turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
intervista a Infanctium Victoria

Infantium Victoria: intervista a Dinie van den Heuvel

da Ott 23, 2023

Home » Magazine approfondimenti » Infantium Victoria: intervista a Dinie van den Heuvel

Isabella Munera di SissiWorld intervista Dinie van den Heuvel, la mente creativa dietro il marchio belga Infantium Victoria, che crede fermamente nella sostenibilità e nella tutela dell’ambiente e dei lavoratori. Abbiamo molto da imparare!

1. Come nasce Infantium Victoria?

Infantium Victoria nasce una decina di anni fa. Prima di allora, il mio viaggio nella moda mi aveva portato attraverso varie strade tra cui la modellistica, il design, il cucito, l’insegnamento e il lavoro per altri designer. Tra tutte le mie avventure nel mondo della moda, essere la designer e comproprietaria di Infantium Victoria è la mia preferita.

Il nome della nostra azienda, Infantium Victoria, è ispirato all’epoca della Regina Vittoria, quando i bambini erano visti e trattati come mini adulti, vestiti e rispettati come loro. Questa riverenza nei confronti dei bambini ha risuonato anche in noi.

2. Qual è la cosa più impegnativa nella gestione di un’attività sostenibile?

L’aspetto più impegnativo della gestione di un’attività sostenibile sono la grande ricerca richiesta, le numerose domande che poniamo ai nostri fornitori e stabilimenti e il continuo apprendimento su come devono essere fatte le cose. Tuttavia questa è anche la parte più entusiasmante del nostro viaggio! 

3. Qual è la missione della tua azienda?

La nostra missione è rendere accessibile il lusso, realizzato con materiali ecologici e offerto a un prezzo equo. Anche se i nostri capi possono sembrare costosi, sosteniamo la qualità. Offriamo anche una sezione preloved sul nostro sito Web.

Sissiworld Infantium Victoria
Sissiworld Infantium Victoria

4. Cosa vorresti che la gente sapesse sulla moda sostenibile?

Vorremmo che più persone capissero il profondo impatto della moda sostenibile. Influenza notevolmente la vita di coloro che realizzano i vestiti, gli agricoltori che coltivano il cotone o altre fibre. La qualità della moda sostenibile è superiore e ti consente di esprimere la tua personalità mentre rispetti il pianeta.

5. C’è qualcuno che ti ispira e perché?

Due persone mi ispirano profondamente. Mia madre, che ha abbracciato il veganismo prima che diventasse di moda, insegnandomi la sostenibilità fin da piccola. E Julia, ugualmente dedita alla moda bio e sostenibile, che cerca incessantemente nuovi modi per realizzare i miei sogni.

6. Oltre al tuo, quali marchi di moda sostenibile ti piacciono?

Ci sono diversi marchi di moda sostenibile che ammiro. Stella McCartney e Zerowastedaniel per i loro bellissimi design creativi, Veja per le loro sneaker alla moda e Molo per il loro continuo viaggio verso la sostenibilità.

Grazie mille a Dinie van den Heuvel! Potete seguire Infantium Victoria nei social e trovarlo in tutte le migliori boutique.

Qui trovate il video del nostro incontro con Infantium Victoria insieme a Isabella Munera e Stella Nosella a Pitti Bimbo 97.

Isabella Munera

Isabella Munera

Giovanissima collaboratrice di SissiWorld e Redattrice Junior di Kid Pass Magazine. Appassionata di moda, partecipa da anni a Pitti Bimbo come protagonista di reading, shooting e sfilate. Ama cavalcare e gareggiare nel salto a ostacoli.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.