turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
Festa della Befana Urbania 2

Spoiler! La befana 2022 non ovunque vien di notte

da Dic 22, 2021

Home » Notizie e curiosità » Spoiler! La befana 2022 non ovunque vien di notte

Notizie clamorose per tutti i bambini: la befana 2022 non ovunque vien di notte, e non ha le scarpe tutte rotte!
Non arriva da sola e con la scopa, ma a volte a piedi, in barca, a cavallo, in triciclo; in compagnia dei prodi Re Magi, di giocolieri e funamboli, di affamati mangiafuoco.
È anche tecnologica, quest’anno la befana, e per chi non potrà partecipare agli eventi, si è resa disponibile per un incontro online!

Se anche voi siete stufi delle solite befane, scoprite con noi quelle più scanzonate e scatenate d’Italia!

A Venezia, le befane arrivano in barca

A Venezia, naturalmente, il mezzo di trasporto più consono che si addica a una befana, rispettosa delle tradizioni locali, è la barca.
E se una befana non vi basta, nella città lagunare ne avrete ben cinque!
La Regata delle befane si celebra ogni anno il giorno dell’Epifania lungo il Canal Grande.
Dopo la vestizione ai Magazzini del Sale alle Zattere, le arzille vecchiette pagaiano a tutta birra fino a Rialto.
La partenza vera e propria del corteo ha inizio alle 11 davanti a Palazzo Dolfin Manin e percorre il Canal Grande in direzione San Marco fino al paleto, posto di fronte a Rio di San Polo, da dove le barche fanno ritorno verso il traguardo posto sotto il Ponte di Rialto.

Befana 2022 a Venezia

A Napoli, la befana è al museo

A Città della Scienza la giornata della befana è una ghiotta occasione per scoprire il museo con un ricco programma a tema: laboratori per bambini di tutte le età, science show spettacolari, visite guidate al Museo del Corpo Umano, alla Mostra Insetti & Co e ai tanti altri percorsi espositivi, dimostrazioni scientifiche, la tombola scientifica e tanto altro!
Tra i tanti laboratori interattivi, potrete realizzare la vostra “vecchina” volante e sperimentare i segreti del volo, dopo aver esplorato le caratteristiche fisiche dell’aria. Imparerete come l’aria può essere sfruttata per rimanere ancorati al suolo, o per poter volteggiare nel cielo, proprio come fa la Befana!

Giornata_della_Befana_2022

A Torino, la befana arriva davvero volando

Al Museo del Cinema di Torino, il 6 gennaio alle ore 15 e alle ore 17, altri segreti, altrettanto interessanti. Come fa la befana a volare (nel cinema)? Nel laboratorio di trucchi ed effetti speciali cinematografici, tutto è possibile!
I partecipanti riceveranno il video realizzato durante il laboratorio.

A Milano, missione speciale: trova la befana

Al Castello Sforzesco di Milano un mistero incombe sulla befana: è sparita nel nulla e solo i puri di cuore come i bambini hanno qualche possibilità di ritrovarla.
Volete provarci?
L’attività è rivolta alla fascia di età 4 – 6 anni e viene svolta all’interno dei Musei del Castello Sforzesco.

A Urbania (Pesaro Urbino) la befana si lancia dalla torre

Urbania si  fregia di essere la capitale d’Italia della befana. Da 25 anni infatti la cara vecchietta l’ha scelta come sua residenza, con una casa aperta tutto l’anno, il suo ufficio postale e tanti collaboratori che preparano doni e dolciumi per i bambini buoni e anche quelli cattivelli.

Urbania festeggia in gran stile questa sua popolare cittadina onoraria, con eventi a lei dedicati  adatti a tutta la famiglia, con bancarelle, musica e leccornie speciali.
Oltre quattromila calze vengono appese per le vie del centro, con i porticati addobbati e luminarie per tre giorni di festa (4,5 e 6 gennaio). Pensate che in questi giorni il borgo modifica anche la sua toponomastica, adattandola alla festa: visitate la dolcissima Piazza del Cioccolato, acquistate all’Emporio della Befana, pranzate al Cortile dei Sapori e spassatevela al Parco Giochi della Befana.

Befana Urbania 2

Ma cosa combina di speciale qui, la ribelle nonnina? La befana a Urbania si lancia in roccambolesche discese dalla Torre campanaria e dal campanile del Palazzo comunale.
Ha preparato la calza da record più lunga del mondo (50 metri) e la sciarpa dell’amore, realizzata per abbracciare idealmente tutti i bambini del mondo. Potrete contribuire ad allungarla anche voi, sferruzzando con le befane aiutanti per le vie del centro.
Ma vi aspettano anche tanti laboratori didattici e creativi, i giochi tradizionali tutti da riscoprire, i concorsi a tema, le animazioni di strada, performance di fuoco e street art.

Urbania festa della befana

E chi non potrà partecipare in presenza a cotali festeggiamenti, scriva una mail per incontrala online!

Ad Adria (Rovigo) c’è il villaggio della befana

Ebbene sì, se Urbania è la capitale della befana, ad Adria da dieci anni viene allestito un villaggio per la villeggiatura della befana, tanto che proprio quest’anno è stato siglato uno storico accordo e gemellaggio tra le due città.

Si inizia lunedì 3 gennaio, con la casetta e la bancarella della befana, giochi di abilità  e di squadra d’altri tempi, laboratori e letture animate, spettacoli di clownerie. Alle 17 di martedì 4 gennaio, la befana arriva in barca con il fantastico animale gigante del Canalbianco. Giovedì 6 gennaio, dalle ore 10,00, da Piazza Garibaldi, per le vie del centro e le Chiese di Adria, tutti in bici con il Giro delle befane! Il 6 gennaio, dopo esibizioni canore di bimbi e tamburini, la befana riceve i bambini nella sua casetta con la sua aiutante Sa Gina, e infine saluta.

Befana 2022 Adria

Ad Arezzo la befana arriva coi Re Magi

In occasione di Arezzo Città del Natale, al Prato delle Meraviglie dalle 11.30 “Arrivano dei Re Magi”. Con una sfilata in grande stile, i colleghi della befana arrivano pomposamente a cavallo.
Bisogna aspettare le 15 per salutare l’ardita vecchietta, che arriverà dal cielo, scortata da aitanti Vigili del Fuoco. Volando dalla Torre del Comune, atterrerà in piazza della Libertà.
A completare l’idilliaco quadretto, artisti itineranti, mercatini e spettacolo di luci serale.

Arezzo città de Natale e della befana

A Bologna, la befana si veste di solidarietà

Dal 4 al 6 gennaio 2022 a Bologna la befana si veste di solidarietà, per la Casa dei Risvegli “Luca De Nigris”, la struttura dedicata alla riabilitazione, alla formazione e alla ricerca nel campo del coma.
Tante le iniziative e tante le befane: la befana della Cna sotto le Due Torri, la befana ecologica in giro per il centro storico in trishow (un velocipede a tre ruote), la befana a cavallo all’Ippodromo dell’Arcoveggio. Infine, comparsata befanesca, nel nuovo spettacolo di Fantateatro con Gli elfi di Babbo Natale, al Teatro Duse, il cui incasso sarà devoluto alla Casa dei Risvegli “Luca De Nigris”.

Noi ve lo avevamo annunciato, la befana di quest’anno è speciale, solidale, un po’ alternativa, intrepida come non mai, e  c’è un ulteriore motivo per cui piacerà ancora di più ai bambini: L’Epifania quest’anno tutte le feste non porta via! Controllate il calendario!

Per sapere qualcosa di più su questa festa e le sue origini, leggete Viva la Befana tra tradizione e magia!

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.