Cuneo, città nel cuore del Piemonte, è a misura di passeggino! Vediamo le 9 cose da vedere a Cuneo e nei suoi dintorni con i bambini, per una giornata in giro per il centro o un semplice weekend nei dintorni a misura di famiglia.

Una visita centro storico di Cuneo con i bambini

1. Piazza Galimberti

Salotto della città di Cuneo, l’elegante Piazza Galimberti. Tutto parte e tutto arriva qui, in questa immensa, splendida piazza che settimanalmente ospita un grande mercato. Da qui, si può partire per delle lunghe passeggiate sotto i portici di via Roma e visitare così la parte più antica della città, oppure sotto i più moderni portici di Corso Nizza. Nelle giornate limpide e soleggiate, inoltre, offre una meravigliosa prospettiva: Corso Nizza con l’arco alpino sullo sfondo. All’inizio di Via Roma, inoltre, si trova la cattedrale di Santa Maria del Bosco, una costruzione che si nota, con il suo imponente portico con quattro colonne corinzie e il suo stile neoclassico.

2. Museo Casa Galimberti

Nel cuore della città, sul lato ovest di Piazza Galimberti, sorge Palazzo Osasco, l’appartamento dove vissero – fin dalla metà dell’Ottocento – i componenti della famiglia Galimberti. All’interno della Casa si trova una ricca collezione d’arte, una corposa biblioteca (più di 20.000 volumi!) e l’archivio documentale e fotografico della famiglia.

Al pubblico viene proposto un viaggio a ritroso nel tempo, nella storia, a cavallo tra Ottocento e Novecento, della famiglia Galimberti che farà respirare l’atmosfera di quando la famiglia viveva in quei luoghi. Un luogo in cui si è fatta la storia che vale la pena visitare!  Le visite guidate sono l’unico modo per poter visitare la casa. Sono gratuite e si tengono, nei giorni festivi, alle 15:30 e alle 17. Gli altri giorni, solo su prenotazione.

3. Contrada Mondovì

Sempre proseguendo per via Roma, vi consigliamo di fare una sosta a Contrada Mondovì, l’antico ghetto ebraico da cui è partita la riqualificazione del centro storico: una caratteristica stradina stretta, sotto portici medievali dove si trovano piccoli negozi di antiquariato. Da qui avrete anche modo di ammirare i murales che colorano piazza Boves.

4. Piazza Torino

E’ proprio in questa piazza che finisce Cuneo. Più ci si avvicina verso piazza Torino, partendo da Via Roma, più le arcate dei portici si abbassano. In questa piazza noterete una gigantografia di Totò in cui è ripresa la sua celebre frase “Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo”.

5. In cima alla Torre Civica

Con i suoi 52 metri di altezza, la Torre Civica di Cuneo rappresenta il punto più alto da cui poter osservare la città. È possibile salire percorrendo i suoi 132 scalini a piedi (biglietto 3€). da qui potrete godere della vista su Cuneo e sull’arco alpino e capirete bene la forma a cuneo che ha dato il nome alla città.

6. Parco Fluviale Gesso e Stura

La città, come abbiamo appena visto, è adagiata su un altopiano a triangolo, a cuneo appunto, posto alla confluenza fra due fiumi, lo Stura e il Gesso. Tra le cose da visitare a Cuneo con i bambini è sicuramente imperdibile il Parco Fluviale Gesso e Stura, un progetto per integrare i l territorio dei fiumi con i vicini spazi urbani. Per godersi appieno la natura e il paesaggio che il parco regala sono stati individuati dei percorsi, a piedi o in bicicletta che portano i visitatori alla scoperta del territorio non solo naturalistico ma anche storico-culturale. All’interno del parco vi è anche un servizio noleggio biciclette nel periodo primaverile ed estivo, mentre presso La Casa del Fiume il noleggio è possibile tutto l’anno, negli orari di apertura, e sono disponibili biciclette sia per adulti che per bambini, carrellino e cammellino.

All’interno del parco vengono anche svolte attività di educazione ambientale che nel corso degli anni sono cresciute sempre più. Ideate e condotte da personale opportunamente qualificato e formato, le attività del Parco si distinguono per il carattere interattivo, multisensoriale e interdisciplinare e affrontano tematiche naturalistiche, scientifiche, storico-culturali.

Cosa vedere nei dintorni di Cuneo con i bambini

7. Vernante, il paese di Pinocchio

Comune della provincia, dista circa una mezz’ora da Cuneo, immerso nel verde brillante delle Alpi Marittime, i motivi per fare una sosta a Vernante sono tanti: le passeggiate, l’aria pulita, la possibilità di arrampicare, la Turusela e la Chiesa di san Nicolao… ma uno solo però fa brillare gli occhi dei bambini e li fa camminare per il paese col naso in su: Pinocchio! In onore del burattino infatti, le mura delle case di questo bellissimo paesino in montagna sono tutte dipinte con le scene del romanzo. La zona è molto bella anche per fare trekking o semplicemente per un pic-nic.

8. Centro Faunistico Uomini e Lupi

Questo centro faunistico si trova a Entracque. Qui potrete intraprendere un viaggio all’interno del pianeta Lupo e delle sue leggende, con proiezioni multimediali, suoni, immagini. Un percorso multimediale che affascinerà grandi e piccini. Non solo, il Centro comprende un recinto di circa otto ettari al cui interno sono ospitati alcuni esemplari di lupi. Si tratta esclusivamente di animali che non potrebbero vivere in libertà: o perché vittima di gravi incidenti, o in quanto già nati in condizioni di cattività.

Al centro dell’area si alza una torretta di tre piani da cui è possibile osservare una larga porzione dello spazio recintato. Alla torretta si giunge attraverso un tunnel al cui interno si snoda un percorso di visita che presenta il lupo dal punto di vista naturalistico.

Dove mangiare a Cuneo

9. Caffé Arione

Storico caffé di Cuneo, cui potrete gustare una colazione da signori! Nella centralissima Piazza Galimberti, qui, oltre ad essere stati inventati i famosissimi cuneesi al rum, piccoli dolci di cioccolato ripieni di una morbida pasta di cacao intrisa nel profumato liquore che fa venire l’acquolina in bocca anche ai più piccoli, vi consigliamo anche di assaggiare le meringhe, altra specialità locale.

Leggi anche la nostra guida family sul Piemonte!

 

Guide e libri consigliati su Cuneo e dintorni