Family glamping, il campeggio che assicura tutte le comodità, riuscendo ad accontentare tutti, adulti e bambini: ecco i nostri suggerimenti per provarlo, in Italia e non solo.

Avete già sentito parlare del glamping? E’ la tendenza dell’estate per vacanze a contatto con la natura ma senza rinunciare alle comodità e, perché no, anche a qualche piccolo lusso.

Si tratta di una nuova concezione di campeggio, che offre tutte le comodità dell’hotel (“glamping” nasce dall’unione di glamour e camping): al mare, in pianura o in collina, sono una soluzione interessante per le famiglie con bambini, che possono così assaporare l’esperienza di dormire in tenda (o in case di legno, piccole abitazioni sugli alberi, ecc.) e soggiornare all’aria aperta senza rinunciare ai servizi che facilitano la gestione dei più piccoli, rendendo la vacanza rilassante per tutti.

Dove andare a fare glamping con i bambini

In Toscana sono diverse le proposte di glamping per famiglie, così come non mancano strutture per campeggiare in tutto comfort sulle Dolomiti e in Sardegna, mentre in Veneto e in Slovenia il campeggio glam consente di vivere territori a spiccata vocazione turistica in modo nuovo e inatteso.

Glamping in Toscana

Per godere del vostro primo glamping nel verde vicino al mare, un’ottima meta è il Camping Le Pianacce, a Castagneto Carducci (Livorno): mette a disposizione cinque tipologie di tende glamping, di cui tre adatte alle famiglie con bambini, e sono presenti un ristorante/pizzeria che propone anche baby menù e menù gluten free, un piccolo supermercato, una piscina, campi sportivi, bici a noleggio, parco giochi e parco acquatico.

Sempre in Toscana si trova il Campeggio di Capalbio (Grosseto), che, inserito tra i dieci campeggi più Glamping d’Europa, offre la possibilità di fare camping in modo del tutto innovativo per una soggiorno in libertà ma con tutti i comfort di un hotel di lusso: le quattro tipologie di tende (delle quali tre adatte alle famiglie) si trovano a dieci metri dalla spiaggia e sono circondate dalla macchia mediterranea.

Glamping in Veneto

Spostandoci in Veneto troviamo il Glamping Canonici di San Marco (Mirano, Venezia) che, sorto nel 2009, è stato il primo glamping d’Italia. Si trova in una splendida barchessa seicentesca, immerso nella quiete della campagna tra la Laguna Veneta e il fiume Brenta: qui tutto l’anno si può fare l’entusiasmante esperienza di dormire in tenda, ma adagiati su un confortevole letto a baldacchino come i nobili veneziani che d’estate soggiornavano nell’entroterra, circondati dalla natura.

Un buon motivo per grandi e piccini per sceglierlo è anche la colazione, a base di dolci preparati secondo le antiche ricette di famiglia, marmellate artigianali, yogurt e latte provenienti direttamente dall’azienda casearia; da non perdere inoltre il “chic pic – nic”, con prodotti dell’azienda agricola.

E all’estero?

Il family glamping per sta avendo una buona diffusione in Slovenia, dove segnaliamo il Glamping Ribno, vicino al magnifico Lago di Bled, e le sue accoglienti case in stile sloveno costruite sotto e sugli alberi proprio come in una fiaba. In Croazia si può optare invece per il Lanterna Premium Camping Resort, situato tra Parenzo e Cittanova e affacciato sul mare.

Le tende da campeggio si trovano sul punto più panoramico del campeggio: comode e spaziose, dispongono di due camere da letto, bagno, cucina attrezzata, sala da pranzo e ampia terrazza con amaca e arredi lounge da giardino.