiti possono rilassarsi in una Jacuzzi adatta anche ai bambini, divertirsi nel parco giochi e usufruire degli sconti dedicati.

Sempre in provincia c’è l’agriturismo Borgo Baia che vanta una cucina attenta alle esigenze dei piccoli ospiti, una fattoria didattica, delle entusiasmanti gite alla scoperta delle grotte e dei castelli dei medievali, trekking e percorsi in mountain bike, mini tour in sella ai pony e animazione su richiesta.

In provincia di Livorno troviamo l’agriturismo Campo di Carlo, una struttura con piscina tra gli alberi secolari, che offre una colazione ricca di prodotti fatti in casa e una zona per cucinare sempre a disposizione degli ospiti.

A Grosseto l’agriturismo Fontenuova si sta attrezzando per essere ancora più kid-friendly: alle piscine e al servizio di baby-sitting, presto si andrà ad aggiungere anche una nuova area giochi esterna.

Ora, prima di lasciare la Toscana, fermiamoci in provincia di Arezzo, dove a La collina delle stelle le famiglie possono soggiornare in un antico casale: tantissimi gli animali da conoscere – da non perdere la schiusa delle uova per vedere nascere i pulcini -, molti i giochi a disposizione sia nell’area esterne che in quella interna, attività dedicate, prodotti genuini e supporto alle mamme nella preparazione delle pappe.

Scopri il nostro viaggio alla scoperta degli agriturismi family friendly verso sud e le isole.