turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
Carnevale di mamoiada NUoro

I migliori eventi di Carnevale per bambini 2024

da Gen 13, 2024

Home » Eventi e feste per bambini » Carnevale per bambini » I migliori eventi di Carnevale per bambini 2024

Da nord a Sud Italia, isole comprese, il Carnevale è una tra le feste più amate dai grandi e dai bambini: quello del 2024 inizia con il 28 gennaio e termina il 14 febbraio con il Mercoledì delle Ceneri. Non a Milano però dove il Carnevale ambrosiano va avanti fino a sabato 17 febbraio.
Scopriamo assieme gli eventi più belli, regione per regione, dall’iconico Carnevale di Venezia, a quello combattivo di Ivrea, passando per quello impertinente di Viareggio.
Tuffiamoci nel passato, con i Carnevali Storici e quelli che ancora raccontano di antichi riti pagani propiziatori, attraverso spaventose maschere apotropaiche, come i Carnevali sulle Dolomiti o in borghi sperduti della Sardegna.
Siete pronti per questo viaggio fantastico, colorato, ma anche di conoscenza delle nostre radici?

Indice:

Carnevale in Veneto

Quello di Venezia la fa da padrone, ma sapevate che anche Verona vanta un Carnevale storico ricco di esperienze e divertimento? E che tra le Dolomiti si nascondono Carnevali antichissimi, i cui riti vengono tramandati di padre in figlio?

Carnevale a Venezia

Come tutti i Carnevali, anche quello di Venezia è nato in corrispondenza con il ciclo delle stagioni e sulla scia di vecchie usanze e pratiche collettive destinate a scongiurare il rigore dell’inverno con un tempo di festa, giochi e travestimenti. Questi intrattenimenti miravano a generare una sensazione di liberazione attraverso l’inversione temporanea dei ruoli, che potesse riguardare sia gli aspetti sociali e politici, sia quelli legati al genere o alla relazione con la natura.
La tradizione vuole che il debutto della festa sia avvenuto nel 1094, ma il periodo d’oro di questa celebrazione profondamente veneziana fu durante il Settecento, quando maschere, costumi e feste raggiunsero la massima magnificenza.
Con la fine della Serenissima e l’occupazione francese e austriaca nel 1797, la lunga tradizione del Carnevale di Venezia fu interrotta per timore di insurrezioni e disordini popolari.
Solo nel 1979, il Comune di Venezia riabilitò l’evento, restituendogli l’antico splendore. Da allora, il Carnevale di Venezia è diventato uno spettacolo grandioso e coinvolgente, attirando un pubblico internazionale appassionato.

Interessante anche il ricco programma del Carnevale dei Ragazzi, organizzato dalla Biennale, che prevede laboratori creativi, spettacoli e installzioni immersive. Leggi la scheda evento!

Programma 2024 del Carnevale di Venezia 2024: “Ad Oriente. Il mirabolante viaggio di Marco Polo”

Quest’anno il Carnevale di Venezia celebra uno dei più illustri esploratori della sua storia, Marco Polo.
In commemorazione dei 700 anni dalla sua morte, avvenuta l’8 gennaio 1324, Marco Polo riapproda in laguna come protagonista con “Ad Oriente. Il mirabolante viaggio di Marco Polo“. Proprio il tema del viaggio e della scoperta, non solo come esplorazione di nuove civiltà e territori, ma anche come viaggio interiore alla ricerca di sé stessi, sarà il fulcro dell’edizione 2024.

Dal 27 gennaio al 13 febbraio, tutto il centro storico di Venezia, ma anche di Mestre, diventerà lo spazio mirabolante di questo straordinario viaggio fantastico. Un Carnevale diffuso, attraverso calli, campi, strade e piazze vivacizzate da spettacoli, musica e arte.

Il Carnival Street Show, con i migliori artisti internazionali nel campo della musica, circo-teatro e clownerie, sarà nuovamente il protagonista, come già accaduto l’anno scorso.

Sabato 27 e domenica 28 gennaio si parte con l’anteprima del Carnevale Diffuso, per poi entrare nel vivo da sabato 3 e domenica 4 febbraio, e nei giorni della settimana grassa, da giovedì 8 febbraio a martedì 13 febbraio.
Gli spettacoli sono programmati in diverse fasce orarie dalle 11 alle 19, eccetto il giovedì e il venerdì grassi in cui gli artisti saranno in scena nel pomeriggio.

Un viaggio tra i colori e le emozioni dello spettacolo dal vivo per un totale di oltre 80 compagnie, 200 artisti e 1000 repliche di spettacoli giornalieri.

A Venezia il Carnevale internazionale ragazzi

Si terrà da giovedì 1 a domenica 11 febbraio 2024 il 15. Carnevale Internazionale dei Ragazzi della Biennale di Venezia, con la novità degli spettacoli danzanti sul ghiaccio a Mestre (Parco Albanese – Bissuola), spettacoli di cinema e teatro, laboratori a Venezia (Teatro Piccolo Arsenale e Ca’ Giustinian).
Tutte le attività sono gratuite, su prenotazione obbligatoria.
Vai al sito ufficiale del Carnevale di Venezia per il programma nei dettagli.

Carnevale di Venezia Carnival street show

A Venezia, alla Casa di The Human Safety Net

Anche La Casa di The Human Safety Net, alle Procuratie Vecchie in piazza San Marco partecipa al Carnevale di Venezia 2024 con una serie di iniziative pensate per i bambini e le loro famiglie, in collaborazione con BarchettaBlu.

Tre laboratori, il 4, 8 e 11 febbraio, per mettere in gioco la creatività ed esplorare la propria curiosità e intelligenza emotiva e sociale.

Leggi la nostra scheda evento con tutto il programma!

Carnevale a Verona: Bacanàl del Gnoco

Risalente al tardo Medioevo, il Carnevale di Verona (il nome originale è Bacanàl del Gnoco) affonda le sue radici ai tempi di Tomaso Vico, medico del XVI secolo che lasciò nel suo testamento una ingente somma che servisse a distribuire annualmente alla popolazione del quartiere di San Zeno (dove si trova l’omonima Basilica) viveri.

La maschera tradizionale del Carnevale Veronese è il Papà del Gnoco, che impugna un forcone con uno gnocco inforchettato.
Ogni anno viene eletto un nuovo Papà del Gnoco.

Vestire questa maschera è un grande onore, tanto che la prima domenica del mese che precede la sfilata, in piazza San Zeno, si tengono pubbliche elezioni per votare il prescelto. I candidati, nelle settimane precedenti l’elezione, si danno un gran da fare a offrire cene nella speranza di accaparrarsi il voto.
Vi ricorda qualcosa?

Programma del Carnevale 2024 a Verona

Il primo appuntamento è domenica 21 gennaio dalle 8 alle 13 per la elezione del 494° Papà del Gnoco in Piazza San Zeno.
Seguirà martedì 23 gennaio alle 19.30 l’incoronazione del 494° Sire del Carnevale nel Palazzo della Gran Guardia.
Da giovedì 8 a domenica 11 febbraio, durante il pomeriggio, intrattenimento per bambini e stand gastronomici con la distribuzione di gnocchi.
Giovedì 8 febbraio, alle 18 sfilata dei carri allegorici.
Giovedì 8 e venerdì 9 febbraio, Gran Gnoccolada in Piazza Bra, che sancisce l’inizio dei festeggiamenti del Venardi Gnocolar.
Venerdì 9 febbraio, “Venardi Gnocolar” con figuranti a piedi, carri allegorici, bande musicali e majorettes.
Domenica 11 febbraio alle 14, Cavalcata storica di Tomaso Da Vico con partenza da Piazza Arsenale che vede la maschera di Cangrande della Scala condurre i carnevalanti in costume attraverso il ponte Scaligero
Martedì 13 febbraio dalle 14 tutti in Piazza dei Signori per l’ultima festa del Carnevale dedicata ai bambini.

Eventi Carnevale verona

Carnevale a Canale d’Agordo (Belluno)

Canale d’Agordo celebra il suo Carnevale con la Žinghénesta, figura femminile radicata nei ricordi tramandati dagli anziani della Valle del Biòis.
La Žinghénesta è rappresentata dalla ragazza più graziosa del paese, vestita con abiti tradizionali ladini.
La fanciulla sfila tra le case del borgo assieme a curiose maschere lignee, come i Matiéi, i Lachè, i Bér.
La festa si conclude con il ballo in piazza, dove la giovane Žinghénesta danza insieme agli ammiratori e alle maschere.
Quest’anno l’appuntamento è il 11 febbraio 2024.

Eventi Carnevale Žinghénesta Canale d’Agordo Belluno (1)

Carnevale di Dosoledo in Comelico

Tra le montagne del Comelico si svolge uno dei Carnevali più suggestivi delle Dolomiti, che si ripete con grande partecipazione popolare da secoli, nonostante i tentativi di soppressione dopo il concilio di Trento.
Le maschere protagoniste della festa sono il “lachè ” e il “matazin“, che indossano calzini a strisce, scarpe decorate con fiori, pantaloni di seta e fazzoletti colorati. Sul capo sfoggiano un cappello a forma di cilindro, decorato con perle e nastri variopinti.

Il costume del Lachè è chiaro, mentre quello del Matazìn è più scuro, e le due figure portano con sé bomboniere d’argento con dei confetti colorati che distribuiscono agli spettatori, sempre correndo e ballando.
Ci sono anche le maschere femminili, le Matazère con costumi simili, ma più scuri e decorati con materiali più poveri (bottoni, pasta, tappi, patate…).
A queste figure si aggiungono varie maschere in legno “da vecchio” e “da bello”, che costituiscono dei veri e propri capolavori di scultura.
Quest’anno l’appuntamento è il 12 febbraio 2024.
Il momento culminante della festa sarà il ballo di Laché, del Matazin e delle Matazeri e l’invocazione alle divinità affinché rendano feconda la terra.

Carnevale di Dosoledo in Comelico Belluno

Carnevale 2024 in Piemonte

Probabilmente già conoscete per fama la Battaglia delle Arance del Carnevale di Ivrea, ma scoprite anche il Carnevale più antico del Piemonte, quello di Santhià.

Carnevale di Ivrea

Lo Storico Carnevale di Ivrea è conosciuto soprattutto per la “Battaglia delle arance“, ma questa è solo la fase più folkloristica di un complesso e variegato cerimoniale.
Risalendo alle radici del Carnevale di Ivrea, scopriamo che si tratta di una rievocazione di un’antica ribellione del popolo al diritto feudale dell’ius primae noctis. Si trattava del diritto, in epoca medioevale, da parte del castellano di possedere una donna appena sposata nella sua prima notte di nozze.
La Vezzosa Mugnaia è la figura centrale del Carnevale di Ivrea. Questo personaggio storico, in abito bianco, è la rappresentazione della rivolta contro l’oppressione feudale.
Nella Battaglia delle Arance, il rosso frutto simboleggia la testa del tiranno, scagliata in una dimostrazione di sfida e di festa.

Programma 2024 del Carnevale di Ivrea

Anche se i momenti salienti del Carnevale di Ivrea si concentrano negli ultimi tre giorni, già dal 6 gennaio iniziano i primi festeggiamenti.
Domenica 28 gennaio 2024, Prise du Drapeau in piazza di Città: è la cerimonia militare della consegna della bandiera all’Alfiere dello Stato Maggiore all’inizio di ogni campagna, parata dello Stato Maggiore e dei Pifferi e Tamburi.
Sabato 10 febbraio: Parata della Scorta d’Onore della Mugnaia.
Marcia del Corteo Storico, fiaccolata goliardica e sfilata delle squadre degli aranceri a piedi in Lungo Dora in onore della Vezzosa Mugnaia.
11, 12 e 13 febbraio 2024: Inquadramento dei Carri da getto per verifiche e controlli sui cavalli dal veterinario della Fondazione.
Inizio della Marcia del Corteo Storico da piazza di Città e sfilata dei Gruppi Storici ospiti.
Battaglia delle arance. Le nove Squadre a piedi danno vita alla Battaglia delle arance.

Vai al sito ufficiale del Carnevale di Ivrea per il programma nei dettagli.

Carnevale di Ivrea Battaglia arance bambini

Carnevale storico di Santhià (Vercelli)

Le origini del Carnevale storico di Santhià sono attestate alla prima metà del 1300, periodo in cui l’Abbadia, un’associazione goliardica, si faceva promotrice di feste e balli nel periodo carnevalesco.
Ancora oggi, durante i tre giorni che precedono le Ceneri, si tengono Corsi Allegorici, con cerimoniali che vengono strettamente rispettate da tutta la popolazione.
In particolare, quella delle Pule e delle Congreghe è una tradizione che trae origine dalle questue nelle cascine: i cittadini santhiatesi formano le “Compagnie della pula”, ognuna delle quali bussa alle porte della zona di competenza per raccogliere i fondi per l’organizzazione della manifestazione.

Programma 2024 del Carnevale storico di Santhià

Come da tradizione, ‘l nos Carvè si aprirà con una cerimonia in piazza che ha segna ufficialmente l’inizio dei preparativi, fino al 13 febbraio.
Martedì 6 febbraio, Gran Galà delle Maschere e dei Personaggi storici dei Borghi delle Vie d’Acqua.
Domenica 11 febbraio, Primo Corso Mascherato.
Lunedì 12 febbraio, Colossale Fagiuolata e Secondo Corso Mascherato.
Martedì 13 febbraio, Terzo Corso Mascherato.
La cerimonia di chiusura del Carnevale, alle ore 22.00, si caratterizza per il tradizionale “Rogo del Babàciu”, un pupazzo bruciato in Piazza Maggiore.

Vai al sito ufficiale del Carnevale di Santhià per il programma nei dettagli.

Carnevale di Santhià Vercelli bambini

Foto di Maurizio Monge

Carnevale ai Musei Reali di Torino

Pronti ad indossare il vostro abito più bello di Carnevale per partecipare ad un vero Ballo un Maschera?

Il 13 febbraio i Musei Reali e Coopculture accoglieranno bambine, bambini e le loro famiglie per una speciale visita alla riscoperta delle feste che venivano organizzate alla corte di casa Savoia. Scoprirete le sale dove al tempo dei sovrani si svolgevano i festeggiamenti e la visita si concluderà nel grande Salone delle Guardie Svizzere nel quale si darà il via alle danze per davvero.

Leggi la nostra scheda evento con tutte le informazioni!

Carnevale in Lombardia

In Lombardia c’è una scusa per fare ancora più festa, a Carnevale! Secondo il Rito Ambrosiano, infatti, la Quaresima non si conta dal mercoledì delle Ceneri ma dalla domenica successiva, la prima domenica di Quaresima. Date diverse quindi, per il Carnevale Ambrosiano, dove si festeggia quando altrove la dieta è già iniziata!

Carnevale Ambrosiano a Milano

Secondo la tradizione, infatti, Sant’Ambrogio, vescovo patrono di Milano, chiese alla città di prolungare la Quaresima di qualche giorno e rimandare di qualche giorno i festeggiamenti del carnevale.

Durante il Carnevale Ambrosiano, dal 14 al 17 febbraio 2024, la città si arricchirà di eventi strabilianti con il Clown Festival.

Sono previsti spettacoli e performance in tante piazze e strade delle città, con i migliori artisti di nuovo circo e teatro di strada.

Carnevale in Trentino

Tra le montagne le tradizioni resistono di più, e questa tesi è dimostrata dai Carnevali che in Trentino arricchiscono una proposta turistica invernale già variegata.

Carnevale di Grauno (Trento)

A Grauno il Carnevale inizia tradizionalmente alla mezzanotte dell’Epifania, con la raccolta di rami di abete da portare in paese. Ma è con il Martedì Grasso che si entra nel vivo della festa, con l’abbattimento dell’albero più maestoso e rigoglioso, che privato dei rami viene trascinato in paese.
Qui viene piantato nella bùsa del carnevàl, dove verrà rivestito di paglia. All’imbrunire, l’ultimo sposo dell’anno gli dà fuoco, e la serata continua con musica e balli attorno al falò, mentre gli anziani del villaggio fanno pronostici osservando le scintille.

Programma 2024 del Carnevale di Grauno

Da venerdì 9 a martedì 13 febbraio il paese tra le montagne trentine è in fermento per la preparazione all’evento.
C’è grande attesa soprattutto per la “comèdia”, una sorta di recita itinerante con attori improvvisati, alla quale si assiste in piedi, tutt’attorno la piazza.

Vai alla pagina dedicata al Carnevale di Grauno per il programma nei dettagli.

Il Carnevale dei bambini di Madonna di Campiglio con il Grande ballo asburgico

Durante il Carnevale, Madonna di Campiglio rivive i fasti della corte asburgica con la Principessa Sissi e l’Imperatore Franz Joseph, che vi soggiornarono la prima volta nel settembre 1889 e poi nuovamente nel 1894.

Programma 2024 del Carnevale Asburgico

Domenica 11 febbraio l’attesa Corte Asburgica arriva nel centro di Madonna di Campiglio, per dare il via ai festeggiamenti del Carnevale con musica e balli.
Martedì 13 febbraio si scatena il Carnevale dei bambini, con truccambi, balli e zucchero filato presso Piazza Sissi (a cura di Pro Loco Madonna di Campiglio).
Infine, giovedì 15 febbraio, si smaltiscono le calorie accumulate con la sciata in costume d’epoca insieme alla coppia reale e alla corte, con l’accompagnamento dei maestri di sci.

Vai alla pagina dedicata al Carnevale di Grauno per il programma nei dettagli. per il programma nei dettagli.
https://www.campigliodolomiti.it/it/eventi/carnevale-asburgico

Carnevale in Friuli Venezia Giulia

Dalle montagne al mare… verso quale Carnevale andare? Verso le maschere tradizionali di Sauris, o sopra i classici carri mascherati di Muggia?

Il Carnevale di Sauris (Udine) con la notte delle lanterne

Nel piccolo borgo di Sauris, qui ogni anno a Carnevale, le grottesche maschere scolpite nel legno bussano alle porte delle case, per invitare la popolazione alla festa.
Con il calare delle tenebre, il corteo di maschere e spettatori inizia una suggestiva camminata nella foresta, rischiarata solo dalla luce delle lanterne. Da Sauris di Sopra raggiunge Sauris di Sotto, dove la festa continua sfrenata, tra danze e banchetti.
La cosa bella è che potrete noleggiare le lanterne e anche le bellissime maschere, per integrarvi perfettamente nel corteo.

Programma 2024 del Carnevale di Sauris

Il 9 febbraio 2024 vi allieterà il Carnevale dei Bambini. I bimbi di Sauris animeranno le vie del borgo di Sauris di Sotto, scortati dalle tradizionali maschere.
Il 10 Febbraio dalle 17 raduno in piazza a Sauris di Sopra per partecipare al corteo.

Vai alla pagina dedicata al Carnevale di Sauris per il programma nei dettagli. per il programma nei dettagli.

 

Carnevale di Sauris (Udine)

Il Carnevale di Muggia

Il Carnevale di Muggia è una festa molto sentita dai muggesani, che durante tutto l’anno lavorano meticolosamente ai progetti e alla realizzazione dei carri allegorici protagonisti nella tradizionale sfilata.
Gli eventi da non perdere sono, principalmente, l’antichissimo Ballo della Verdura con la consegna delle chiavi della città al Re Carnevale ed il suo funerale.

Programma 2024 del Carnevale di Muggia

Il Carnevale di Muggia prenderà il via l’8 febbraio per concludersi il 14 febbraio, con l’evento principale, il grande corso mascherato, previsto domenica 11 febbraio.
Il calendario include i tradizionali appuntamenti, come la maxi frittata in piazza Marconi e il Ballo della Verdura.
Vari temi scelti per questa 70esima edizione, che saranno declinati con carri e migliaia di partecipanti in maschera nella grande sfilata di domenica 11 febbraio. Non una semplice parata, ma una vera e propria rappresentazione teatrale itinerante.

Carnevale in Emilia-Romagna

Anche l’Emilia Romagna si prepara a festeggiare, tra tradizione e innovazione, il Carnevale 2024.

Carnevale di Cento

Per uno spassoso viaggio nel Carnevale di Rio… andate a Cento, gemellato con la famosissima kermesse mascherata di Rio de Janeiro.
In Corso Guercino, la via principale del centro storico, sfileranno colorati carri con opere in cartapesta e balleranno a ritma di samba i ballerini del Gruppo Brasiliano.
Allora, siete pronti a scatenarvi?

Programma 2024 del Carnevale di Cento

Il 28 febbraio danno inizio alla festa le rosse più amate dagli italiani: le Ferrari, assieme a Tasi, la Maschera e il simbolo per eccellenza del Carnevale di Cento.
Proseguiranno le Cinque Associazioni Carnevalesche con balli e sfilata.
Domenica 4 febbraio godetevi la fiammeggiante sfilata curata da topolino Auto Club Italia, con sfilata di maschere e carri a seguire.
La festa continua l’11, il 18 e il 25 febbraio, tra motori, maschere, balli e tanto divertimento.

Vai alla pagina dedicata al Carnevale di Cento per il programma nei dettagli. per il programma nei dettagli.

sfilate Carnevale di Cento Ferrara per famiglie

Foto di Giacomo Strecc

Carnevale dei Fantaveicoli (Imola)

È spassoso, ecologico, ironico e creativo, inclusivo. È il Carnevale dei Fantaveicoli.
Ma cosa sono i Fantaveicoli? Si tratta di strane creature, realizzate assemblando biciclette, carriole o altri mezzi di trasporto. Devono muoversi senza impiego di combustibili. A Imola, potrete ammirare le soluzioni più ardite: a spinta, a pedali, a traino, a vela, ad elica oppure a energia solare.

Programma 2024 del Carnevale dei Fantaveicoli

Domenica 11 febbraio si terrà la manifestazione, con partenza dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.
Una peculiarità del Carnevale di Imola è la possibilità per tutti di diventare protagonisti, partecipando al concorso con un prototipo o un gruppo mascherato a tema.
Che aspettate? Le iscrizioni termineranno il 2 febbraio 2024.

Carnevale dei Fantaveicoli di Imola per bambini (2)

Carnevale in Toscana

Tra satira e folleggi antichi, in Toscana con il Carnevale non si scherza! Oppure sì!

Carnevale di Viareggio

Probabilmente il più irriverente, d’Italia, il Carnevale di Viareggio, nato nel 1873, è uno dei più amati e conosciuti.
Non solo per i bellissimi carri con sculture semoventi di cartapesta, ma anche per la satira dissacrante che ad ogni edizione sbeffeggia personaggi politici e dello spettacolo.
Un vero e proprio show itinerante, molto amato dai livornesi, che seguono con grande attenzione negli hangar il lavoro dei maestri costruttori.

Programma 2024 del Carnevale di Viareggio

Quest’anno alla satira si accompagna la riflessione nei temi scelti per realizzare i magnifici carri: dall’Intelligenza Artificiale, con “Octopus 5.0 La rivoluzione artificiale”, allo spreco alimentare con “All you can eat”, al cambiamento Climatico con “È tempo di cambiare”.
Inaugurazione del carnevale con il 1° Corso mascherato, il 3 Febbraio 2024.
Al termine di questo primo evento il primo spettacolo pirotecnico apre il mese del Carnevale.
2° Corso mascherato: 8 Febbraio 2024
3° Corso mascherato: 11 Febbraio 2024
4° Corso mascherato: 13 Febbraio 2024
5° Corso mascherato: 18 Febbraio 2024
6° Corso mascherato: 24 Febbraio 2024
Al termine della sfilata in notturna verrà letto il verdetto della giuria e si terrà lo spettacolo pirotecnico conclusivo.
Visitate il sito ufficiale del carnevale di Viareggio per aggiornamenti e per scoprire i tanti eventi collaterali.

Carri Carnevale Livorno famiglie

Carnevale in Lazio

Carri allegorici, sfilate, maschere e tanto divertimento per i bambini. Anche in Lazio si festeggia alla grande il Carnevale.

Carnevale a Ronciglione (Viterbo)

Il Carnevale di Ronciglione ha le sue origini nel Cinquecento, con spettacolari corse di cavalli senza fantino.
A quella tradizione si è aggiunta a fine Ottocento una grande kermesse mascherata, un vero e proprio Corso di Gala, dove i figuranti (attori e artisti di strada) si esibiscono in spettacoli scenografici.

Programma 2024 del Carnevale di Ronciglione

Domenica 28 gennaio, 4 e 11 febbraio 2024 – Grandioso Corso di Gala, con “Carnival Street Artist Show” – Festival degli artisti di strada e Parata Storica degli Ussari.
Giovedì 8 febbraio 2024: Le autorità cittadine e del Carnevale consegnano le chiavi della Città di Ronciglione a Re Carnevale scortati da un drappello di Ussari.
Parata Storica degli Ussari e alle ore 16.00 – Gran Carnevale dei Bambini e mascherate spontanee.
La festa continua il 10 e 12, con chiusura il 13 febbraio 2024. Suggestivo in questo ultimo martedì il rituale della morte di Re Carnevale con la pittoresca fiaccolata accompagnata dalla Compagnia della Penitenza e dalle vedove vestite di nero di Re Carnevale assistite da diversi “cerusici” e con la morte vestita di nero, su alti trampoli, con la lunga falce in mano.

Vai alla scheda dedicata al Carnevale di Ronciglione per il programma nei dettagli.

Carnevale al Museo Explora (Roma)

Per un Carnevale all’insegna del divertimento e della scoperta, il Museo Explora è pronto a festeggiarlo con i suoi visitatori tra giochi e attività, tradizioni e innovazione. Vi aspettano tante attività con animazione e laboratori didattici per creare bellissimi e variopinti cappelli.

Tutte le informazioni sulla nostra scheda evento!

Carnevale a Cinecittà World (Roma)

Per la prima volta Cinecittà festeggia il Carnevale, con maschere, parate, carri, concorsi di costumi, spettacoli e tanto divertimento.

I festeggiamenti partono dal 3 febbraio fino al 25 febbraio, con parata dei carri del cinema, spettacolari Big Foot, Maxi Chopper, sfrontate Limousine, auto della polizia made in USA, auto e robot Transformer, personaggi e supereroi.

In collaborazione con il Carnevale di Fano, assisterete anche alla Parata tradizionale dei Carri tipici di Carnevale.

Con il biglietto d’ingresso, al prezzo speciale di 10 Euro, potrete tornare gratuitamente nel parco entro Marzo!

Tutte le info nella nostra scheda evento!

Carnevale al Castello di Bracciano (Roma) con la Famiglia Addams

Se invece siete curiosi di conoscere la famiglia più folle del Pianeta, recatevi in maschera al Castello di Bracciano! Qui vi aspettano i personaggi della famiglia Addams, interpretati dalla compagnia del Teatro Helios.

Durante il percorso attraverso le antiche sale della famosa fortezza, sarete accompagnati in un viaggio insolito, ricco di strani avvenimenti e curiose presenze.
Maggiori info nella nostra scheda evento.

Carnevale di Aprilia

A popolare il variopinto Carnevale di Aprilia si muoveranno colorati carri allegorici, festosi gruppi mascherati e gli studenti degli istituti scolastici del territorio.

Programma 2024 del Carnevale di Aprilia

Ci saranno ben quattro nuovi carri in questa edizione 2024, mentre due saranno riadattati dalle precedenti edizioni.
Segnaliamo giovedì 8 febbraio, il Carnevale dei bambini, con le sfilate dei gruppi scolastici.
Il 10, 11 e 13 febbraio, sfilata gruppi mascherati e esibizioni in piazza Roma

Carnevale nelle Marche

Carnevale di Fano (Pesaro Urbino)

Sfilate di carri vi aspettano anche al Carnevale di Fano, attestato già dal Trecento,
La progettazione e realizzazione dei carri richiede mesi di preparazione, con il lavoro sinergico di scultori, artigiani e meccanici esperti.
L’elemento caratterizzante è la satira: come in quello di Viareggio, vengono infatti rappresentati personaggi o situazioni con tema politico o sociale più attuali.
La maschera tipica del Carnevale di Fano è infatti “el vulòn” , che rappresenta sotto forma di caricatura i personaggi più popolari.

Il carro che chiude il corteo è quello della Musica Arabita, che in dialetto fanese sta a significare “musica arrabbiata”.
Si tratta di una banda strampalata dove componenti suonano con strumenti bizzarri, come bidoni, bottiglie, brocche, caffettiere, ombrelli, porta immondizie, zoccoli, e tanto altro ancora.
Uno spettacolo chiassoso e divertente, che (purtroppo) ispirerà i vostri bambini!

Programma 2024 del carnevale di Fano

L’edizione 2024 sarà un viaggio all’insegna della stravaganza e della musica, con 14 carri allegorici, 200 quintali di dolciumi e Beatrice Venezi come madrina.
Saranno tre weekend di eventi, con al centro le sfilate dei grandi carri allegorici, il getto di dolciumi, il carnevale dei bambini e i “grassi” martedì e giovedì.
Il programma parte già il 17 e 20 gennaio, ma il clou della festa inizia il 3 febbraio con la prima sfilata di carri.
Il 4, 7 e 11 febbraio ci sarà Carnevale dei bambini, con animazione.
Il 6, 10 e 11 febbraio potrete costruire il vostro Carnevale, con Laboratorio per grandi e piccini di mattoncini Lego.
Chiusura il 13 febbraio, con estrazione della lotteria.

Vai al sito ufficiale del Carnevale di Fano per il programma nei dettagli.

Carri allegorici Carnevale Fano Pesaro Urbino (1)

Carnevale di Offida (Ascoli Piceno)

Profondamente radicato nella popolazione, il Carnevale di Offida si svolge ogni anno secondo un rituale collettivo e date fissate dalla tradizione: inizia ufficialmente il 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate, e termina il giorno delle Ceneri.
Tanti gli eventi in questo periodo di festa: dalla Domenica degli Amici, alla Domenica dei Parenti; ma le iniziative più spettacolari sono Lu Bov Fint e i Velurd.
Lu Bov Fint è una vera e propria celebrazione polare, dove una installazione a forma di bue, viene portata sulle spalle da due persone. La kermesse evoca una vera e propria corrida, con un toro finto che percorre le strade del paese. In piazza, una folla mascherata, lo rincorre, tra urla concitate, e finge un’uccisione.
Chiude la manifestazione la processione dei Vlurd: fascine di canne diventano un enorme falò finale che apre la Quaresima.

Programma 2024 del Carnevale di Offida

Il 2024 festeggia la 500esima edizione del Carnevale Storico di Offida.
Presentazione il 13 gennaio, 4, 8 febbraio festa dei bambini, e finalmente il 9 febbraio festa del BOVE FINTO, declinata alle 9 per i piccoli, alle 10 per i ragazzi e alle 14:30 per tutti. Chiude Martedì Grasso, il 13 febbraio alle 19, con accensione dei vlurd.

Corsi mascherati Carnevale Offida Ascoli Piceno (1)

Carnevale in Puglia

Carnevale di Putignano (Bari)

Le origini del Carnevale di Putignano sembrano perdersi nella notte dei tempi, quando per proteggere dalle razzie dei Saraceni le reliquie di Santo Stefano Protomartire, custodite a Monopoli, sul mare, queste furono traslate nell’entroterra pugliese, a Putignano. Si racconta che in quella occasione, il 26 dicembre 1394, i contadini di Putignano impegnati nell’innesto delle viti con la tecnica della propaggine, al passaggio della processione abbandonassero campi e lavoro per accodarsi festanti al corteo, ballando, cantando e improvvisando versi satirici in dialetto.

Ebbe così origine la Festa delle Propaggini, che ogni 26 dicembre segna l’inizio del Carnevale più lungo di Italia: il Carnevale di Putignano. Nella prima del Novecento i carretti artigianali dei contadini iniziarono ad essere sostituiti dai carri allegorici. Dal 26 dicembre al Mercoledì delle Ceneri, è tutto un susseguirsi di riti, tradizioni, sfilate e processioni, in un continuo fondersi e alternarsi di sacro e profano, ma solo dal 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate iniziano gli appuntamenti più attesi dal pubblico.

Programma 2024 del Carnevale di Putignano

I sette carri allestiti in questo 2024 sfileranno nelle date 4, 11, 13 e 17 febbraio.

Carnevale di Putignano (Bari)

Foto di Amedeo Gioia

Carnevale in Campania

A spasso sulla Divina Costiera o a tu per tu con le stelle del Planetario di Città della Scienza? Se potessero scegliere i bambini, voterebbero per… entrambe le esperienze!

Gran Carnevale di Maiori (Salerno)

In Costiera Amalfitana, c’è un detto popolare che può introdurre il grande evento: “Dai diamanti non nasce niente… dal ferro e dalla cartapesta nascono i colori del Gran Carnevale di Maiori”. Ormai riconosciuto dal MIBAC come Carnevale Storico, coinvolge tutti i paesi della Costa, da Cetara a Tramonti, da Atrani ad Amalfi. Pensate che inizialmente i carri non erano in carta pesta, ma si trattava di vere e proprie “rappresentazioni sceniche” itineranti.

Programma 2024 del Gran Carnevale di Maiori

Il tema di questa 50° edizione del Carnevale di Maiori sarà “Le Radici”, intese non solo come origini, ma anche come la linfa del futuro.
Il clou della festa l’11, 13 e 18 febbraio 2024. Il programma, con tante attività e animazione anche per i bambini, è in via di definizione.

Carnevale di Maiori Salerno sfilata carri
Carnevale di Maiori Salerno sfilata bambini

Notte di Carnevale a Città della Scienza (Napoli)

Bambini, preparate il vostro costume di Carnevale e sacco a pelo, per un viaggio emozionante tra le stelle e la scienza! Al Museo di Città della Scienza l’8 febbraio vi aspetta “Notte in Maschera” dedicata ai piccoli esploratori dai 5 agli 11 anni.

Dopo un colorato e gustoso Pizza-Party, prenderete parte a coinvolgenti laboratori creativi, e a seguire, alla festa in maschera,per sfoggiare i vostri costumi più stravaganti e originali.
E che emozione poi sdraiarsi a dormire tutti assieme sotto le Stelle del Planetario

Tutte le info nella nostra scheda evento.

Carnevale in Sicilia

Sciacca o Acireale? Questo è il dilemma! I due Carnevali più belli della Sicilia si battono a suon di risate e divertimento: quale sceglierete?

Carnevale di Sciacca (Agrigento)

Appassionati di carri allegorici, tutti a Sciacca da Giovedì Grasso, con la consegna simbolica delle chiavi della città dal sindaco al re del Carnevale Peppe Nappa, la maschera locale.
Durante le varie sfilate il carro di Peppe Nappa distribuirà aranciata (fino a qualche anno fa vino!) e salsicce alla brace. Anche qui ogni anno le associazioni locali lavorano alla costruzione dei carri allegorici, che poi si sfideranno in una gara di bellezza e originalità.

Programma 2024 del Carnevale di Sciacca

Il 10, 11, 17 e 18 febbraio 2024 vi aspettano corsi di carri allegorici, gruppi mascherati con costumi creati ad arte, musica, copioni satirici, un ricco programma di eventi collaterali, un village dello street food, un’area per i bambini, un luna park e due palchi per le esibizioni.
Segnaliamo che domenica 18 febbraio alle ore 11:30 ci sarà il Carnevale dei Bambini, con personaggi dei cartoon e l’animazione di Lucilla show.

Vai al sito ufficiale del Carnevale di Sciacca per il programma nei dettagli.

carri Carnevale di Sciacca Agrigento (2)

Carnevale di Acireale

Oppure, fate un salto ad Acireale, che a Carnevale diventa acerrimo competitor di Sciacca!
Vie e piazze del centro storico diventano la suggestiva cornice di uno spettacolo allegro e colorato, famoso anche per i mastodontici carri infiorati.

Programma 2024 del Carnevale di Acireale

Dal 28 gennaio al 13 febbraio 2024 ad Acireale si fa gran festa, con corsi mascherati il 28 gennaio, 3, 4, 10, 11, 13 febbraio.

Carnevale in Sardegna

In Sardegna vi proniamo due Carnevali con origini molto diverse, ma entrambi spettacolari: dai giochi militari della Sartiglia di Oristano ai riti propiziatori del Carnevale di Mamoiada.

Carnevale di Oristano, La Sartiglia

In occasione del Carnevale, ad Oristano si corre la Sartiglia, un’antica e coreografica manifestazione equestre. Consiste nel tentativo dei cavalieri di centrare un bersaglio, la stella (sartiglia).
Il cerimoniale della Sartiglia ruota intorno alla figura de Su Componidori, il cavaliere prescelto, che durante tutta la manifestazione viene considerato alla stregua di un semidio. In una seconda fase si svolgono le Pariglie, ove gli stessi cavalieri corrono al galoppo in terzetti componendo figure acrobatiche.

Programma 2024 del Carnevale di Oristano

Domenica 11 e martedì 13 febbraio si terrà la spettacolare manifestazione del 2024, con le varie fasi: dalla vestizione, alla corsa alla stella, fino alla Pariglia.

Carnevale oristano La Sartiglia

Foto di Giuseppe Serra

Carnevale oristano La Sartiglia sfilata costumi bambini

Carnevale di Mamoiada (Nuoro)

Facciamo un tuffo nel folklore della Sardegna, con le maschere apotropaiche del Carnevale di Mamoiada.
Un Carnevale autentico e partecipato dai locali, che ai Mamuthones e Issohadores si uniscono con maschere spontanee e con i costumi tradizionali.
Si tratta di una suggestiva parata: i Mamuthones si muovono con passo lento e pesante, facendo risuonare con movimenti della spalla i pesanti campanacci attaccati sulla schiena. Gli Issohadores, invece, si muovono saltando leggiadri come in una danza, e brandendo la fune, necessaria alla cattura delle donzelle.

La foto di copertina del Carnevale di Mamoiada è di Sara Mugittu.

Programma 2024 del Carnevale di Mamoiada

Prima uscita delle maschere 17 gennaio; 11, 12, 13 febbraio; programma in via di definizione.

Vai alla pagina dedicata al Carnevale di Mamoiada per il programma nei dettagli.

L’articolo è in continuo aggiornamento e integrazione… conoscete altri Carnevali speciali in Italia da segnalarci? Scriveteli nei commenti!

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.