Dopo il successo dello scorso anno, torna il Festival della Cultura Creativa, l’ iniziativa organizzata dalle banche italiane con il coordinamento dell’ ABI dedicata ai ragazzi e alla creatività, in tutte le sue forme.

Dal 16 al 22 marzo 2015 un calendario con ben 80 eventi distribuiti su tutto il territorio nazionale stimolerà la creatività dei più giovani, invitandoli a leggere e a raccontare il mondo. Infatti, il tema scelto per questa edizione è L’ alfabeto del mondo – Leggiamo i segni intorno a noi e raccontiamo, un invito a indagare il mondo che noi abitiamo, a cercare il senso delle cose, per poi giungere a raccontarle, a dare vita, attraverso la creatività, a una storia.

Ad aprire le danze sarà WWW – KnoWthe World with Words, l’ appuntamento con l’ artista Michelangelo Pistoletto al Museo d’ arte contemporanea Donnaregina di Napoli che vedrà i bambini impegnati nella creazione di mondi, Pallemondo sui cui confluiranno molteplici alfabeti.

La creatività, grande protagonista di questa manifestazione, si concreta in laboratori dedicati all’ arte, all’ archeologia, alla musica, al canto, alla lettura, al teatro, ma anche alla robotica e alle nuove tecnologie, coinvolgendo moltissime realtà italiane.

La manifestazione, che ha il Patrocinio dell’ UNESCO e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e la media partnership dalla Rai, vuole quindi promuovere attivamente la cultura del fare comune per il bene comune.