Vacanze all’avventura? Vacanze in mezzo alla natura? Lontani dai comfort di tutti i giorni ma sempre assieme ai vostri bambini? La risposta è sì? Bene, allora prepariamoci a delle vacanze alternative in famiglia, in campeggio coi bambini per sperimentare che il relax si può provare anche così.

In questo contesto di aspetti positivi bisogna ricordare anche che, finché i bambini sono piccoli, la loro gestione in un campeggio richiede più impegno e un maggiore dispiego di energie rispetto alla classica vacanza in albergo o in casa. Ma questo non deve farvi demordere, ci si adatta facilmente!

Campeggio sul lago

In Trentino, al lago di Caldonazzo

In Trentino ci sono numerosi camping attrezzati ma vogliamo partire da un campeggio vicino a un lago, all’inizio della Valsugana, a pochi metri dalla spiaggia del lago di Caldonazzo, nella splendida cornice delle montagne del Trentino, vi suggeriamo il Camping Punta Lago, l’atmosfera è speciale.

Camping a Laives

Ancora in Trentino, ma questa volta nella zona di Bolzano troviamo il parco-campeggio Steiner: pulito e ordinato a gestione familiare con tanto verde, aiuole e antiche vigne si trova a Laives, nelle immediate vicinanze di varie mete di escursioni e giri in mountain-bike.

Camping sul Lago di Garda

Rimanendo al nord poi vogliamo suggerirvi un family camp vicino al lago di Garda, in un borgo molto carino, Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona: l’Altomincio Family Park, decisamente a misura di bambini e di relax.

In campeggio sulle colline nel Lazio

Spostiamoci sulle colline adesso e arriviamo a Fiano Romano, nel verde dei coli romani: è il Pini Family Park, pensato per una vacanza lontani dal caos cittadino senza rinunciare ai comfort della vita quotidiana, ideato a misura di famiglie e gruppi. Il villaggio offre attività adatte a tutte le età, con una particolare attenzione ai più piccoli. Animazione sia fuori che dentro l’acqua, per i più piccoli e per chi ha semplicemente voglia di divertirsi. Nel campeggio ci sono anche le case mobili di Hello Kitty che offrono alle famiglie con bambini e agli appassionati della mascotte giapponese la possibilità di immergersi in un mondo magnifico, capace di esaltare il divertimento e la stravaganza che distinguono il turismo en plein air. Tutto è pensato apposta per la sicurezza dei bambini.

Campeggio in tenda coi bambini al mare in Toscana

Tra le mille mila proposte di campeggio sul mare vogliamo suggerirvi una vacanza in tenda al mare in Toscana vicino a Marina di Castagneto Carducci: qui c’è il l’international camping village Etruria e potrete alloggiare dentro Atomo, una tenda sospesa tra gli alberi.

La tree tent

Non è né una vera e propria casa sull’albero – a differenza di quest’ultima, infatti, la tree tent può essere installata e utilizzata anche per una sola stagione, per poi essere rapidamente smontata senza lasciare alcuna traccia del suo passaggio – né una semplice tenda da campeggio, in quanto più solida, spaziosa, accogliente e, soprattutto, sospesa, in modo da regalare ai suoi più piccoli ospiti la piacevole sensazione di dormire tra i rami di un albero, immersi nel verde e nella tranquillità della natura. Vi accedete con una scala a pioli e in dotazione avete il materassino.

Che cosa mettere nello zaino per un campeggio in tenda?

Sacco a pelo, costume e spazzolino. Nulla di più, perché la tenda è attrezzata anche di energia elettrica.