Dopo aver visto i 9 film adatti a tutta la famiglia e i film tratti dai libri per bambini da vedere su Netflix, vi proponiamo 6 film di animazione per famiglie su Netflix.

6 film di animazione per famiglie da vedere su Netflix

  1. Alla ricerca di Nemo
  2. Dragon Trainer
  3. Rapunzel – l’intreccio della torre
  4.  Ralph Spaccatutto
  5. Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro
  6. Lilo & Stitch

Alla ricerca di Nemo

Un’animazione curatissima per un road movie acquatico che parla a grandi e piccoli.

Il film racconta le avventure del pesce pagliaccio Marlin alla ricerca del figlio Nemo, rapito da un pescatore e adesso si trova in un acquario, A Marlin si unisce la simpaticamente smemorata Dory, Il film segue un doppio percorso di formazione: quello di Marlin e quello di Nemo. Il primo padre, rimasto vedovo, apprensivo e ossessionato dal controllo con un modello educativo basato sulla tensione dei genitori a trasformare i figli in proiezioni di sé, negando loro le esperienze e di conseguenza la costruzione di un’identità autonoma e la necessaria fiducia per un sano rapporto genitori-figli. Dall’altra parte il figlio Nemo, con il desiderio di autonomia, libertà e conoscenza del mondo che lo porta alla ribellione. Il percorso intrapreso dai due porterà Marlin alla coscienza dei propri errori di educatore e Nemo alla coscienza delle proprie capacità. Si arriva così alla formazione di un nuovo rapporto padre-figlio fondato sulla fiducia.

Dragon Trainer

Il mito dell’amicizia tra un ragazzo e un animale per un target principalmente familiare

In un villaggio vichingo continuamente attaccato dai draghi vive una comunità di combattenti. Solo Hiccup, il figlio del capo, sembra avere ambizioni creative e per questo è considerato lo scemo del villaggio. Quando incontra un drago ferito la sua vita cambia: diventano amici e scopre che i draghi non sono solo dei malvagi sputafuoco. La storia, insieme alla fotografia, è un punto di forza del film. Pur non trattandosi di una storia originale, non scade mai nel banale o noioso e l’invito a non temere ciò che non si conosce è un messaggio che entra con grazia.

Rapunzel – l’intreccio della torre (Tangled)

Un capolavoro per grandi e bambini targato Disney

Il film è basato sulla fiaba dei fratelli Grimm Raperonzolo, anche se un po’ lontano dall’originale e molto vicino alla tradizionale favolistica moderna, inaugurata dalla stessa Disney. La rocambolesca fuga del bandito più ricercati del regno e di una ragazza intrappolata in una torre, dai lunghissimi capelli d’oro. Rapunzel è sicuramente uno dei personaggi più riusciti della Disney, la cui chioma lunga oltre 20m non è l’unica stranezza: una femminilità pazzerella, un po’ tra le nuvole ma non stereotipata ma anche una determinazione che dà vita a una moderna figura eroica e non una “maschiaccia”. Rapunzel, rinchiusa nella torre dalla maligna matrigna,attende l’uomo non perché la salvi ma perché ha bisogno di qualcuno che la scorti un un mondo che non conosce. Una rivisitazione contemporanea e intelligente di un archetipo narrativo classico.

Ralph Spaccatutto

Il perfetto incontro tra cinema e videogioco

Ralph è il protagonista cattivo di un videogame, ma il suo desiderio è quello di essere voluto bene come il suo antagonista, l’eroe Felix Aggiustatutto. Quando arriva un nuovo videogioco, Ralph vede una possibilità di rivincita, ma scatenerà un pericoloso nemico per tutti gli altri giochi. L’unico modo che ha per diventare un eroe è quello di salvare tutti giochi nella consolle. Un mondo contrapposto alla realtà, che prende vita quando le luci della sala giochi si spengono: la sala giochi equivale al mondo lavorativo dei personaggi che, una volta spente le luci, hanno una vita diversa. Il film, pur parlando di videogiochi non è costruito per livelli ma costruisce per Ralph un vero e proprio viaggio dell’eroe. Un film prevalentemente indirizzato ai più piccoli ma che schiaccia l’occhio alla generazione di videogiocatori degli anni ‘80.

Wallace & Gromit

Il più umano e credibile film della Pixar

I protagonisti di questo gioiellino della Pixar sono l’amante del formaggio Wallace e il suo fedele cane Gromit, che traggono profitto da un equipaggiamento da loro inventato che preserva le piante dai conigli. Arriva improvvisamente un affamato coniglio mannaro e, la promotrice del Concorso della Verdura gigante, Lady Tottington, chiede così aiuto ai due. Un concentrato di intelligenza e umorismo che divertirà i più piccoli, ma godibilissimo anche dal pubblico adulto con un livello narrativo comico e ricco di battute e situazioni divertenti per i bambini; un piano più raffinato ricco di citazioni da film e fumetti degli anni ‘50 e ‘60 con doppi sensi (mai volgari) e gag dal cinema muto che sarà apprezzato dal pubblico adulto.

Lilo & Stitch

Chiave di lettura di questo cartone Disney è il valore della famiglia

Lilo, una dolce bambina hawaiana orfana di genitori che vive con la sorella Nani, adotta un bizzarro cagnolino blu senza sapere che Stitch, in realtà un esperimento alieno fuorilegge programmato per distruggere tutto quello che trova. I tre formeranno un piccolo nucleo familiare, fondato sul principio dell’oahan, con la celbre frase: “Ohana vuol dire famiglia, e famiglia vuol dire che nessuno viene abbandonato o dimenticato”. Anche se la trama potrebbe sembrare infantile, saranno i dialoghi e le situazioni comiche che stupiranno gli adulti.