Stanchi della solita festa di compleanno e alla ricerca di una location originale per i vostri bambini? Ci sono tanti modi per festeggiare il compleanno dei nostri bambini e trasformare la ricorrenza in una giornata particolare e indimenticabile. Feste al cinema, al museo, in ristoranti attrezzati e specializzati nella loro accoglienza e chi più ne ha più ne metta.

Facciamo assieme un piccolo tour tra le varie proposte sparse per l’Italia e sbizzarritevi nel cercare la soluzione che più si adegua ai gusti dei vostri bambini.

Festa di compleanno al cinema

Cominciamo da dove ci eravamo lasciati: tempo fa infatti vi abbiamo parlato di compleanno al cinema ed è sicuramente un’idea che i bambini apprezzano molto. Un bel film, i pop corn le patatine e la possibilità di far spaziare tutti insieme la fantasia attraverso immagini in sequenza create apposta per loro.

Festa di Compleanno al Museo

Chi sta cercando un posto alternativo può rivolgersi anche ai musei che ormai da qualche anno, così come avviene in altri paesi europei, hanno attivato il servizio feste di compleanno al museo offrendo la possibilità non solo di affittare la sala o una delle sale del museo, ma anche di far eventualmente partecipare i bambini ai laboratori didattici che all’interno del museo vengono organizzati.

A Milano, ma non solo anche a Trieste, Genova e Venezia, per esempio l’Associazione Didattica Museale può aiutarvi ad organizzare feste di compleanno a tema naturalistico con attività ludico-didattiche progettate per intrattenere festeggiati amici in modo originale, divertente ed educativo. Potete scegliere un Paleoparty, uno Squaloparty o uno Sherlockparty.

Tra i musei che organizzano feste di compleanno annoveriamo anche l’Explora di Roma: qui si organizza perfino il compleanno in cucina e con una tariffa standard a bambino c’è la possibilità di mettere tutti insieme le mani in pasta e sfornare qualche manicaretto. Il museo offre inoltre la possibilità di organizzare party serali oltre ovviamente a quelli pomeridiani.

Un’altra proposta interessante è quella del MUBA: qui i bambini festeggiano in modo creativo e coinvolgente con i laboratori Remida Milano e la merenda al Bistro. Le feste di compleanno sono per minimo 15 e massimo 30 bambini dai 5 anni in su. Un educatore dedicato accoglie i bambini e li guida nelle attività creative su misura per la loro età. Gli adulti accompagnatori non pagano l’ingresso.

Festeggiare il compleanno nei parchi tematici

Per chi ha la fortuna di essere nato nei mesi più calorosi dell’anno, o in primavera, c’è naturalmente l’opzione la possibilità di tenerla all’aperto o ancor meglio in un parco tematico. Prendiamo ad esempio Leolandia che riaprirà il 19 marzo prossimo e e creerà per i vostri bambini delle feste su misura. Come non citare poi Gardaland e un compleanno insieme a Prezzemolo? O ancora Sealife, il parco acquatico dove è possibile festeggiare assieme agli squali.

Festa di compleanno… a casa!

E se invece i bambini vogliono festeggiare a casa? Nessun problema: si può essere originali anche così. Decidete assieme un tema per la festa: tutti vestiti da supereroi, o da personaggi dei cartoni animati più famosi, o ancora da Star Wars. Preparate assieme il buffet e rendeteli partecipi dell’organizzazione, improvvisando assieme i festoni e gli addobbi. Ricordatevi che è tutto altamente personalizzabile. Basta avere fantasia e voglia di divertirsi.

Non c’è cosa più bella che il coinvolgimento e la condivisione dei bambini nell’organizzazione!