turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass

MÌNTAKA, tra sogno e realtà – IIª EDIZIONE – Rassegna di teatro per bambini e ragazzi al Teatro Greco

Home » MÌNTAKA, tra sogno e realtà – IIª EDIZIONE – Rassegna di teatro per bambini e ragazzi al Teatro Greco
MÌNTAKA, tra sogno e realtà - IIª EDIZIONE - Rassegna di teatro per bambini e ragazzi al Teatro Greco

Quando

13/11/2023 - 24/03/2024    
17:00 - 18:00

Tipologia evento

Torna al Teatro Greco di RomaMÌNTAKA tra sogno e realtà“, la rassegna teatrale dedicata a bambini e ragazzi organizzata dall’APS Sbagliando S’impara.
La rassegna promette, anche per questa IIª Edizione 2023-2024, di regalare agli spettatori dai 3 ai 17 anni grandi avventure nella fantasia, nella lingua, nella storia e tante tante magiche sorprese.

Perché Mìntaka?

Il nome proprio Mìntaka deriva dall’arabo manţaqah, che significa cintura ed è il nome di una delle stelle della cintura di Orione. L’abbiamo scelta come simbolo della rassegna perché rimanda alla capacità di sognare, perché fa pensare a grandi viaggi nella fantasia, ma anche per sottolineare l’importanza di “essere cintura”, ovvero di dare sostegno attraverso il Teatro alle nuove generazioni, e di “fare cintura”, ovvero creare, favorire una rete sana di relazioni e collaborazioni.

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA MÌNTAKA

11 FEBBRAIO ore 17.00 – LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

Spettacolo di Carnevale
Un omaggio a Gianni Rodari e alla sua bellissima filastrocca dedicata all’intramontabile storia di Collodi.
regia di Denny Cecchini e Gabriella Graziani
con la Compagnia I Venti Sognatori dei Cantieri Teatrali
coreografie Melita D’Uffizi, Silvia Pinna e Daniele Toti
musiche Brian Petrosino
illustrazioni di Marco Giacobbe e Attilio Mussino

Trama

«Qui comincia, aprite l’occhio,/ l’avventura di Pinocchio»: con questi due versi in rima baciata Gianni Rodari apre il suo particolarissimo omaggio ad uno dei personaggi più noti della letteratura mondiale, Carlo Collodi.
La lunga, agile e vivace filastrocca è fedele al testo originale, le caratteristiche dei personaggi vengono tutte rispettate e le diverse sequenze narrative ci riportano al racconto di Collodi che ha educato e divertito intere generazioni.
Lo spettacolo è una fedele drammatizzazione della filastrocca di Gianni Rodari, arricchita da coreografie e acrobazie aeree, impreziosita dalle illustrazioni di Marco Giacobbe, dalle musiche originali di Brian Petrosino e dalle canzoni de “Il burattino senza fili” di Edoardo Bennato.
Età: 6-8 anni
Durata: 1h

2 MARZO ore 21.00 – LE COLPE DEI PADRI RICADONO SUI FIGLI

Tragedia liberamente tratta dalle Opere di Euripide, Sofocle ed Eschilo
da un’idea di Alessandra Puliafico
adattamento di Denny Cecchini
regia di Gabriella Graziani e Denny Cecchini
con la Compagnia i Venti Sognatori dei Cantieri Teatrali
musiche originali di Brian e David Petrosino eseguite dal vivo da Brian Petrosino ed Andrea Vallone
vocal coach Alessandro Marchini
movimento e combattimento scenico Rocco Maria Franco
coreografie Alessandro Lanzillotti
coreografie acrobatica aerea Melita D’Uffizi
scene e costumi Laura D’Uffizi, Rachele Tombini e Rossella Inzillo

Trama

Questo spettacolo nasce dalla volontà di far avvicinare i ragazzi alla Tragedia Greca. A torto si crede sia un mondo distante anni luce, con cui l’uomo moderno non abbia nulla a che fare, figuriamoci le nuove generazioni! Il nostro intento è mostrare ai ragazzi, attraverso una messa in scena realizzata proprio da loro coetanei, come la Tragedia Greca sia all’origine del nostro mondo e, proprio per questo, riferimento importante per conoscere e conoscerci.
“Le colpe dei padri ricadono sui figli”, tratta dalle opere di Eschilo, Sofocle ed Euripide, ripercorre trasversalmente le vicende dei figli di Edipo e dei figli di Agamennone, storie diverse accomunate da un unico destino: scontare le colpe dei padri.
Padri illustri, Agamennone ed Edipo, che a loro volta hanno scontato le colpe dei propri padri in una catena ininterrotta di colpe.
Lo spettacolo è fatto di immagini, suggestioni, musica e parole, parole immortali destinate a significare per sempre, ad essere eterne, perché eterni sono i sentimenti che raccontano. Storie universalmente valide.
Mille volti, mille voci che si sovrappongono, voci di padri, di fratelli, di figli e infine una voce su tutte a chiudere lo spettacolo, quella del Coro che ammonisce, ricordando che la morte attende tutti, senza la possibilità di sapere quando, e che dipenderà solo da ciascuno il “morire bene o male”.
Età: dai 15 anni
Durata: 1h 45′

3 MARZO ore 17.00 – CORRADO L’ASTRONAUTA E I PIRATI DEI BUCHI

di Vittorio Marino e Massimiliano Maiucchi
con Vittorio Marino, Massimiliano Maiucchi e Daniele Miglio
filastrocche e canzoni di Massimiliano Maiucchi
musiche di Alessandro D’Orazi e Massimiliano Maiucchi
pupazzi di Vittorio Marino

Trama

Massimiliano Maiucchi, con le sue filastrocche, crea mondi incantati che Vittorio Marino esplora, trovando tra le pieghe delle rime racconti fantastici.
Protagonista di questa favola teatrale è il piccolo Corrado che, in un mondo dove tutti hanno tutto e si è perso il valore del niente, ancora crede che basti avere uno scolapasta in testa ed un forchettone di legno in mano, per diventare un eroico cavaliere. Così, dopo aver trovato un messaggio in una bottiglia con una richiesta di aiuto dalla Luna, si costruisce un’astronave di cartone e parte per un’avvincente avventura che lo porterà ad affrontare i famigerati Pirati dei Buchi.
Età: 5-10 anni
Durata: 50’

24 MARZO ore 17.00 – Mrs DARWIN

Spettacolo per festeggiare l’inizio della Primavera
di e con Linda Di Pietro
Compagnia L’Orto delle Fate

Trama

Un viaggio nel tempo con Mrs Darwin, moglie del celebre naturalista, alle prese con fatti e misfatti di ogni epoca ai danni del pianeta Terra. Dalla Preistoria ai giorni nostri l’homo sapiens – che a quanto pare non era poi tanto “sapiens” – ne ha combinate di tutti i colori, comportandosi da predatore e padrone del mondo.
E se ai tempi di Cristoforo Colombo l’ignoranza poteva essere dalla sua parte, nell’epoca moderna non ha scuse. Per fortuna le nuove generazioni ne sanno più degli uomini primitivi e non vedono l’ora di prendere in mano questo meraviglioso pianeta per porre riparo ai torti che ha subito.
Attraverso la comicità e il gioco, lo spettacolo si propone di informare e sensibilizzare i più piccoli alle tematiche ecologiche e ambientali.
Lo spettacolo prevede un momento di animazione in cui tutti i bambini vengono coinvolti.
Età: 4-10 anni
Durata: 1h

Biglietti della Rassegna MÌNTAKA

Bambini e Ragazzi (fino a 12 anni) 10 euro
Adulti 12 euro

Halloween Party

Bambini 15 euro
Adulti 5 euro
I biglietti possono essere acquistati su Liveticket: https://www.liveticket.it/teatrogrecoroma
e il giorno stesso dello spettacolo presso il Teatro Greco, via Ruggero Leoncavallo, 10.
Per ulteriori informazioni potete scrivere a: rassegnamintaka@gmail.com

kid pass magazine 5 rivista per famiglie gratuita
canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.