Dormire in un faro, come su un albero o in un castello, è una di quelle occasioni che ogni bambino (e non solo!) sogna, capace di accendere la fantasia ed evocare storie ed avventure. Ecco i fari trasformati in hotel in cui potrete sentirvi un po’ marinai e un po’ sirene, assaporando la sensazione unica di dormire ad un passo dal mare.

Dormire in un faro in Italia

Capofaro in Sicilia

Vulcano, natura, terra, mare: Capofaro, nell’isola di Salina, è un luogo suggestivo nato dal restauro di un vecchio faro ottocentesco. Il faro offre 6 stanze esclusive, ricavate negli spazi che una volta costituivano l’alloggio del guardiano (vi sono camere pensate appositamente per famiglie). È un’oasi di pace dove concedersi rilassanti passeggiate tra le vigne interne, provare la cucina a “chilometro corto” e godere del blu pavone del mare delle Eolie.

Faro di Punta Fenaio in Toscana

Il Faro di Punta Fenaio si trova sull’Isola del Giglio, a picco sul mare e immerso nella natura selvaggia. Situato  nella parte settentrionale dell’isola, questo faro risale a fine Ottocento ed è stato trasformato in un resort con camere e suite dotate di ogni comfort e curate nei piccoli dettagli, il cui nome è ispirato dal vento e dalle stelle. Non ne consigliamo la visita in compagnia dei bambini in quanto Il Faro è situato sulla punta estrema nord dell’Isola, lontano dai centri abitati ma soprattutto circondato da rocce dove l’acqua scende subito a picco e purtroppo questo non è un ambiente vivibile per bambini. Però care mamme e cari papà, perché non prendervi un weekend tutto per voi in questo piccolo angolo di paradiso?

Capo Spartivento in Sardegna

Si trova in Sardegna il faro più rinomato tra gli amanti del genere: è il Faro di Capo Spartivento, che sorveglia le acque del mare di fronte a Chia da oltre 150 anni e che proprio per questo è uno dei più antichi dell’isola. Vicinissimo a spiagge favolose come Cala Cipolla, il faro è dolcemente immerso in una cornice di pini e ginepri che lo custodisce come un tesoro, e all’interno sorprende con tutti i comfort che si possono desiderare. Il resort completa l’offerta con 2 piscine all’aperto, un ristorante e un cinema sotterraneo.

dormire in un faro all'estero bretagnaDormire in un faro all’estero

Se in Italia la disponibilità di strutture che consentano di trascorrere una notte nel faro è ancora limitata, all’estero esiste una tradizione ben più radicata: tra i fari – resort più famosi ricordiamo Le Phare de Kerbel in Bretagna (Francia), il Lighthouse Harlingen in Olanda, il Clare Island Lighthouse in Irlanda, il Corsewall Lighthouse Hotel in Scozia e il Crna Punta Lighthouse o il Porer in Croazia.