I consigli di lettura di Stella Nosella, scrittrice di libri per bambini e ragazzi

Sembrava non volesse più arrivare e ci ha fatti tutti decisamente preoccupare, ci guardavamo attorno spaesati tra biblioteche chiuse e didattica a distanza.
Alla fine, finalmente è arrivata! Cosa? L’estate!
I consigli di lettura di Giugno non potevano che raddoppiare e proporre tante nuove uscite fresche, fresche, per affrontare meglio il caldo e tenerci compagnia nelle lunghe giornate estive.
Ecco a voi una lista di libri appena usciti per passare delle belle vacanze in compagnia di una buona lettura!

“La sorpresa della Volpe” 

Virginia Stefanini – Margherita Micheli, Camelozampa, o-6 anni

Tutti nel bosco sono incuriositi dallo strano comportamento della volpe…che cosa starà combinando? Seguiamola insieme!
“La sorpresa della Volpe” è una storia ricca di delicato umorismo sul desiderio di far felici i nostri amici e stupirli con le nostre attenzioni, ma anche sui pregiudizi che a volte influenzano le nostre azioni.
Un racconto brillante con un finale davvero a sorpresa con illustrazioni che invitano ad un gioco alla scoperta dei deliziosi dettagli che caratterizzano ognuno dei protagonisti.

c'è posto per tutti libro amnesty il castoro

Bibi e il lupo

Eric Englebert – Claude K.Doubois , Lavieri edizioni, 0-6 anni

E’ l’ora di dormire, ma Bibi sente un rumore sospetto. Mamma! Cosa c’è nell’armadio? E dietro le tende? Meglio dare un’occhiata ma…non c’è niente!
Ma…cosa c’è sotto il letto? Un mostro o un lupo?
Quante volte abbiamo sentito le loro vocine invocare il nostro aiuto a mandare via i mostri prima di andare a dormire? “Bibi e il lupo” è un tenero racconto sull’importanza del riconoscere le paure dei più piccoli per aiutarli ad accettarle e superarle.

Beatrice sottosopra libro bambini

“Storie di Grandi Uomini e Grandi Donne

Michela Albertini, Erika De Pieri, Raffaello Editore, + 6 anni

Ci sono domande che ci attanagliano dalla notte dei tempi: Gli uomini sono meglio delle donne? Le donne hanno più talento ma meno spazio?
Queste storie raccontano di uomini e donne capaci di scrivere la Storia e segnarla con le loro gesta, in un libro che sottolinea come il talento non sia una questione di genere ma appartenga a maschi e femmine…in egual misura!

Storie di grandi uomini e di grandi donne

“Non è bella ma…”

Roberta Balestrucci Fancellu – Marianna Balducci, Hop Edizioni, + 6 anni

Venti ritratti di donne – tra cui Twiggy, Kate Winslet, Franca Valeri, Iris Apfel, Winona Ryder e Lady Gaga – che si sono distinte nel mondo della moda e dello spettacolo anche se qualcuno aveva detto loro: “non ce la farai mai, non sei abbastanza bella”.
Una dichiarazione di guerra a quella bellezza stereotipata e decisa a tavolino, condizionata dalle tendenze del momento; un libro illuminante e necessario, un faro nella lunga strada che ancora c’è da fare per eliminare il “body shaming” dalla società moderna.
“Non è bella ma…” è un inno all’unicità, al talento e la personalità.

Non è bella ma... libro

“Io sono Alice. Avventure e disavventure nel paese dei libri parlanti

Bianca Chiabrando, Mondadori, + 10 anni

Che cosa succede nella biblioteca Ariosto a porte chiuse? Beh…i libri possono smettere di fingersi inanimati, si sgranchiscono le pagine e si riuniscono in assemblea. Esatto…avete capito bene, i libri parlano, vivono e sorprendentemente, mentre noi li leggiamo, loro leggono noi.
Un’avventura in (precario) equilibrio tra letteratura e realtà, un viaggio fantastico, sorprendente e fuori da tutti gli schemi vi aspetta tra le pagine di un libro che non si riesce a smettere di leggere!

Io sono Alice Bianca Chiabrando

“Un racconto di Erdam”

Chiara e Laura Longhino – Sara Zoja, Orto della Cultura, + 10 anni

Possono parole considerate sconvenienti essere decontestualizzate e usate per giocare, perdendo la loro accezione negativa?
In “Un racconto di Erdam”, sì!
Nella ridente cittadina di Erdam vive una simpatica famiglia di pasticceri, gli Ulone.
Amano fare feste sul bordo di un vulcano intrattenendo i loro ospiti con canzoni e raffinati dolcetti.
Tutto nella loro vita è perfetto fino a quando ad Erdam arriva il nuovo sindaco, Ompip Haller, che sconvolge tutti con le sue nuove disposizioni costringendo gli Ulonec all’esilio nella vicina città di Uzzap.
In questo racconto irriverente e divertente, le autrici mescolano sapientemente ironia ad accattivanti illustrazioni urban jungle.

un racconto di erdam libro