Cominciamo questa nostra carrellata di festival di settembre 2018 con The Big Draw, il più grande festival di disegno al mondo che torna a settembre con una nuova edizione piena di segni, colori, tecniche, storie, idee. Si parte il 15 e 16 settembre dal Castello Sforzesco, grazie alla collaborazione con il Comune di Milano, per proseguire fino al 15 ottobre in tutta Italia: da Firenze a Venezia, da Roma ad Aosta, da Verona a Napoli con tanti appuntamenti.L’ invito è aperto a tutti, a chi ama disegnare e a chi è convinto di non saperlo fare. Tante attività gratuite per tutte le età e capacità, per riavvicinare grandi e piccoli al mondo del disegno, linguaggio universale, strumento di apprendimento e di invenzione.

Gli appuntamenti milanesi

Restando in territorio milanese, che ha un settembre ricco di eventi, in occasione della Milano Movie Week che si terrà a fine mese, il 16 settembre il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci dà il suo contributo cinematografico alla kermesse con una serie storica di cortometraggi animati dedicata ai più piccoli ma anche ai meno giovani.
E anche quest’ anno al Parco Nord Milano torna il Festival della Biodiversità, con una dodicesima edizione che si ispira ai valori e agli intenti stabiliti dall’ UE che ha proclamato il 2018 Anno europeo del Patrimonio Culturale con il claim dove il passato incontra il futuro. La maggior parte degli eventi sarà presso la Cascina Centro Parco in particolare durante i week end, ma molti sono gli appuntamenti in altri suggestivi luoghi.

Tra paesaggio e fiori

Dal 6 settembre, a Bergamo, ritorna i Maestri del Paesaggio, la più importante manifestazione italiana dedicata alla promozione del verde. Tra i molti appuntamenti, attorno al tema 2018 Plant Landascape, particolare rilievo è dedicato al mondo dei bambini, tra natura e creatività.
Diventato ormai un appuntamento florovivaistico irrinunciabile, il Perugia Flower Show che si terrà il 15 e 16 settembre, permetterà ai visitatori più esperti e ai nuovi appassionati di scoprire in anteprima nazionale le novità del settore e di incontrare i migliori collezionisti e produttori di rarità botaniche. L’ edizione di settembre con i suoi caldi colori autunnali sarà interamente dedicata alle varietà più affascinanti che raggiungono il loro massimo splendore nel periodo che va da settembre a gennaio per permettere a chiunque di avere un giardino o semplicemente un balcone fiorito tutto l’ anno, non solo in primavera. Anche la “Winter Edition” offrirà tutta una serie di eventi collaterali tenuti dagli stessi espositori come seminari e corsi di giardinaggio, divertenti attività didattiche per bambini, insieme a laboratori scientifici e culturali

Veneto in Festival

In Veneto ben due Festival dedicati ai giochi, due consueti appuntamenti settembrini imperdibili: Tucogiò, il festival del giochi inventati, rielaborati e riscoperti che ci porterà di gioco in gioco per le vie di Monastier di Treviso con oltre 3 chilometri di iniziative e attività proponendo le idee di gioco più belle ispirate al tema di questa XII edizione, “Te lo spiego con un gioco”; e il Tocatì, tradizionale festival dei giochi in strada che si terrà dal 13 al 16 settembre nel centro storico Verona e che vede come ospite d’ onore quest’ anno la Francia del sud.
Ricordiamo anche il consueto appuntamento con i giganti dell’ aria, a Villorba (TV), il Festival delle Mongolfiere, che colorerà per il terzo anno di fila il cielo di Treviso emozionando le famiglie che vorranno trascorrere una giornata all’ insegna del divertimento i primi due weekend di settembre.

Lettura, creatività e satira… per tutte le età

Dal 31 agosto fino al 2 settembre si terrà la XV edizione del primo festival in Europa dedicato alla creatività, il Festival della Mente di Sarzana promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune. Tre giornate in cui relatori italiani e internazionali propongono incontri, letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento culturale. Il programma, come sempre, prevede una sezione per bambini e ragazzi.
Ricordiamo anche la quinta edizione del Festivaletteratura di Mantova. Dal 5 settembre, cinque giorni di incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli con narratori e poeti di fama internazionale, saggisti, artisti e scienziati provenienti da tutto il mondo. Un’ attenzione particolare è rivolta ai bambini e agli adolescenti: numerosi incontri, spettacoli e laboratori sono pensati solo per i ragazzi o per adulti e ragazzi insieme.
Anche Pordenonelegge dedica un Festival parallelo ai giovani lettori con Pordenonelegge Junior che si terrà dal 19 settembre. Cinque giorni in cui si festeggeranno gli autori di riferimento per l’ infanzia, protagonisti al festival con le loro storie.
Chiudiamo in bellezza questa carrellata con un imperdibile evento livornese che si terrà gli ultimissimi giorni di settembre, Il senso del ridicolo, la terza edizione del festival italiano sull’ umorismo, la comicità e la satira. In tre giorni di incontri, letture ed eventi nella città più caustica d’ Italia, Il senso del ridicolo s’ inoltrerà nel sorprendente e fulminante mondo della comicità. Un festival di taglio culturale che prevede un programma interamente dedicato a bambini e ragazzi.

Per restare sempre aggiornati sugli eventi e le attività dedicate ai bambini e alle famiglie consultate lsezione eventi del nostro sito.