Questo articolo nasce dall’ ennesima segnalazione di locali “no kids” e dalla loro diffusione nel nostro paese. Se ne cominciò a parlare qualche anno fa quando il titolare del ristorante La Fraschetta del Pesce, a Roma, espose un cartello che informava che “i bambini con meno di 5 anni lasciati allo sbando” non erano graditi nel locale.

Nella nostra redazione ci fu una costruttiva discussione riguardante l’ accaduto. Si era divisi. Da una parte chi pensava alla scorrettezza e brutalità del cartello; dall’ altra chi sosteneva che, per quanto lo si potesse esprimere in altri termini, il gestore non aveva del tutto torto. Chi sostiene questa tesi pensa che si dovrebbe essere liberi di scegliere la propria clientela.

Kid Pass è in prima linea su questi temi, basti solo pensare che nasce proprio dalla necessità di una mamma di trovare dei luoghi in cui poter andare con i propri figli, luoghi appunto accoglienti verso le famiglie. La buona accoglienza vuole anche che ci sia un’ adeguata attrezzatura e preparazione proprio per una migliore accoglienza, non solo delle famiglie, ma della clientela in generale, perché comunque dal nostro punto di vista, per un locale essere family-friendly non può che essere un vantaggio nel mercato della ristorazione.
Vediamo alcuni locali italiani particolarmente accoglienti.

Locali family-friendly romani

Cominciando dalla capitale, abbiamo scelto di parlavi di due locali situati nel Quartiere Testaccio specializzati appunto nel brunch per famiglie: il Rec23, dove potrete godervi un brunch in cui i bambini saranno impegnati dallo staff di animazione del locale in diverse attività mentre gli adulti possono godersi un momento di relax e il Ketumbar, anche qui nei weekend c’ è il brunch per tutta la famiglia con uno spazio d’ animazione dedicato ai bambini.

Degnissimo di nota anche il Vivi Bistrot, fondato da due mamme imprenditrici, Daniela Gazzini e Cristina Cattaneo, con il sogno di creare anche in Italia luoghi ameni di ristoro nei parchi pubblici. Qui troverete non solo menù e picnic pensati per i bambini, ma anche una parte del giardino a loro dedicata, attrezzato con giochi, lavagne, matite colorate, tavolini e sedie a misura.

Ristoranti e cafe family a Milano

Al Sanvittore di Milano trovate il playbrunch, il brunch domenicale pensato anche per le giovani famiglie con pargoletti al seguito: tavoli apparecchiati con fogli di carta bianchi corredati da pastelli (per poter scarabocchiare in libertà) e un’ animatrice per far giocare i piccoli.

Nel centro di Milano troviamo il MOM’ s, un bar pensato appositamente per le famiglie. All’ interno del locale troverete caffetteria, area gioco, nursery, baby pit-stop, parcheggio passeggini e spazio dedicato a laboratori creativi e corsi, insomma c’ è tutto per i piccoli ospiti e soprattutto per il relax delle loro mamme.

Se siete alla ricerca di un luogo sostenibile ed educativo in cui si può mangiare, bere, leggere, giocare, conoscere persone, condividere esperienze, scegliere un regalo, festeggiare un momento speciale, proporre iniziative culturali e sociali o parteciparvi attivamente Mamusca, nel cuore del quartiere Dergano, è quello che fa per voi.

Locali kid friendly in Piemonte

Sappiate che a Torino si trova un luogo, diventato punto di riferimento e di incontro per mamme, neo mamme e famiglie in crescita. Stiamo parlando del Milk Bar. Si tratta di un negozio dove potrete trovare abbigliamento premaman e allattamento, da usare anche dopo, fasce e marsupi ergonomici, prodotti di igiene e molto altro. Ma non solo, un’altra particolarità di The Milk Bar è di essere un salotto e, se alcuni ancora si interrogano sul nome o entrano chiedendo un cappuccino, la risposta è semplice: siete in un bar per neonati! Se vi trovate in giro per il centro città, non esitate a farci un sosta.

A Borgomanero, in provincia di Novara, troverete il Magà Family Restaurant, un ristorante allegro e luminoso, pensato per la famiglia: seggioloni, sedie alte, stoviglie eleganti e infrangibili, un angolo per l’ allattamento e il riposo dei piccolissimi, due ludoteche con animatrice. Concedersi un pranzo o una cena al ristorante quando si hanno dei figli è spesso fonte di stress e litigi, ma non se la destinazione è Magà, dove i bambini possono mangiare appena arrivati e poi giocare in ludoteca.

Una trattoria per bambini nel bolognese

Se avete voglia di andare in trattoria, al Circolo Mazzini di Bologna i bambini sono di casa e i benvenuti ed a loro è dedicata un’ area Kinder in cui possono disegnare, giocare o guardare i cartoni!

 

Locali family-friendly in Italia non mancano e il nostro obiettivo è che si diffondano sempre di più, perché ascoltare le esigenze dei nostri bambini è importante.