turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
carnevale bambini palermo festa

I costumi di Carnevale preferiti dai bambini, ecco tra quali scegliere

da Feb 17, 2017

Home » Eventi e feste per bambini » Carnevale per bambini » I costumi di Carnevale preferiti dai bambini, ecco tra quali scegliere

Quali sono i costumi di carnevale più desiderati da bambini e bambine? Abbiamo fatto una ricerca, ed ecco le maschere più gettonate alle quali ispirarsi.

Elsa, Donatello, Raffaello, Michelangelo e Leonardo: a guadagnare quest’anno il podio dei travestimenti più richiesti dai bambini del Carnevale sono proprio loro. Frozen e le tartarughe Ninja. Ma nella classifica delle maschere carnevalesche più desiderate da bambini e bambine non perdono quota (praticamente da decenni e decenni) nemmeno le principesse. Ci sono scelte più di genere e scelte invece comuni a maschi e femmine.

Il costume di Carmevale preferito dalle bambine: principesse ed eroine

In pole position troviamo, oltre alla vincente Elsa del film animato Frozen, le principesse Disney accompagnate da altre eroine dei cartoni, non solo della casa fondata dal mitico Walt: da Rapunzel a Cenerentola, da Aurora a Jasmine, da Biancaneve ad Anastasia, da Trilly a Minnie. Tra i must anche Vaiana, la piccola e coraggiosa protagonista di Oceania e Dory, la pesciolina di Alla ricerca di Dory.

C’è solo l’imbarazzo della scelta insomma. Altro travestimento da segnalare tra i preferiti delle bambine è quello da Winx: le sei fatine protagoniste del cartone animato, impegnate a studiare nel collegio di Alfea hanno ancora un forte ascendente sulle bimbe. Sarà per la capacità di fare incantesimi e allo stesso tempo volare leggere nell’aria? E le bambine si scoprono dotate di un pizzico di fantasia in più: Vera, ad esempio, 8 anni, è un travestimento da temibile pirata. E così sua sorella Petra che sceglie l’originalità di un costume come quello di Willy Il Coyote.

Costume di Carnevale da bambino: il fascino dei supereroi e di Star Wars

E per i maschi? Dismesse, almeno per il momento, le vesti di Zorro – chi non ha indossato almeno una volta negli anni Novanta a Carnevale cappello, maschera, mantello e sottili baffi neri del focoso gentiluomo con la sua velocissima spada? – i bambini optano per scelte, è il caso di dirlo, coraggiose: oltre alle tartarughe guerriere, chiedono di vestire i panni dei supereroi protagonisti dei blockbuster, tratti dai fumetti americani. Ecco quindi che i costumi di Captain America, Spider Man, Batman e Iron Man risultano tra i più gettonati.

Con una novità – o forse una conferma – che ci arriva dal piccolo Matteo, due anni e mezzo: a lui piace travestirsi da pompiere e immedesimarsi in chi con un forte getto d’acqua riesce a spegnere fuochi e a salvare le persone. Supereroi anche loro.

Non perdono quota, per ragazzi e ragazze fino ai 12 anni, i costumi ispirati alla saga di Star Wars: Darth Vader, per i piccoli più audaci, che hanno deciso di passare al lato oscuro della forza o Yoda e Obi Wan Kenobi per chi sogna di combattere a difesa della giustizia.

Costumi di Carnevale per bambini da 0 a 3 anni

Un capitolo a parte riguarda i costumi di Carnevlae per bambini molto piccoli, per i quali sono i genitori a scegliere. La tendenza che va per la maggiore son i costumi di animaletti pelosi: ecco che conigli, orsetti e cagnolini. Tigro e Winnie the Pooh, ad esempio, possono riparare più facilmente dal freddo.

Sempre per i più piccini, vanno forti anche i costumi ispirati a frutta e verdura. Dalla carotina al peperoncino, dal kiwi all’uva. E Poi? Difficili da non citare Masha e Orso: questo perché va forte l’accoppiata contrassegnata da bambina piccola travestita da Masha e papà adulto travestito da Orso. Tenerezza allo stato più puro.

Costumi di Carnevale per bambini low cost

Per chi ha tempo, senza dubbio realizzare il costume di Carnevale in casa può essere un grande divertimento e un gioco da fare con i bambini. Ma se non è possibile, non è affatto detto che sia necessario spendere una fortuna per una maschera memorabile: del resto, il vestito probabilmente verrà usato solo un paio di volte e l’anno prossimo certamente i gusti e l’età dei nostri bambini saranno cambiati, costringendo i genitori a un nuovo acquisto.

Perché allora non acquistare un travestimento usato? Può essere una soluzione economica quella offerta da Baby Bazar: una catena di negozi presente in tutta Italia dedicata alla compravendita di abiti e oggetti usati per bambini, che ha una sezione speciale dedicata al Carnevale.

Altra soluzione è quella dell’acquisto on line: i prezzi sono molto più bassi rispetto ai negozi e le possibilità di risparmiare sono reali.

Maila Nuccilli

Maila Nuccilli

Giornalista pubblicista, fin da bambina affascinata del mondo dei mass media (tv, cinema, e giornalismo) e da sempre appassionata di comunicazione, campo nel quale lavora da oltre 15 anni. Ha iniziato a collaborare con Kid Pass dagli esordi. Attualmente, seguendo la sua passione per il cinema, cura in particolare la sezione sui film e le serie TV dedicate a bambini e ragazzi, oltre ad altri temi e consigli utili ai genitori.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.