turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass

Pioggia o freddo? Ecco cosa fare in casa con i bambini

da Nov 18, 2016

Home » Educazione e corsi per bambini » Giochi educativi per bambini » Pioggia o freddo? Ecco cosa fare in casa con i bambini

Cosa fare con i nostri bambini quando il brutto tempo ci costringe in casa? Alcune idee di giochi e attività per divertirsi insieme ai nostri piccoli.

Siamo ormai nel pieno della stagione fredda, con il buio che arriva presto e, se ci si mette di mezzo anche la pioggia, gestire una giornata con i bambini può diventare davvero difficile. Si cade nella noia e i nostri bambini chiusi in casa potrebbero cominciare ad agitarsi. Ecco perché è sempre bene aver pronto un buon numero di strategie ludiche da attuare con i nostri bambini! Come trascorrere, quindi, un lungo pomeriggio fra le mura domestiche? Niente panico, i giochi da fare sono tanti per passare insieme una giornata divertente e non sono assolutamente indispensabili la televisione o i videogiochi. Aguzzate l’ingegno e giocate insieme!

I grandi classici: puzzle e costruzioni

Una delle prime cose che viene in mente è quella di aprire il vecchio scatolone delle magie e tirar fuori i giochi che vi sono dentro. Sicuramente troveremo un bel puzzle che potrà salvare qualche ora della nostra giornata. Allora sediamoci sul tappeto accanto al nostro bambino e aiutiamolo a cercare le tessere colorate, accompagnandolo nel suo processo di scoperta. Potremmo divertirci nel vederlo cercare i pezzi e combinarli insieme, anche quando questi non combaciano!
Un altro grande classico dei giochi da fare in casa quando piove sono le costruzioni. Chi di noi da piccolo non si divertiva nel costruire piccole cittadine con i lego o un piccolo zoo? Allora prendiamo i vari mattoncini, sparpagliamoli per terra e lasciamo lavorare le mani e la fantasia! Sarà divertente assemblarli insieme: se cominciamo a comporre una nostra costruzione, per il nostro piccolo sarà divertente vederci giocare, vedrete ci darà una mano e la renderà più bella!

Lavoretti con carta, cartoncino e non solo!

Una delle attività preferite dai nostri bambini è quella di fare dei piccoli lavoretti e creare oggetti. Allora armiamoci di carta e costruiamo insieme un semplice origami. Potrebbe essere un’attività molto istruttiva sia per lui che per noi. Origami in giapponese significa piegare ed è proprio imparando a piegare la carta che i bambini potranno scoprire come ottenere dei piccoli oggetti. Bastano un po’ di pazienza e attenzione, sarà anche un modo per insegnar loro a concentrarsi e magari anche a rilassarsi un po’! Qui troverete gli schemi per realizzare insieme dei piccoli origami di animali.
Un altro lavoretto da fare insieme può essere quello di personalizzare degli oggetti che abbiamo in casa, per esempio una tazza bianca oppure uno scuro baule.
Potremmo utilizzare la tempera o dei colori acrilici, intingere le nostre mani e lasciare sopra la tazza le nostre impronte. Oppure potremmo prendere delle riviste, magari di quelle vecchie che tendiamo ad accumulare nel mobiletto vicino al televisore o accanto al telefono, sfogliarle e cominciare a ritagliare le immagini che più ci piacciono per poi disporle e incollarle insieme su un vecchio baule. Sarà divertente vedere la disposizione che nostro figlio darà alle varie immagini!

Facciamo un gioco a due!

Qui si hanno infinite possibilità di divertimento e immaginazione. Potremmo fare il gioco del mimo e scoprire le abilità di nostro figlio nell’indovinare quell’animale che stiamo mimando o quel personaggio dei cartoni che ama tanto.
Un’altra divertente alternativa è quella di riconoscere un oggetto con il tatto. Mettiamo una mascherina sul viso del nostro bambino e poniamo un oggetto nelle sue mani: un frutto, un libro, un pennarello. Lo aiuteremo a sviluppare i sensi e ampliare il campo della percezione distinguendo tra forme, odori e varie superfici.

Manuela Scopelliti

Manuela Scopelliti

Manuela Scopelliti, curiosa, ironica, ama la musica, l'arte e i viaggi. Per Kid Pass ricerca, scrive e segue i grandi eventi e le attrazioni imperdibili dove portare i bambini in Italia e all'estero.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.