turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass

I messaggi planetari dei bambini

da Gen 8, 2015

Home » Novità per famiglie » I messaggi planetari dei bambini

Siamo – e bisogna che ne siamo convinti – all’ interno di un ecosistema: il nostro viaggio terreno è un viaggio che si fa insieme all’ ambiente, alla natura, al cosmo; il nostro organismo, la nostra moralità, la nostra cultura, il nostro conoscere, i nostri sentimenti si connettono con l’ ambiente, con l’ universo, con il mondo. E qui sta la ragnatela della nostra vita.” (Loris Malaguzzi) Da sabato 20 dicembre, tante scatoline contenenti messaggi per il pianeta scritti dai bambini dei Nidi e delle Scuole dell’ Infanzia di Reggio Emilia e dintorni sono diventate un’ installazione temporanea in piazza Martiri: un progetto che ha coinvolto i bambini e, presto, anche gli adulti e che verrà lanciato a livello nazionale e internazionale. Temporanea perché ogni scuola ha portato e porterà in dono due messaggi e ne prenderà a sua volta altri due. Quelli che resteranno andranno formare un’ altra installazione al Centro Internazionale Loris Malaguzzi, perché l’ idea è quella di lanciare i messaggi planetari da Reggio a tutta Italia e al mondo intero.

Nella piazza di Reggio Emilia c’ è stata una proiezione di messaggi planetarie e del video nel quale sono stati raccolti i messaggi elaborati dai bambini per il Pianeta: pensieri, domande, dialoghi con e sul Mondo. Alcuni messaggi si possono leggere nel sito attraverso il video caricato. L’ iniziativa è stata guidata dReggio Children e troverà una sua appendice ad Expo 2015, all’ interno del Children Park, dove una delle postazioni progettate sarà proprio quella dei messaggi planetari. Il risultato sarà infatti un percorso in otto tappe lungo il quale i bambini potranno cogliere, divertendosi e interagendo fra loro e con l’ ambiente reale e virtuale che li circonderà, il tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”. Tra le tappe, anche quella della Pesca di messaggi planetari”. All’ interno di piccoli mappamondi galleggianti in una vasca al centro dell’ installazione i bimbi troveranno messaggi per il pianeta scritti da altri bambini. Si potranno leggere messaggi per un sasso, o un bel dialogo tra bambino e lumaca, o una teoria sull’ origine di una stella… comunque tutti doneranno a chi li leggerà quel senso di poesia e di umanità leggera di cui abbiamo continuamente bisogno, per il presente e per il futuro. In questo i bambini sono molto bravi, ma la pesca di messaggi planetari è destinata a coinvolgere anche il mondo degli adulti: ed è per questo che il sindaco della città, Luca Vecchi, è stato il primo “grande” a cimentarsi nel messaggio al Pianeta. E allora che aspettate: leggete e lasciatevi guidare dalla poesia dei bambini.

Maila Nuccilli

Maila Nuccilli

Giornalista pubblicista, fin da bambina affascinata del mondo dei mass media (tv, cinema, e giornalismo) e da sempre appassionata di comunicazione, campo nel quale lavora da oltre 15 anni. Ha iniziato a collaborare con Kid Pass dagli esordi. Attualmente, seguendo la sua passione per il cinema, cura in particolare la sezione sui film e le serie TV dedicate a bambini e ragazzi, oltre ad altri temi e consigli utili ai genitori.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.