Nel periodo delle feste il film di animazione sul grande schermo è un atteso must. Ecco le più avvincenti proposte di quest’anno per tutta famiglia

Durante le feste il tempo da poter trascorrere insieme ai propri bambini si dilata e sicuramente troverete un pomeriggio da dedicare alla visione di un bel film adatto a tutta la famiglia al cinema. Cosa andare a vedere dunque quest’anno? Ecco i più entusiasmanti titoli per bambini nel panorama cinematografico natalizio 2014.

Il primo non è un cartone animato, ma un film con attori in carne ed ossa: si tratta della commedia a tema natalizio per famiglie Un amico molto speciale. Il protagonista è Antoine, un bambino con il sogno di incontrare Babbo Natale e, quando la notte della vigilia il suo idolo gli “cade” letteralmente in soggiorno, non può credere ai suoi occhi. In realtà non si tratta del vero Santa Claus ma di un ladro mascherato che approfitta delle feste e del suo costume da Babbo Natale per introdursi nelle case. Gli eventi lo porteranno a passare una notte bizzarra e surreale con il bambino in giro per Parigi. Attualmente nelle sale.

L’attesissima proposta Disney per il Natale 2014, nelle sale dal 18 dicembre, è il film d’animazione Big Hero 6, che racconta la storia di Hiro Hamada, un ragazzino geniale circondato da bizzarri amici, assieme ai quali viene catapultato al centro di un pericoloso complotto. Per risolvere la situazione Hiro si rivolge ad un amico robot, Baymax, e tutti insieme si trasformeranno in una squadra di supereroi tecnologici.

Sempre giovedì 18 uscirà nelle sale anche Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores, storia di Michele, un bambino come tanti che tuttavia un giorno compie una scoperta straordinaria: si guarda allo specchio e si scopre invisibile. Inizierà per lui l’avventura più incredibile della sua vita. Emozionante e coinvolgente, il film è adatto ai ragazzini più grandi.

Grande curiosità anche il film per bambini Paddington, della Eagles Pictures che dal 25 dicembre porta sul grande schermo la storia di Paddington Bear, orsetto conosciutissimo in Inghilterra perché protagonista di una serie di libri per bambini, che questo Natale oltrepassa i confini british (in verità i libri sono stati tradotti in molte lingue) per approdare in tutte le sale. L’orsetto Paddington, adottato’ dalla famiglia Brown, avrà di che temere quando una cattiva imbalsamatrice di un museo metterà gli occhi su di lui. Gli attori sono in carne ed ossa, fra cui una perfida Nicole Kidman, mentre Paddington è realizzato al computer. Del film si è molto parlato di recente perché secondo la British Board of Film Classification, organo inglese che si occupa di classificare le pellicole, Paddington va visto accompagnato dai genitori, per la presenza di scene che potrebbero essere inadeguate per bambini al di sotto degli otto anni, lo consigliamo dunque soltanto per i bambini più grandi.