Dieci suggerimenti su attività e posti da visitare con i bambini e in famiglia durante i weekend della stagione autunnale

Dove andare con i bambini nei week end in autunno? I primi freddi sono arrivati, ormai ce ne siamo fatti una ragione, ma seppur la bella stagione sia ormai un ricordo sappiate che anche in autunno ci sono tante cose da fare assieme ai bambini.

1) Cosa fare con i bambini quando è una bella giornata

Non dobbiamo per forza seppellirci sul divano e sotto ai plaid perché è ancora tempo di uscire. I colori e gli odori dell’autunno ci possono ispirare: è ancora tempo per esempio per andare a fare qualche passeggiata in bicicletta al parco nel fine settimana. In bicicletta vedrete colori che vi perdereste girando in auto, ascolterete il rumore croccante delle foglie che cadono, sentirete l’odore dell’erba bagnata e dei funghi che spuntano dopo una giornata di pioggia.

2) Per gli appassionati di cucina…

Un altro consiglio per l’autunno è quello di provare un corso di cucina con i bimbi: potrebbe essere un’esperienza divertente e utile perché potrà essere rivissuta a casa tutte le volte che vorrete fare biscotti e torte per la merenda della domenica.

3) Cosa fare con i bambini quando fuori piove

L’autunno è anche il momento migliore per visitare i musei con i bambini: è in questi mesi che partono le iniziative culturali dedicate ai più piccoli e in contemporanea con l’apertura delle esibizioni di grande richiamo aprono i battenti i laboratori a tema dedicati ai bambini. A tal proposito vi consigliamo le proposte della Guggenheim a Venezia per esempio, il MAXXi a Roma, il Muba a Milano, il Mao di Torino. In un pomeriggio piovoso non c’è niente di più bello che una visita guidata in famiglia.

4) Cosa fare con i bambini nel weekend? C’è chi ama la montagna…

Non è ancora tempo di settimane bianche ma ci possono essere interessanti proposte di weekend verdi: passeggiare nei boschi delle Dolomiti, in Veneto e in Trentino, o negli appennini toscani, umbri ed abruzzesi. Abbiamo valli e meravigliose in Italia. Anche in autunno quindi basta coprirsi bene e andare a cercare gnomi e camminare a piedi, sull’erba del sottobosco, sui sentieri di montagna, sulle stradine dei piccoli borghi

5) … il lago…

Che ne dite poi di qualche passeggiata insieme ai bambini e vicino ai laghi? L’Italia ne è ricca, andate a scoprirli!

6) … e chi preferisce rimanere in città!

Se abitate in città e non volete allontanarvi troppo da casa, niente paura! Le possibilità sono
infinite. Ci sono parchi anche in città, attrezzati con giochi dedicati ai bambini.

7) Una bella visita ai monumenti storici

Vi suggeriamo anche di riscoprire le città con i vostri figli: i palazzi e i monumenti hanno bellissime storie da raccontare. Documentatevi quindi e fate da guida autunnale ai vostri bambini. Divertimento assicurato.

8) Oppure una gita al parco divertimenti

Ma non finisce qui: ci sono parchi divertimento al coperto, come l’acquario di Genova o quello di Cattolica, o ancora il Sea Life di Jesolo e di Verona. I bambini potranno scoprire fantastici esemplari di pesci e arricchiranno il loro bagaglio di conoscenza degli abitanti del mare e dell’oceano.

9) Un grande classico: il cinema

E poi come dimenticare un grande classico? Sono in uscita molte pellicole dedicate ai più piccoli: se l’autunno vuole essere anche piovoso un pomeriggio al cinema con i bambini vi regalerà preziosi momenti di condivisione. Una lista di cinema può aiutarvi nella scelta ma tutte le città e i paesi in Italia hanno una programmazione nelle sale che sarà certamente di gradimento per tutta la famiglia.

10) E infine, cosa fare con i bambini la domenica? Tutti a teatro!

Dimentichiamo il teatro? No! La domenica a teatro sta diventando un must: spettacoli su misura sono nei cartelloni di tanti teatri sparsi nel nostro Paese. Scoprite qui i programmi di alcune sale italiane.

Quindi? Credete ancora che in autunno si obbligatorio stare a casa? Assolutamente no!
Sbizzarritevi!