turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
trekking vista mare con bambini sicilia monte cofano (1)

5 trekking con panorama sul mare adatti ai bambini

da Mag 19, 2023

Home » Viaggi e vacanze per famiglie » Mare per famiglie » 5 trekking con panorama sul mare adatti ai bambini

Annoiati dagli infradito, indossate i vostri scarponcini, perché vi portiamo a scoprire 5 trekking vista mare mozzafiato, provati da noi e adatti anche ai bambini.
Dal Carso triestino a Riomaggiore in Liguria, fino alla Toscana, sull’Isola d’Elba. Sicilia e Sardegna chiudono in bellezza questa carrellata di consigli: preparatevi ad un’estate frizzante, ricca di emozionanti avventure!

Trekking vista mare in Friuli Venezia Giulia, sul Carso

Per tutti quelli che… poca fatica ma tanta bellezza, ecco a voi il Sentiero Tiziana Weiss, un trail semplice adatto anche a famiglie, con scorci mozzafiato sul Golfo di Trieste, scogliere a picco sul mare, punti panoramici ricavati dalle torrette di guardia delle due Guerre.
L’unica raccomandazione è di tenere sempre d’occhio i bambini, che non si sporgano e non escano dal sentiero tracciato. Il percorso è sicuro, ma l’imprudenza e l’irruenza possono essere fatali.
Partendo da Aurisina (sotto il parcheggio della scuola media) in circa un’oretta raggiungerete Santa Croce, costeggiando in posizione sopraelevata la ferrovia. Camminerete sempre in quota sul ciglione carsico, alternando la verde boscaglia di lecci, alle bianche falesie a picco sul mare. Un’altalena di emozioni e colori che conquisterà anche i piccoli camminatori.

Trekking vista mare in Liguria, nelle Cinque Terre

Il sentiero comincia a Monterosso, in provincia della Spezia, con una scalinata alla fine della spiaggia di Fegina, nei pressi della statua del Gigante. Proseguite fino all’Hotel Bellevue, tra i profumi della macchia mediterranea, alternando scalini allo sterrato. Dopo circa un’ora e mezza di camminata, incrocerete il sentiero 591, che in direzione di Levanto vi condurrà fino alle vestigia dell’eremo di Sant’Antonio del Mesco, fondato dai monaci agostiniani attorno al XIII secolo.
Da Punta Mesco, la vista spazia dall’isola del Tino fino a Portofino.

Trekking vista mare in Toscana, sull’Isola d’Elba

Breve ma tutto in salita, questo trekking promette una vista mare mozzafiato. Siamo sull’Isola d’Elba, e probabilmente penserete al Monte Capanne, il più alto dell’isola. Bellissimo anche quello, ma qui vi raccontiamo l’ascesa verso il Castello del Volterraio, eretto attorno all’anno Mille come torre di avvistamento. Parcheggiando alla base dell’altura (se arrivate in auto, attenzione alla strada molto stretta e con punti a senso unico, in cui dovrete dare la precedenza a chi arriva da monte), lo vedrete in alto, inespugnabile, aggrappato alla nuda roccia. Dopo circa quaranta minuti (di sudore e imprecazioni, se poco inclini alle salite) avrete la vostra ricompensa: da lassù, l’occhio plana su tutto il golfo di Porto Ferraio, fino all’isola di Pianosa.
Il rudere del Castello del Volterraio è visitabile solo dal 15 giugno al 15 settembre, nei giorni martedì e domenica dalle 17,30 alle 20,30.
Se i vostri bimbi sono indomiti camminatori, potrete anche percorrere tutti e tredici chilometri dalla piazza centrale di Rio nell’Elba fino al Castello.

Trekking vista mare in Sicilia, attorno al Monte Cofano

Sono tante le aree dove fare trekking vista mare in Sicilia, ma se cercate un luogo wild poco conosciuto, vi consigliamo la Riserva del Monte Cofano, situata tra Trapani e San Vito Lo Capo. La passeggiata/trekking che parte dalla Baia di Cornino è facile e permette di effettuare il giro completo del monte in circa quattro ore di piacevole camminata. Incontrerete placide mucche intente a ruminare, qualche capretta e asinello, e se siete fortunati, rapaci come il Gheppio e l’Aquila del Bonelli.
I bambini ameranno le grotte presenti all’interno della Riserva, dove sono state rinvenute tracce di insediamenti preistorici, come fossili, utensili di selce e graffiti. E le ameranno ancora di più, se scopriranno qui il geocaching, l’evoluzione tecnologica della classica caccia al tesoro. In un percorso che comprende anche la Riserva di Monte Cofano, sono state infatti disseminate ben 35 caches, allo scopo di promuovere il territorio tramite la gamification.
La passeggiata si conclude alla torre della Tonnara di Cofano, quasi sempre aperta e visitabile. Qui il mare limpido e fondale stupendo, vi inviteranno ad un tuffo refrigerante, per poi riprendere la via del ritorno.

Trekking vista mare in Sardegna, a Buggerru

Nel cuore del Sulcis-Iglesiente vi aspetta un trekking vista mare altamente scenografico, molto amato dai bambini! Gli ingredienti perfetti di questo trail sono, per i piccoli, un mix tra percorso in trenino e a piedi, all’interno della Galleria Henry, simbolo dell’epopea mineraria di Buggerru. Per voi adulti invece, le viste spettacolari di cui godrete, sia all’interno della galleria, da aperture laterali, che una volta usciti, continuando il percorso.

Se volete macinare qualche chilometro in più (otto in totale), a poca distanza dalla Galleria Henry raggiungete il villaggio minerario di Pranu Sartu. Da qui, lungo le alte falesie sul mare, con le narici intrise di salso e mirto, conquistate la pittoresca Cala Domestica, per un tuffo nel blu.

Consigli per trekking vista mare con i bambini

Veniamo a prendervi di persona per tirarvi le orecchie, se pensate di fare questi trekking in ciabatte o sandaletti! Si tratta di escursioni facili, è vero, ma è d’obbligo per tutti (grandi e piccini) la scarpa chiusa, meglio se da trekking.
In questi 5 trekking vista mare i passeggini sono inutilizzabili: i piccolissimi viaggeranno amabilmente dondolando su di voi, in marsupio o zaino da montagna.
Acqua e viveri consigliatissimi, soprattutto se vi muovete in estate.
Pronti a scarpinare?

Per altre escursioni facili, leggi anche Baby trekking: 3 percorsi facili al nord, centro e sud Italia

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.