turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
abruzzo visita cartello indicazioni

Vacanza in Abruzzo con i bimbi? Ecco cosa visitare

da Ott 24, 2022

Home » Italia per famiglie » Abruzzo » Vacanza in Abruzzo con i bimbi? Ecco cosa visitare

In Abruzzo ci sono tantissime esperienze da vivere, soprattutto a contatto con il verde e con la genuinità di una regione storicamente dedita ad agricoltura, allevamento ed artigianato.

Nei borghi antichi, ancora oggi segnati dal passaggio epico dei Templari, è possibile ammirare numerose rievocazioni storiche, organizzate nel cuore urbano in pieno stile medievale, e degustare dei deliziosi arrosticini abruzzesi di ottima qualità quando arriva il momento di fermarsi a fare una pausa.

Al tempo stesso la regione offre ben 130 chilometri di coste sabbiose a bassi fondali, ideali per far giocare i bambini in riva al mare in tutta tranquillità. Infine l’Abruzzo è la regione montuosa per eccellenza, ricca di centri per sciare e divertirsi sulla neve con le imponenti cime del Gran Sasso che fanno da cornice a questo magico quadretto.

L’appennino Abruzzese tutto da scoprire

La prima grande zona di interesse da visitare è sicuramente il Gran Sasso, costellato da antichi borghi e fortificazioni conservate in tutta la loro unica bellezza. Alcune di queste sono letteralmente costruite scavando nella roccia, come l’Eremo di San Bartolomeo in Legio e l’eremo di Santo Spirito della Maiella.

Per una giornata diversa dalle solite è possibile portare i bambini a scoprire le meraviglie di Campo Imperatore, rinomata zona sciistica che, durante la bella stagione, diventa un cuore verde ricco di sentieri, attività e scoperte dal gusto storico. In queste zone era solito recarsi Papa Giovanni Paolo II, innamorato delle piste sciistiche sulle quali si dilettava nei periodi di relax del suo pontificato.

Castelli e fortificazioni antiche

L’Abruzzo è anche la terra dei castelli, disseminati per tutta la regione e tutt’oggi visitabili, in gran parte gratuitamente. Per esempio uno dei più celebri è la Rocca di Calascio, così come il Castello Aragonese di Ortona, situato al confine della città e a strapiombo sul mare.

Queste fortificazioni sorgono spesso incastonate nella roccia o su ripidi pendii da brivido, a testimonianza del fatto che avessero la funzione di punti strategici di difesa contro eventuali attacchi nemici sopraggiunti dalle vallate.

Le quattro province Abruzzesi, distanti tra loro non più di un’ora di macchina, offrono tutte gli spazi ideali per divertirsi e scoprire posti nuovi. Per esempio a L’Aquila è possibile trascorrere un pomeriggio al Parco del Sole, sotto la maestosa Basilica di Collemaggio, mentre verso Pescara si può percorrere il lungomare sempre costellato da bancarelle coloratissime e mercatini tematici.

lago di scanno a forma di cuore veduta

Infine suggeriamo vivamente di visitare il Lago di Scanno, esemplare unico al mondo per via della sua caratteristica forma a cuore. Qui è possibile vivere divertentissime escursioni in barca e scoprire le antichità ancora oggi appoggiate sulle rive, come ad esempio la Chiesa della Madonna Sul Lago.

Kid Pass

Kid Pass

Questo articolo è stato scritto dalla nostra redazione.Kid Pass è il vostro punto di riferimento per le migliori proposte su cosa fare e dove andare con i bambini in Italia e non solo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.