Dove andare ad Halloween in Europa con i bambini? Vi suggeriamo alcune mete, le più originali dove trascorrere la notte più spaventosa dell’anno in compagnia dei bambini. Insomma, sorvoliamo quindi il solito trito e banale “Halloween a Disneyland Paris” e vi suggeriamo qualche idea per vivere al meglio questa festa.

Halloween, il significato e le origini

Ricordiamo che Halloween è una festa che affonda le proprie radici nella cultura celtica sviluppatasi in Irlanda. I celti erano un popolo che viveva prevalentemente di pastorizia e considerava il 31 ottobre come la fine dell’estate e l’inizio ufficiale dell’inverno. Samhain era la parola che indicava tale festività: un termine gaelico che significava “fine dell’estate” ed era l’occasione per ringraziare le divinità tanto dei frutti goduti durante l’estate tanto per chiedere un inverno mite e privo di grandi gelate. Un modo per esorcizzare le paure per l’arrivo della stagione fredda era quello di travestirsi per spaventare fantasmi e spiriti maligni.

Abbiamo pensato a tre mete per celebrare Halloween all’estero, un’occasione di vacanza in famiglia, magari per visitare una capitale europea.

mete halloween europa germania

Dove andare ad Halloween in Europa con i bambini?

I Festival di Halloween in Irlanda

Come non citare l’Irlanda, l’isola in cui la tradizione di Halloween ha avuto inizio? Proprio qui si tiene infatti “The Spirits of Meath Halloween Festival”, il festival che avrà luogo proprio nella contea di Meath e in altre località d’Irlanda. Tanti gli eventi in programma dedicati a bambine e famiglie e quale migliore occasione per visitare l’isola di smeraldo in una veste ancora più magica? Castelli, boschi, gnomi fate e fantasmi vi aspettano! Anche nella capitale, Dublino si terrà il Bram Stoker Festival: l’autore di Dracula, irlandese, dà il nome a un evento che fa riscoprire i lati più bui della città irlandese, ma sempre all’insegna del divertimento, garantito poi se fate un salto allo Stokerland, un parco divertimenti vittoriano per famiglie. Dal 26 al 29 ottobre.

Europa park, l’Halloween più divertente della Germania

Anche in Germania sono pazzi per Halloween: quale migliore occasione per visitare l’Europa Park, il parco divertimenti più grande di tutta la nazione tedesca, a pochi chilometri dall’antica e verde città di Friburgo. La parola d’ordine qui è brivido. Nell’affascinante cornice autunnale tonnellate di zucche, mele, piante di mais, crisantemi e balle di paglia creano uno scenario sinistramente magnifico, infestato da zombi, vampiri e folletti. Per la festa di Ognissanti il programma degli spettacoli, la parata, le proposte gastronomiche, gli hotel e le attrazioni sono perfettamente adatti al tema stagionale. Qui i più coraggiosi potranno anche girare il loro personalissimo film dell’orrore. Divertimento garantito.

A Stoccolma per scoprire “l’altro Hallowen”

L’ultima suggestiva meta che vogliamo consigliarvi è la Svezia ma dimenticatevi zucche, zombie e spiritelli dispettosi: a Stoccolma l’evento speciale è l’accensione di migliaia di candele nel suggestivo cimitero di Skogskyrkogßaring;rden (Cimitero nel Bosco), per ricordare chi non c’è più. Il sito dal 1994 è patrimonio mondiale dell’UNESCO per la sua unicità: si trova infatti in mezzo a un bosco di pini di 100 ettari che si illumina per incanto grazie alla luce delle candele. Qualcosa in più insomma del solito “dolcetto scherzetto” e tutto questo accade il 1 novembre mentre nelle piazze delle città il 31 ottobre ci sono le classiche sfilate di bambini e bambine e non solo travestiti da streghe, zombi, vampiri e fantasmi.

Leggi anche:

Halloween in cucina: ricette fantastiche e paurose