Quali sono i musei da visitare a Venezia e dintorni con i bambini? C’è l’imbarazzo della scelta tra musei e ville imperdibili!

I musei da visitare a Venezia con i bambini

  1. MUVE Fondazione Musei Civici di Venezia
  2. Collezione Peggy Guggenheim
  3. Pinault Collection: Palazzo Grassi e Punta della Dogana
  4. Polo Museale del Veneto
  5. Fondazione Querini Stampalia
  6. Palazzetto Bru Zane
  7. Gallerie dell’Accademia
  8. Casa dei Tre Oci
  9. M9
  10. Villa Pisani

1. Muve Fondazione Musei Civici di Venezia

Cominciamo dal MUVE, la Fondazione Musei Civici di Venezia che riunisce ben 11 musei: Palazzo Ducale, Museo Correr, Torre dell’Orologio, Ca’ Rezzonico Museo del Settecento Veneziano, Palazzo Mocenigo – Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, Casa di Carlo Goldoni, Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Palazzo Fortuny, Museo del Vetro di Murano, Museo del Merletto di Burano e Museo di Storia Naturale, quest’ultimo il museo che consigliamo sempre per una visita con i bambini.

Un immenso patrimonio culturale, con oltre 700.000 opere d’arte, che ha un occhio di riguardo nel confronti di bambini e famiglie. Oltre alle molte attività sempre disponibili “on-demand, l’offerta MUVE per le famiglie comprende anche una rassegna annuale di attività gratuite, rivolte al pubblico italiano, ogni mese in un diverso museo, con una diversa attività, in genere collegata a particolari occasioni.

2. Collezione Peggy Guggenheim

Uno dei musei assolutamente da visitare a Venezia con i bambini è il più importante in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo, parliamo della Collezione Peggy Guggeneim, che è anche a misura di bambino! Attività didattiche per bambini, dai kids day che hanno luogo tutte le domeniche ai percorsi tattili, rivolti principalmente alle persone non vedenti, ipovedenti e vedenti in chiave inclusiva e inoltre con la Guggenheim Family Card  per vivere l’arte in famiglia con benefit ed eventi esclusivi.

3. Pinault Collection: Palazzo Grassi e Punta della Dogana

palazzo grassi e punta della dogana famiglie con bambini

Rivolta ai bambini e family friendly anche la Pinault Collection, la collezione di arte moderna e contemporanea di François Pinault che trovate a Palazzo Grassi e Punta della Dogana. La fondazione promuove attività per famiglie che invitano i bambini a scoprire le mostre in corso. Per loro c’è anche una guida cartacea disponibile in italiano, inglese e francese, in distribuzione gratuita al pubblico, con giochi, quiz ed esercizi di osservazione.

4. Polo museale del Veneto

Il Polo Museale del Veneto valorizza musei e luoghi della cultura. Ne riunisce ben 13 in tutto il territorio veneto, tra ville e musei, di cui  nella città di Venezia: Galleria Giorgio Franchetti alla Ca d’Oro, Museo Archeologico Nazionale, Museo d’Arte Orientale, Museo di Palazzo Grimani. In questi quattro musei vengono organizzate visite guidate e laboratori per bambini e famiglie.

5. Fondazione Querini Stampalia

fondazione querini stampalia veneziaLa Fondazione Querini Stampalia ospita una casa-museo, una ricca biblioteca, promuove attività culturali ed offre numerosi servizi kid friendly. Rivolge un’attenzione particolare all’aspetto formativo del fare cultura, sviluppando per i suoi diversi pubblici iniziative tra cui laboratori, visite guidate, incontri e intrattenimenti che offrono sempre nuove chiavi di lettura per scoprire le collezioni della Biblioteca e del Museo, ma anche per interpretare le mostre temporanee e leggere l’architettura del Palazzo.

Ogni anno la Fondazione rinnova la propria offerta didattica ed educativa rivolta alle famiglie proponendo attività specifiche e personalizzate.

 

6. Palazzetto Bru Zane

Il Palazzetto Bru Zane – Centre de musique romantique française  si trova in un palazzo del 1695 appositamente restaurato per ospitarne la sede, si occupa sia di musica da camera sia del repertorio sinfonico, sacro e lirico, senza dimenticare i generi «leggeri» che caratterizzano lo spirito francese. Gemma nascosta del sestiere di San Polo, il progetto del Bru Zane ha una duplice vocazione: far ritrovare all’edificio lo spirito dell’epoca e creare un luogo dedicato alla musica. A genitori e bambini sono dedicati gli appuntamenti della domenica pomeriggio: un laboratorio di preparazione e un vero e proprio concerto permettono ai piccoli partecipanti di avvicinarsi alla musica classica in maniera ludica e divertente.

7. Gallerie dell’Accademia

La più grande collezione di pittura veneziana al mondo la trovate alle Gallerie dell’Accademia! Qui è conservato (anche se viene esposto raramente) il famoso disegno dell’Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci. Ma non sono solo le opere a meritare ammirazione: lo stesso complesso in cui il museo è ospitato, è una straordinaria opera architettonica. Ogni prima domenica del mese l’ingresso alle Gallerie è gratuito. Noi vi consigliamo di visitarla nel weekend, in occasione dei laboratori gratuiti per i bambini dai 4 ai 14 anni.

8. Casa dei Tre Oci

La Casa dei Tre Oci, splendida testimonianza dell’architettura veneziana di inizio ‘900, si trova sull’isola della Giudecca e affaccia sul canal Grande offrendo una delle più belle viste panoramiche della città. Da sempre luogo di produzione artistica e culturale, oggi alla Casa dei Tre Oci trovate alcune tra le più belle e interessanti mostre di fotografia, all’interno delle quali durante i weekend (solitamente il sabato) si tengono laboratori per bambini e percorsi per adulti.

9. M9 – Museo del ‘900

Enorme progetto di riqualificazione urbana nella terraferma veneziana, l’M9 è un museo privo di oggetti, interattivo e digitale sulla storia del Novecento italiano. Qui non vedrete “cose” ma foto, video, grafici, ascolterete registrazioni. Sono molte le cose che si possono vedere e sperimentare con i bambini, quasi tutto se hanno più di 8 anni. Lo spazio didattico interattivo dedicato ai bambini dai 4 ai 12 anni è rivolto a scuole e famiglie, un luogo dove apprendere e acquisire nuovi linguaggi, basato su strumenti interattivi di ultima generazione. Il percorso proposto da M-Children è stato pensato per diverse fasce di età, dai 4 agli 8 anni e dai 9 ai 12. Le attività per le famiglie si svolgono il sabato e la domenica.

Leggi anche la nostra guida per una visita al Museo M9 di Mestre con i bambini

10. Villa Pisani

villa pisani stra veneto labirintoTra i musei da visitare nei dintorni di Venezia merita una menzione Villa Pisani, uno dei più celebri esempi di villa veneta della Riviera del Brenta. Sorge a Stra e si affaccia sul Naviglio del Brenta. Oggi è sede del Museo Nazionale della Villa, che conserva opere d’arte e arredi del Settecento e dell’Ottocento. Anche qui, la prima domenica del mese l’ingresso è gratuito e per i bambini vengono spesso organizzate attività, suddivise in base all’età, che li portano alla scoperta della Villa attraverso laboratori e visite guidate organizzate appositamente per i più piccoli che li avvicinano all’arte e alla storia.
Il divertimento per i più piccoli non finisce qui. A Villa Pisani, inoltre vi potrete divertire all’interno del famoso labirinto di siepi, tra i più importanti d’Europa.

 

 

Leggi anche:

10 cose da vedere a Venezia con i bambini