Passeggiate a cavallo per le strade del Veneto? Sì, e con i bambini! Non si tratta solo di sport ma di una esperienza unica, divertente e alla portata di tutti: in giro per il Veneto ci sono scuole di equitazione e tanti percorsi, dalle semplici passeggiate per i provetti cavallerizzi a vere e proprie escursioni per gli esperti della sella.

Un po’ come Pippi Calzelunghe e il suo cavallo: sono tanti i bambini che sognano di essere come la protagonista del romanzo di Astrid Lindgren che col suo “zietto”, così la bambina chiama il suo cavallo, ha un rapporto davvero speciale.

Passeggiate a cavallo in Veneto, i percorsi

Si può quindi anche pensare a una bella vacanza, diversa dal solito, in cui i bambini abbiano occasione di avvicinarsi a questo stupendo animale. Se andiamo a scoprire i percorsi in Veneto, troviamo un po’ di tutto: montagna, collina, mare, fiume, Delta del Po: gli itinerari per gli amanti del cavallo in questa regione sono vari come vari sono i paesaggi, dal mare alla montagna, dalla collina alla pianura.

In montagna

Un po’ più impegnativi sono i percorsi di montagna come ad esempio sulle Dolomiti Venete e nell’altopiano di Asiago. Nella zona di Belluno con uno scenario da favola, per esempio c’è la fattoria di Degasper Giorgio, ai piedi del monte Faloria ad est della valle, in cui si organizzano diverse attività, dalle escursioni all’equitazione. Ci sono corsi di equitazione per tutte le età e anche possibilità di passeggiare su pony accompagnati a mano per i più piccoli.

Lungo la Pineta di Eraclea Mare

Galoppate più facili si possono fare nella pianura che costeggia i fiumi Po, Piave e Adige, i litorali della laguna di Venezia e del Delta del Po. A Eraclea Mare per esempio c’è un centro equestre d’eccellenza: il maneggio era in origine una stalla all’interno della tenuta agricola della famiglia Pasti e oggi offre a principianti e cavalieri, lezioni e passeggiate a cavallo lungo i percorsi della pineta di Eraclea Mare, in laguna del Mort e nei sentieri della campagna limitrofa oltre a trekking a cavallo di uno o più giorni.

Itinerari in collina

Non mancano poi gli itinerari che attraversano le colline ricche di ciliegi e vigneti della provincia di Verona, i Colli Berici ed Euganei, fino alla Marca Trevigiana. ll CTE Montello ad esempio offre agli appassionati del cavallo e della natura una piccola oasi, perfettamente attrezzata, lontano dal traffico e dal caos cittadino. Per i bambini, e per i genitori, sarà certamente una esperienza di relax e piacere indimenticabile.

 

In tutta la regione inoltre si può soggiornare in un villaggio che, oltre a numerose attività sportive e di animazione, offre ai propri ospiti e ai più piccoli l’opportunità di avvicinarsi a questo meraviglioso animale. Un modo per stare a contatto con la natura, per vedere con occhi diversi paesaggi e bellezze naturalistiche. Un’esperienza molto positiva per i bambini.

 

Leggi anche “A cavallo con i bambini in Lombardia”

Leggi la nostra Guida family su cosa fare in Veneto con i bambini!