turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
MuMAB, il Museo Mare Antico Biodiversità

Al nuovo museo MuMAB, fossili da toccare

da Set 18, 2020

Home » Musei per bambini » Al nuovo museo MuMAB, fossili da toccare

Al MuMAB, Museo Mare Antico e Biodiversità: vietato non toccare

Bambini, mi raccomando… toccate!” Vi è mai successo di entrare in Museo ed avere questa possibilità?
Siamo in Emilia-Romagna, nel Podere Millepioppi, all’interno del Parco dello Stirone e del Piacenziano a Salsomaggiore Terme (PR), al MuMAB.

Cosa vedere al MuMAB

Il museo è diviso in una sezione geopaleontologica, allestita nell’edificio principale, e in una sezione naturalistica, accolta nell’ex-stalla del podere.
I reperti custoditi nella prima sezione rappresentano la più importante collezione relativa al Bacino Padano. Raccontano i processi evolutivi di questa località in un arco di tempo compreso tra il Miocene Medio e il Pleistocene (per chi come noi è un po’ arrugginito in paleontologia, tra i 23 milioni di anni fa e 11.700).

MuMAB, il Museo Mare Antico Biodiversità
Nell’area dedicata alla biodiversità perduta, è presente il fossile dell’unico esemplare al mondo di balenottera “Plesiobalaenoptera quarantellii”, per gli amici Giorgia, portato alla luce nel 1985 grazie all’erosione del torrente Stirone. Che faccia faranno i vostri bambini quando scopriranno che proprio dove camminano una volta c’era il mare? Matilde, altro meraviglioso esemplare di balena fossile, vi aspetta per raccontarvi la sua storia. Gentilmente supportata da una postazione interattiva, che vi catapulterà indietro nel tempo.
La visita continua con la narrazione del ritiro delle acque, alla base della genesi della Pianura Padana, e dell’arrivo dell’uomo. Gli scienziati e i curatori museali hanno posto particolare attenzione alla relazione tra l’antico mare e le acque saline termali che oggi sono una delle grandi ricchezze di Salsomaggiore.

Nella sezione naturalistica, gli spazi dedicati al “tempo attuale” illustrano le dinamiche attraverso cui la storia più remota di questi luoghi ha plasmato l‘ambiente attuale e i suoi habitat fluviali, determinandone la grande biodiversità.

 

MuMab, Museo del Mare Antico e della Biodiversità, Salsomaggiore Terma (PR), Musei del Mare Antico e della Biodiversità, Salsomaggiore Terma (PR)

E poi ci sono altri ottimi motivi per visitere il MuMab, come camminare in un canyon scavato dal torrente Stirone, incontrare un drago volante e passeggiare fino al  Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino.
Nel Medioevo il castello ebbe un grande rilievo, anche per via della sua posizione strategica a difesa dei numerosi pozzi per l’estrazione del sale, estremamente prezioso nell’antichità.

 

Leggi anche l’articolo

Parma, 8 cose da vedere con i bambini

Teresa Scarselli

Teresa Scarselli

Autrice, editor e SMM del portale Kid Pass, si occupa di comunicazione, promozione e fruizione dei Beni culturali. È convinta che qualsiasi viaggio possa essere un’esperienza a misura di bambino… e genitori! Il suo obbiettivo è raccontare e rendere appagante la visita a borghi, città d’arte e musei per tutta la famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.