In Piemonte sono 227 le fattorie didattiche accreditate. Ciò significa che rispettano la carta degli impegni e della qualità stabilita dalla Regione e per questo sono inserite nel ricco portale Piemonte Agriqualità. Impossibile scoprirle tutte con un articolo, ma vediamo cosa possiamo aspettarci da una visita in questi posti speciali con i bambini.

Fattoria didattica: cosa è

La conoscenza diretta del mondo rurale è un’esperienza formativa per bambini e ragazzi, al fine di promuovere una corretta educazione ambientale ed alimentare. Molto più di una meta turistica, infatti, una fattoria didattica è un luogo di incontri ed esperienze dove i bambini, ma anche gli adulti che li accompagnano, imparano a scoprire il mondo dell’agricoltura nei suoi molteplici aspetti e fasi e l’importanza che riveste nella salvaguardia dell’ambiente. Un luogo importante anche per la conoscenza del territorio, sia esso quello dove abitiamo o che visitiamo in vacanza, e dei suoi prodotti tipici.

Piemonte-fattorie-didattiche2

Le fattorie didattiche piemontesi, dicevamo, per essere certificate devono garantire precisi requisiti relativi alla sicurezza, alle norme igienico-sanitarie e ai percorsi formativi. Spesso si tratta di laboratori per conoscere come si produce una materia prima e la sua lavorazione: si può, per esempio, vedere come funziona un allevamento e come dal latte si fa il formaggio, magari una delle diverse tome piemontesi. Oppure scoprire il processo che porta un chicco di grano a diventare un grissino, prodotto nato proprio in Piemonte a Torino. In alcune fattorie uno stesso laboratorio è replicato in ogni stagione, per mostrare così il ciclo completo della natura. E molte sono organizzate con proposte didattiche adatte anche ai piccolissimi in età di asilo nido. Una ventina delle fattorie accreditate, poi, sono anche agriturismi, con un’offerta per le famiglie più ampia in senso turistico.

Fattoria didattica: dove andare

Dove andare, quindi? La scelta abbraccia l’intera regione e le fattorie didattiche si trovano in circa 200 dei oltre mille comuni piemontesi: partendo da Nord nella provincia montana di Verbano-Cusio-Ossola le fattorie didattiche sono 9, altrettante quelle nel Novarese e 5 quelle in provincia di Vercelli. Nel Biellese la proposta aumenta con le 15 fattorie didattiche accreditate, poi le 27 in provincia di Asti fino alle 66 del Torinese e, ancora, le 66 nell’Alessandrino. Chiude l’elenco Cuneo con le sue 30 fattorie.

Nel sito Piemonte Agriqualità è possibile condurre una ricerca per localizzazione geografica, per tipologia di percorso didattico, per fascia d’età alla quale esso è destinato, per i prodotti proposti, per tipo di coltivazione o allevamento e per le eventuali altre attività proposte… un modo molto utile per scegliere la destinazione più adatta agli interessi della vostra famiglia.

Leggi anche l’articolo

Vacanze in fattoria in Alto Adige con gli agriturismi Gallo Rosso