Tutto è cominciato a Venezia nel 2012. Un viaggio lungo quello del Kids Creative Lab nato dalla collaborazione tra la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia e OVS, che quest’ anno (2016, ndr) coinvolge 1 milione di bambini, 35 mila classi e 4 mila scuole da tutta Italia. Un enorme progetto creativo e partecipativo, come ci raccontano gli ideatori e i sostenitori durante la conferenza stampa di presentazione. Viaggio è anche il tema di quest’ anno, attorno al quale i partecipanti metteranno alla prova il proprio estro creativo.

C-Arte: carta e forbici

Un cammino progettuale per realizzare insieme un libro pop-up in ogni classe, attraverso l’ utilizzo di strumenti semplici come carta e forbici, da qui il titolo di questa quarta edizione del Kids Creative Lab, C-ARTE. Un percorso che parte dallo studio dell’ arte, per affrontare tematiche care agli artisti come il viaggio e il paesaggio e che accompagna i partecipanti alla scoperta di nuovi mondi e di strumenti in grado di sviluppare il senso critico e l’analisi necessari per affrontare la sfida di ogni giorno spiega Philip Rylands, direttore del museo.

Grazie al sostegno dell’ azienda Favini, i bambini ricevono, gratuitamente, una dotazione di coloratissima carta certificata FSC, carta proveniente da foreste dove vengono rispettati rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. Per dare libero sfogo alla propria creatività, basta seguire le istruzioni contenute nel Kit d’ Artista ideato dal Dipartimento Educazione della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia e distribuito nei negozi OVS. Il kit è un invito a creare un libro pop-up che rappresenti il paesaggio del cuore, un luogo fisico, reale o immaginato.

Un’ iniziativa culturale 1.0 precisa Stefano Beraldo, Amministratore Delegato di OVS, perché è importante che i bambini siano creativi e usino la manualità, in particolare nell’ era digitale in cui viviamo oggi.

La mostra finale all’ Università Ca’ Foscari di Venezia

Come nelle precedenti edizioni, i libri realizzati si uniranno per dar vita a un’ unica grande coloratissima installazione, simbolico viaggio attraverso i paesaggi scelti dai protagonisti, autori di questo racconto, che prenderà vita dal 4 al 27 aprile 2016 per la prima volta negli spazi rinnovati di Ca’ Foscari. Una nuova occasione per aprire le nostre porte ai giovani in età scolare e alle loro famiglie secondo Michele Bugliesi, Rettore di Ca’ Foscari mettendo a disposizione spazi, saperi e competenze dialogando con l’ intera ‘ filiera’ dell’ educazione e della formazione.

C-ARTE è un viaggio ideale che porterà bambini, insegnanti e genitori a lavorare insieme. Un’ occasione speciale anche per accogliere i piccoli visitatori a Venezia e condurli a riflettere sulla bellezza architettonica conclude Paola Mar, Assessore al Turismo del Comune di Venezia.