Direttamente dall’Irlanda, la tradizione della festa più paurosa dell’anno è arrivata anche in Italia: ecco alcune ricette di Halloween per sbizzarrirsi in cucina, insieme ai bambini per preparare insieme muffins, cupcakes e altre leccornie dolci e salate.

La zucca di Halloween: tante diverse ricette per gustarla

In Friuli, precisamente ad Ampezzo, viene celebrata la fiesta dalis muras, i defunti ritornano sulla terra accompagnati da elfi e folletti per visitare i luoghi in cui hanno vissuto. Muras significa appunto zucca, e questo ortaggio viene scavato, intagliato e collocato tra i vialetti. Come nella festa friulana, la zucca di Halloween non può mai mancare!

Come intagliare una zucca perfetta

Dopo averla pulita per benino, scoperchiartela creando un foro abbastanza grande da farci entrare una mano. Per questa operazione va naturalmente utilizzato il coltello, ma i vostri bambini possono contribuire all’operazione di trasformazione della zucca aiutandovi a estrarre la polpa all’interno, utilizzando un semplice cucchiaio e disegnando il volto della zucca su un foglio, che potete applicare sulla zucca e successivamente con uno stuzzicadenti tracciare le linee dell’intaglio. Una volta intagliata, se volete trasformare la vostra zucca in una tipica lanterna di halloween, basta inserire una candela all’interno e la vostra lanterna è pronta.

In alternativa, dopo aver scoperchiato la vostra zucca e svuotata dei semi, potete riempirla con verdure miste. Potrebbe essere un modo divertente per invogliare i bambini a mangiare le verdure.

Oltre all’intaglio della zucca, ci si può cimentare anche nella preparazione del pane alla zucca, una delle ricette più caratteristiche della festa e spesso apprezzate anche dai bambini perché trattasi di un tipo di pane molto saporito.

Preparando una semplice vellutata di zucca si possono creare due simpatiche varianti: il cappuccino alla zucca salato che altro non è che una vellutata di zucca servita all’interno di una tazza accompagnata da una spuma di formaggio e panna che ricorda molto la schiuma del cappuccino; oppure una vellutata di zucca e patate rosse, per dare quel giusto alone di mistero adatto ad Halloween.

Cupcakes e muffins mostruosi

I dolcetti devono essere ispirati ai personaggi di Halloween, quindi ragni, ragnatele, gatti neri, mummie… i muffin e i cupcakes permettono di sbizzarrirci e per decorarli bastano glasse colorate e pasta di zucchero.

Decorazioni semplici e veloci per cupcakes su base al cioccolato sono delle ragnatele di cioccolato bianco; oppure potete mettere sopra il vostro piccolo muffin un simpatico cappello con due occhietti furbetti, creato con un cono gelato e del cioccolato.

O ancora preparare un simpatico muffin fantasma realizzato con del latte condensato e delle gocce di cioccolato e creare il vostro fantasma da mettere sul vostro dolcetto con della pasta di zucchero.

Dolci alla frutta super paurosi e… super veloci

Tra le ricette di halloween, i dolci alla frutta sono delle preparazioni decisamente più salutari rispetto ai muffin o cupcakes e si possono creare delle cose molto carine in poco tempo! Dolcetti alla frutta super veloci da preparare sono le banane fantasma, le quali basta cospargerle con del succo di limone e usare le gocce di cioccolato per fare gli occhietti e dei mandarini che sbucciati possono diventare delle piccole zucche facendo il gambo con dei confettini verdi o un gambo di sedano.

Oltre a fantasmini e piccole zucche, potrete creare degli spiedini paurosi: potete utilizzare banane, kiwi, mele o altra frutta di stagione. Basterà tagliarle a cubetti per infilzarli facilmente e cospargerli con succo di arancia o succo di limone e infine decorarli con del cioccolato fuso per dargli un volto pauroso.

Il dolce alla frutta più simpatico è sicuramente l’arancia stregata: intagliate la parte superiore dell’arancia con molta attenzione per riuscire a scavare il più possibile all’interno, intagliatela formando occhi e bocca e riempitela con la marmellata che preferite (marmellata di arance, albicocca o pesche), diluendo la marmellata con un paio di cucchiaini di acqua per versarla più facilmente. Avrete così la vostra arancia che assomiglierà ad una piccola zucca di halloween.