Sono tantissimi i negozi di libri attrezzati ad accogliere i nostri bambini con letture animate, giochi e laboratori, e che offrono anche servizi – come l’angolo nursery – per semplificare la vita a chi ha bambini piccoli.

Si sa, la libreria è un posto che ha un certo fascino: nella mia testa è il luogo in cui vengono custodite tante storie. Possiamo entrarci con i nostri bambini e sfogliare tranquillamente le pagine colorate di un albo, a volte sapendo già quello che cerchiamo, a volte no. Ma succede sempre che alla fine troviamo qualcosa che riesce ad attirare la nostra attenzione, magari nascosto sullo scaffale più in alto, quello che ci costringe a metterci in punta di piedi. In Italia sono molte le librerie per ragazzi dove i piccoli lettori si possono cimentare in diverse attività creative, o più semplicemente sedersi ad ascoltare una storia. Ecco allora qualche suggerimento per far frequentare ai bambini questi posti fantastici e trasmettere a loro la passione per la lettura. Luoghi dove per le mamme è facile, magari, anche cambiare il pannolino o allattare il proprio piccolo.

Partiamo dalla città di Milano, dove OPEN – More than Books coinvolge i più giovani in tantissime attività: dagli appuntamenti per conoscere le app alle lezioni di matematica kumon, dai brunch tra i libri alle mattinate da trascorrere in compagnia dei nonni. Lo spazio, ricco di tantissime facilities per i bambini, è dotato anche di fasciatoio. Sempre a Milano c’è Aribac, spazio libreria 0-14 che propone corsi e laboratori, oltre ad avere un’area attrezzata per il cambio pannolino e l’allattamento.
Spostiamoci in provincia di Bologna dove, tra le realtà iscritte a Kid Pass, troviamo la Libreria Atlantide che offre attività ludico-didattiche per bambini.
A Firenze pronte ad accoglierci ci sono Farollo e Falpalà e la Libreria Cuccumeo: la prima propone attività ed è attrezzata con angolo allattamento e fasciatoio, mentre la seconda ha tutto quello che serve per far divertire i nostri bambini, con giochi, letture animate e laboratori.
A Roma c’è La Piccola Agorà che, oltre ad essere libreria per ragazzi, è anche centro culturale: tante le attività in programma, in più sono disponibili il servizio di baby sitting e il fasciatoio. Sempre nella capitale troviamo la Libreria Ponte Ponente, specializzata in letteratura per l’infanzia; anche qui vengono organizzate attività per divertire i più piccoli, è disponibile un’area giochi interna, un fasciatoio e un’area allattamento.
Prima di lasciare la città eterna parliamo anche di L’ora di libertà, libreria per bambini e ragazzi 0-13 che propone un ricchissimo calendario di iniziative con programmi anche giornalieri, un aiuto fondamentale quando la scuola resta chiusa e i genitori sono costretti ad andare al lavoro.
Spostiamoci a Torino, dove troviamo la Libreria Trebisonda, con scaffali all’altezza giusta e laboratori di lettura, teatrali, musicali, la Libreria Maramay, con tantissimi libri per tutti i gusti e attività ludico-didattiche, e quella che, nata nel 1974, è stata la prima libreria specializzata per ragazzi del territorio: la Libreria dei ragazzi.
Fuori città, a Cire, troviamo invece Bufò, un luogo pensato per soddisfare la curiosità dei bambini, attrezzato anche per la poppata e il cambio pannolino.
A Venezia c’è Ohana, la libreria punto di riferimento per i piccoli lettori, che, tra i vari appuntamenti, organizza un incontro settimanale per bere il tè in compagnia dei pupazzi preferiti. Sempre in città c’è La Toletta che, oltre ad essere un negozio, è anche editore di libri per bambini. In provincia troviamo invece la Libreria Mondadori di Santa Maria di Sala con le sue attività per bambini, mentre un’altra Libreria Mondadori, quella di Treviso, è dotata di una stanza dedicata ai bambini e ai ragazzi dove vengono svolti gli incontri per le famiglie.
Ma non è finita qui: ce ne sono davvero tante! Attivissima e con tanti servizi La Bottega di Merlino di Modena, così come la Libreria Miranfù di Trani. Davvero fornita è Pel di Carota di Padova, unica per il suo colore arancione, mentre tanti eventi e facilities li troviamo da Libri e Giochi di Besana in Brianza. E poi ancora Dudi a Palermo, La Pecora Nera a Udine, Elica Giochi e Storie a Montichiari, Pagina per Pagina a Carbonate

Vi gira già la testa? Non è ancora finita! Tutte le librerie Feltrinelli e le librerie Coop hanno aderito al progetto Kid Pass, segnalando per ciascun negozio quali servizi sono a disposizione dei nostri bambini.

E se credete che sia davvero utile sapere quali sono i luoghi custodi delle storie pronti ad accoglierci al meglio, non dimenticatevi di invitare quelli della vostra città ad iscriversi gratuitamente al nostro portale!