Siamo andati a vedere il nuovo Gardaland Magic Hotel, l’ultimo hotel nato nei pressi del famoso parco divertimenti e a scoprire tutte le novità proposte per le famiglie in visita a Gardaland. Il tema della magia è il filo che lega i progetti realizzati quest’anno per creare un’esperienza sempre più indimenticabile soprattutto per i bambini.

Il Gardaland Magic Hotel: la grande novità 2019

Il nuovo hotel a 4 stelle si nota per il suo particolare tetto a forma di cappello magico, ricoperto da 34.000 tegole porpora. La curiosità si trasforma in stupore arrivando alla reception, dove si viene accolti da un grandioso specchio magico dove appare il mago di Gardaland. E’ lui l’autore dell’incantesimo che ha creato il gigantesco Cappello da Mago alto 14 metri. Tutta la sua magia pervade l’intero hotel, dalle stanze fino al coffee bar.

Le camere a tema: tre ambientazioni davvero magiche

Sono 128 le camere ispirate a tre diversi mondi della magia: Foresta Incantata, Cristallo Magico e Grande Mago, dove soggiornare almeno una notte per provare un’esperienza unica con tutta la famiglia. Ogni camera dispone di due zone separate, una con letto matrimoniale e l’altra con due letti singoli, pensate con un’ambientazione speciale di forte impatto scenico per la zona dei grandi e per quella dei bambini: un migliaio di stalattiti ghiacciate, enormi scudi e spade, centinaia di libri volanti e cappelli da mago e perfino alberi giganti tridimensionali.

La camera Foresta incantata

Sembra di essere in un bosco fatato nelle camere a tema Foresta Incantata. Un albero gigante sovrasta il letto matrimoniale,  piante rampicanti tridimensionali decorano gli angoli e colorano le pareti, i comodini sono a forma di tronco d’albero e vicino ai letti dei bambini si trovano dei funghi giganti.

La camera Cristallo Magico

Le camere Cristallo Magico sembrano realizzare un sogno, soprattutto per le bambine ma non solo, vivendo in un fantastico regno dei ghiacci blu. Si è circondati da imponenti stalattiti e una grande corona dominano il letto matrimoniale. Un enorme scudo e due grandi spade sovrastano i letti dei ragazzi.Unicorni alati e draghi volanti decorano le pareti della stanza.

La camera Grande Mago

Il soffitto spiovente e le luci soffuse nella camera Grande Mago ricordano una misteriosa soffitta. La parete alle spalle del letto matrimoniale è decorata dal gigantesco cappello viola del Mago e da scaffali colmi di antichi libri. La zona notte riservata ai bambini lascia a bocca aperta, con i suoi libri volanti.

I percorsi gioco di realtà virtuale nel Magic Hotel

La mattina, passando attraverso una porta che richiama il tronco di un grande albero, si accede al ristorante interno per la prima colazione, il Quercia Magica Coffee Bar, dove tutto ricorda una foresta incantata. In esclusiva per gli ospiti di Gardaland Magic Hotel qui è disponibile un percorso di full immersion experience, un’esperienza tra magia e tecnologia che fa entrare nel Laboratorio del Mago dove apprendere tutti i segreti delle sue pozioni e incantesimi. A partire da luglio, nel giardino dell’hotel sarà attiva anche l’esperienza Gardaland Magic Walk: grazie al visore si verrà catapultati in un mondo incantato tra isole sospese e magiche creature, camminando sopra le nuvole.

Per informazioni e prenotazioni visita il sito.

Le altre novità 2019 nel parco di Gardaland

Anche nel parco il tema di quest’anno è la magia con una nuova attrazione per i più piccoli – Foresta Incantata, la riapertura in veste magica del Sequoia e un grande show.

Foresta Incantata: la nuova attrazione per bambini

E’ la nuova attrazione per le famiglie, che ho provato anche io insieme ai miei figli di 6 e 11 anni. Un breve percorso a piedi in gruppo, tra oscurità e luce, per fermare il maleficio di una strega malvagia. Il Mago di Gardaland ha bisogno dell’aiuto dei bambini, per questo ognuno di loro riceve una pietra magica da consegnare alla fine per la buona riuscita della missione. L’attrazione è stata apprezzata da mio figlio più piccolo, mentre il grande era troppo cresciuto per viverla nel modo migliore.

Il Sequoia Magic Loop: riaperto con restyling

Riapre con una veste nuova e colorata, a tema magico il Sequoia, l’emozionante percorso su una rotaia mozzafiato che raggiunge un’altezza massima di circa 30 metri dal suolo. Solo per chi non ha paura di compiere una serie di inversioni a 180°, provando ripetutamente la sensazione di rimanere a testa in giù.

Magic Element Show: il nuovo spettacolo

Un grande show di 25 minuti al Palamagic, ricco di effetti speciali che ci è davvero piaciuto. Un mondo meraviglioso creato dal Mago nella notte dei tempi, dove gli elementi si fondono armoniosamente tra incredibili acrobazie e suggestive coreografie, rese possibili dalla bravura degli artisti di Gardaland.

Ogni anno di più Gardaland pensa a come completare l’offerta di esperienze indimenticabili e non si ferma mai. Per il 2020 ha già annunciato l’apertura del Waterpark ed entro i prossimi 5 anni potrebbe nascere anche il primo villaggio turistico a tema, firmato Gardaland.

Per avere tutte le informazioni sul parco vai al sito di Gardaland