turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
(un)fair mostra arte contemporanea milano bambini (1)

Perché portare i bambini ad (un)fair, fiera d’arte a Milano

da Feb 21, 2023

Home » Notizie e curiosità » Perché portare i bambini ad (un)fair, fiera d’arte a Milano

Allestita negli spazi di Superstudio Maxi, a Milano, (un)fair è la fiera-non fiera di arte contemporanea, che anche in questa seconda edizione dal 3 al 5 marzo 2023 si apre ad un pubblico variegato di famiglie con bambini, con laboratori e visite guidate Kid friendly.
Due sono i principali obbiettivi della manifestazione: indagare le tendenze del contemporaneo, con particolare attenzione alle diversità culturali, all’inclusione, alla parità di genere e alla sostenibilità e attivare un inedito rapporto con il pubblico, da coinvolgere anche nel ruolo di collezionista. Questo è possibile promuovendo attraverso la fiera autori emergenti, le cui opere siano accessibili, per i costi contenuti.

(un)fair mostra arte contemporanea milano bambini

Spazio bimbi ad (un)fair

E i bambini che ruolo hanno in tutto questo? L’arte è una cornice attraverso cui osservare e interpretare la realtà che ci circonda: (un)fair offre nuovi strumenti ai piccoli visitatori per comprendere questa realtà, ad esempio attraverso la creatività, la capacità di immaginare l’impossibile o l’esplorazione delle proprie emozioni.

Lo spazio bimbi propone l’esperienza artistica come lente speciale per osservare e interpretare il mondo. Quanti modi esistono di “vedere”? In collaborazione con Loplop Lot of People, Lot of Projects.

Orari di apertura dello Spazio Bimbi
Venerdì 15.00 – 20.00
Sabato 11.00 – 20.00
Domenica 11.00 – 19.00

Kids Art Tour

Ogni giorno in fiera sono previste due visite guidate, della durata di circa 60 minuti, a misura di bambini e bambine. I partecipanti avranno occasione di confrontarsi con alcuni artisti presenti in Fiera e di sperimentare, durante la visita, differenti modi per osservare le opere d’arte.

In particolare, durante il tour i bambini verranno condotti attraverso una serie di opere inserite anche nel programma SENSU dell’artista olfattiva Francesca Casale, e avranno modo di conoscere e porre domande a Naomi Gilon (Candy Snake Gallery), Dado Schapira (Manuel Zoia Gallery), Michele Berton (Maroncelli 12), Mila Pierce (Kreisler Art), Jane Thompson (Young Art Hunters), Geovana Clea (Eotw Gallery).

Orario dei Kids Art Tour
Venerdì 3 marzo 2023, ore 16.00:
Sabato 4 marzo 2023, ore 11.30 e alle ore 16.00
Domenica 5 marzo 2023, ore 11.30 e alle ore 16.00

I Laboratori: leggiamo il mondo con l’occhio dell’arte!

Nei quattro laboratori “Leggiamo il mondo con l’occhio dell’arte” una selezione di copie delle opere in mostra, è impiegata come base per elaborare e sviluppare percorsi sulla multiculturalità, la parità di genere, la multisensorialità e l’ambiente.

Bambola… a chi?

L’opera “Paper dolls” di Chiara Rapaccini, esposta presso lo stand della galleria Il Vicolo, richiama l’utilizzo delle bambole di carta che diventano un giocoso e colorato strumento per raccontare tutte le donne del mondo. I bambini dopo averla osservata e analizzata, saranno condotti ad elaborare la loro personalissima paper doll.

Quante storie può raccontare un’immagine?

L’osservazione dell’opera di LegakwanaLeo Makgekgenene, rappresentata da A Pick Gallery, è lo spunto per comprendere come un’immagine possa veicolare storie e tradizioni diverse, di paesi vicini ma anche molto lontani. L’analisi con i bambini diventa anche il punto di partenza per un viaggio immaginifico ai confini del mondo (o forse dietro casa).

Intrecciamoci!

Con le opere di Paola Zeppi, presente alla Galleria Sayato, i bambini potranno creare ed esplorare il variegato mondo delle emozioni e degli affetti.
Quanti tipi di legami si possono creare con le persone e quanti modi esistono di volersi bene e intessere relazioni. Legami di amicizia? Di amore? Di famiglia?
Proveranno poi a immaginare e disegnare in multicolor i loro intrecci d’amore!

Sua maestà natura!

Lasciandosi ispirare dalle armoniose fotografie naturalistiche di Huseyin Taskin, rappresentato da The Route, i bambini proveranno a rappresentare una realtà ove protagonista è sua maestà la natura.

Qui trovi il link diretto a Spazio Bimbi.

Diventare collezionisti con #NFT Ticket

Acquistando online gli speciali biglietti NFT, associati alle opere d’arte digitale di (ab)Normal, Alavar Aaltissimo, City Maybe presenti in fiera, oltre all’accesso ad esperienze esclusive e all’opportunità di visitare la fiera, collezionerete una vera opera d’arte digitale!

Informazioni sulla fiera

La fiera sarà aperta dal 3 al 5 marzo 2023, con opening su invito il 2 marzo, presso Superstudio Maxi, nato come spazio sostenibile che utilizza il 100% di energia rinnovabile con un bassissimo impatto energetico.

(un)fair è diretta da Manuela Porcu e Laura Gabellotto.

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.