turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
sport non convenzionali bambini arrampicata

Sport per bambini? Originali e non convenzionali!

da Feb 6, 2024

Home » Tempo libero » Sport e corsi per bambini » Sport per bambini? Originali e non convenzionali!

Stanchi dei soliti sport per bambini?

Vi raccontiamo quelli meno convenzionali… ma adatti ai più piccoli!

Sport per bambini: Come scegliere quello giusto?

Quando si diventa genitori e si inizia a pensare agli sport per bambini ci si trova sempre davanti a un momento difficile: quello della scelta dello sport per i propri figliDiverse considerazioni possono influenzare questa decisione, come quelle che parlano di sviluppo armonico, di attività adatte all’età, di sport simmetrici e asimmetrici. 

Età differenti, sport differenti, stesse preoccupazioni

Non ci sono dubbi che per età diverse possono essere adatti sport differenti; spesso, però, la scelta solitamente ricade sugli sport più conosciuti, non per forza su quelli più giusti per ogni bambino. Alcune discipline si stanno ritagliando uno spazio sempre maggiore e vengono praticate dai più curiosi, spesso con grande voglia di mettersi in gioco. E’  consueto pensare che gli sport più comuni siano meno pericolosi: la novità può spaventare ma con le giuste precauzioni si possono praticare tutti gli sport per bambini in sicurezza.

sport per bambini in sicurezza

Sport per bambini: e se stessimo cercando di qualcosa di nuovo?

Siete nel posto giusto! Noi di Kid Pass abbiamo pensato di proporvi una bella lista di sport per bambini meno conosciuti ma adatti a loro e praticati comunque in modo capillare sul nostro territorio. Arrampicata, orienteering, smolball, canottaggio, rafting, parkour, skateboard e rollerblade: andiamo a conoscerli meglio!​​​

Skateboard/Roller

Skateboard

Skateboard come sport per bambini? Molti di loro sono attratti dallo skateboard, ma forse non tutti lo vedono come una vera e propria disciplina. Spesso la tavola è un regalo che arriva, ma non è mai seguita da un corso vero e proprio, si usa in libertà, per giocare sull’asfalto e sulle piste nei parchi. In realtà esistono molte associazioni sportive dilettantistiche e corsi che si occupano di skating. Coordinazione, equilibrio e creatività vengono sviluppate egregiamente già dai 5-6 anni

Skate

I pattini in linea, o roller, rientrano nel cosiddetto pattinaggio freestyle. Questo comprende diverse discipline, tra cui roller cross, free jump, high jump e skate slalom… insomma, è un intero mondo, non basta solo imparare a pattinare! Spesso ritenuto pericoloso, in realtà è uno sport davvero completo.

sport per bambini roller
sport per bambini skate

L’arrampicata

Tra gli sport per bambini non convenzionali troviamo l’arrampicata: e l’età in cui si può iniziare ad arrampicare non è quella che vi aspettereste! Il bouldering, l’arrampicata su parete attrezzata a corpo libero fino ad altezze minime, è possibile già dai 3-4 anni. Le cadute, sempre su un grande materasso, non devono spaventare: sono, anzi, davvero divertenti. Questa attività è creativa, insegna destrezza, forza fisica e mentale, coordinazione. E’ anche molto istintiva, come sa bene il Barone Rampante e ogni bambino che sia mai salito su un albero. Va iniziata sempre in palestre attrezzate, in gruppo con dei coetanei, e all’inizio costa davvero poco: basta acquistare un paio di scarpette! Non sapete qual è la palestra più vicina a voi? The Crag, la più grande piattaforma collaborativa mondiale di arrampicata e bouldering, può aiutarvi.

sport per bambini arrampicata gruppo

Orienteering

L’orienteering è uno sport per bambini all’aria aperta dall’enorme valore educativo e di crescita, piace sempre a tutte le età. Chi non ha mai sognato di orientarsi con bussola e mappa, giocando ai pirati o agli avventurieri? L’orienteering risponde a un bisogno innato, quello di saper capire dove ci troviamo e come arrivare da un punto all’altro anche senza l’aiuto di google maps. Questo sport è nato in Norvegia e nei paesi nordici è molto praticato; richiede, oltre a velocità e capacità fisiche, anche sviluppo cognitivo e amore per la natura. Aumenta di molto l’autostima. Ci sono centri importanti di orienteering nelle dolomiti, nelle alpi cimbre, ma anche in zone non montane: basta un bosco o un prato! Cercate il centro più vicino a voi.

sport per bambini orienteering
sport per bambini orienteering mappa

Smolball

Questo sport per bambini si sta ritagliando uno spazio sempre maggiore all’interno delle attività scolastiche. Nato 40 anni fa dall’idea di  Janusz Smolinski, che ha immaginato una specie di tennis di squadra, si può giocare sia al chiuso che all’aperto. Prevede l’uso di una palla, ha due reti in cui segnare, si gioca a squadre e con le racchette. E’ un mix di tennis, badminton (molto giocato negli Stati Uniti) e unihockey. Non prevedendo contatto fisico, è uno sport misto per definizione, adatto a tutti e giocabile nelle palestre. Perché non suggerire alla propria scuola di adottarlo? Le regole e tutte le informazioni necessarie per giocarlo si trovano su smolball.com.

sport per bambini smolball indoor

Canottaggio e rafting

Sport per bambini da fare sui fiumi? Lì per lì non viene in mente nulla che possa essere adatto a loro. In realtà, il canottaggio può essere praticato, nella sua forma ridotta (minicanottaggio) già dai 6-7 anni di età. Si tratta di uno sport di squadra all’aria aperta, praticabile però anche indoor (palestre o piscine) e su specchi d’acqua. Certo, sono da prendersi in considerazione le capacità natatorie del bambino, le condizioni del bacino e la presenza di un assistente bagnante. Per quanto riguarda invece il rafting, può essere un’attività di famiglia a partire addirittura dai 3-6 anni. Trovate qui un approfondimento.

sport per bambini canottaggio fiume
sport per bambini rafting

Parkour

Anche questo può essere uno sport per bambini? Il Parkour è una disciplina che si sta diffondendo sempre più sul territorio nazionale. I suoi praticanti, detti tracciatori, devono spostarsi da un punto all’altro come nell’orienteering superando però ostacoli a corpo libero, utilizzando quindi corsa, arrampicata, salti, balzi, rotolamenti, quadrupedia e spostamenti rasoterra. Come l’arrampicata, anche questo è uno sport istintivo, che risveglia le nostre capacità di problem solving e superamento degli ostacoli con le risorse che abbiamo. Si può praticare dai 4 anni; più che uno sport, ai tracciatori piace dire che il Parkour è un’arte, l’arte del movimento. Un’altra sua caratteristica particolare è che non è competitiva: è una forma di espressione libera e personale.

sport per bambini parkour

Vi abbiamo aiutato a scegliere lo sport per bambini che fa per voi?

Noi siamo grandi sostenitori dello sport e dei suoi benefici. Perciò… perché sceglierne solo uno? Fatene provare tanti ai vostri bambini, lasciateli appassionare, l’importante è che si divertano, sempre! 

Leggi anche l’articolo Sport per bambini come scegliere quello giusto.

Fateli provare ai vostri figli e lasciate loro la scelta finale: vi stupiranno!

Maria Sogaro

Maria Sogaro

Mamma, moglie, medico e autrice per l'infanzia. Due figli e tantissimi libri.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.