Abbiamo trascorso una giornata piena di emozioni nel grande parco di divertimenti di Ravenna, tra spettacoli mozzafiato e attrazioni da record.

Una gita a Mirabilandia è un’ottima idea per una giornata spensierata per tutte le età. Prima di partire è bene prepararsi per sapere cosa vi aspetta e come potete organizzarvi per vivere quest’esperienza nel modo migliore, tenendo conto di ogni esigenza e desiderio.

L’App per organizzare la visita a Mirabilandia

Per prima cosa vi consigliamo di scaricare l’App ufficiale di Mirabilandia nei giorni precedenti al vostro arrivo. Dall’App potrete facilmente farvi un’idea di tutte le attrazioni adatte ai bambini, verificando l’altezza e l’età minima (i controlli sulle altezze sono molto scrupolosi). Noi abbiamo seguito le proposte di itinerari, che sono suddivise tra: Famiglie, Per i più piccini, Bagnato, Extreme. Nell’App ci si orienta per gli spostamenti grazie a una mappa con link ad ogni punto d’interesse, compresi ristoranti e servizi, evitando così di girare a vuoto in cerca della cosa giusta.

Gli spettacoli da non perdere

Se non lo sapete, gli show sono uno dei punti di forza di Mirabilandia, quindi cercate di tenere subito d’occhio gli orari e fate in modo di non mancare soprattutto ai più importanti. Anche per questo l’App ci è stata d’aiuto. Meglio recarsi un po’ in anticipo per avere i posti migliori e perché per alcuni show l’ingresso ha un numero limitato. E’ il caso di Sfida a Hot Wheels City, lo spettacolo che ha lasciato a bocca aperta sia noi grandi sia i bambini. Gli stuntmen più bravi si esibiscono qui da anni con acrobazie davvero incredibili con auto, moto e i mezzi più strani. Quest’anno la novità è un’esibizione da record, dove su una pista Hot Wheels che sembra uguale a quella giocattolo, uno stuntman estremamente coraggioso fa il giro della morte più alto del mondo. Gli appuntamenti sono numerosi, tra gli altri vi segnaliamo La leggenda del tesoro perduto, che mette in scena nel laghetto centrale inseguimenti tra moto d’acqua e combattimenti a bordo di un veliero. Se avete bambini piccoli scegliete anche tra i tanti spettacoli e momenti di animazione con personaggi animati e masquotte.

Le attrazioni che ci sono piaciute di più

Abbiamo stilato una mini classifica delle giostre che ci hanno fatto divertire di più. Le preferenze sono molto diverse in base all’età ovviamente, visto che eravamo con un bambino di 5 e uno di 11 anni.
Le attrazioni preferite da tutta la famiglia, che siamo riusciti a fare insieme: Rio Bravo, Autosplash, Reset, Rexplorer.
Le attrazioni piaciute di più al nostro bambino di 5 anni: Mini rapide, Leprotto Express, Blu River.

Divertical, il Water coaster più alto del mondo

Tra le attrazioni più belle e uniche di Mirabilandia, vi segnaliamo Divertical, il Water coaster più alto al mondo. Potete farlo con bambini dagli 8 anni in su accompagnandoli, se alti almeno 130 cm. La prima volta che lo vedrete con i vostri occhi resterete a bocca aperta. Si sale a bordo del treno-motoscafo e poco dopo un ascensore emozionante vi porta fino a 50 metri di altezza e poi giù in una super discesa su montagne russe che atterrano sull’acqua. Fantastico, vorrete subito rifarlo!

I tempi di attesa e i Flash Pass

Una cosa che vi sarà utile sapere, specialmente con i bambini, è come affrontare eventuali code. In base alla nostra esperienza i tempi di attesa variano notevolmente da un’attrazione all’altra. Alcune sono molto scorrevoli e altre molto gettonate richiedono più pazienza. In ogni caso i tempi di attesa sono segnalati da cartelli lungo il percorso d’ingresso e possono orientare la vostra scelta, se fare subito la giostra o rimandare a un momento successivo. Un’altra possibilità è acquistare all’interno del parco un Flash Pass per ridurre l’attesa al massimo. C’è anche una versione per bambini, il Flash Pass Mini, che consente l’accesso ad un bambino ed eventualmente ad un adulto accompagnatore per volta a una serie di attrazioni limitate.

In arrivo Ducati World

Ultima grande novità: il parco si sta preparando alla prossima apertura nel 2019 di una nuova area di 35 mila metri quadri con diverse attrazioni per grandi e bambini, tutte dedicate al mondo delle moto: il Ducati World.