L’appuntamento leader della comunità editoriale per bambini e ragazzi è alle porte, ecco alcuni dei titoli più interessanti che saranno presentati alla Fiera tra il 3 e il 6 aprile.

Anche quest’anno è arrivata la Bologna Children’s Book Fair, la 54esima edizione del più grande e importante appuntamento europeo dedicato al mondo editoriale per kids and young. La manifestazione si terrà a Bologna Fiere dal 3 al 6 aprile: oltre agli incontri con gli autori e le mostre, verranno assegnati alcuni tra i premi più importanti dell’anno come il Premio Strega Ragazze e Ragazzi e altri un po’ più di nicchia. Noi di Kid Pass abbiamo passato in rassegna alcuni dei libri che verranno presentati alla fiera e abbiamo fatto una selezione di quelli secondo noi più interessanti.

Ad aprile in libreria

Il primo libro di cui vogliamo parlarvi ci ha colpito per il suo titolo, Il primo libro non si scorda mai. Un libro per tutti coloro che amano la lettura e desiderano trasmettere questa passione ai bambini: infatti, è una raccolta di storie e idee per innamorarsi di questo passatempo tra i 5 e 11 anni.
Un altro libro di prossima uscita che ci ha molto incuriosito è Voci nel parco: diversi personaggi narrano una normalissima passeggiata nel parco. Una storia, quattro differenti punti di vista dove a variare non sarà soltanto il registro linguistico utilizzato ma anche il paesaggio circostante, nonostante sembri apparentemente uguale.
Per gli appassionati di animali, arriva in libreria il nuovo libro targato Editoriale Scienza. Si tratta di Storie bestiali, un libro per scoprire tutto ciò che nessuno vi ha mai detto sugli animali: un viaggio tra le loro più strane e particolari abitudini.

Ultime pubblicazioni

Restando sul tema delle passioni, il primo libro che vi consigliamo è Il re del blues, l’ultima uscita delle biografie dedicate ai grandi della musica. Protagonista di questo libro è Robert Johnson, considerato il padre del blues, un grande artista la cui storia è ormai una leggenda: si narra infatti che per diventare bravo e famoso abbia venduto la sua anima al diavolo. Scrisse solo 29 canzoni, ma molti sono convinti che da qualche parte sia nascosto il suo capolavoro, la sua trentesima. Un bellissimo racconto da leggere o ascoltare grazie al CD audio allegato.
Tra le uscite del mese di marzo troviamo anche Ada la scienziata, la versione per bambini di un libro che ha avuto molto successo da cui è stato tratto il film Il diritto di contare. Ispirato alla storia dei premi Nobel Ada Lovelace e Marie Curie, Ada insegna alle bambine a prendere coscienza del proprio talento.
Un libro che ci ha molto divertito è Il libro con il buco. Si tratta di un albo interattivo firmato da Hervé Tullet: un libro-gioco costruito attorno… a un buco! Ad ogni apertura, cambia: a volte diventa una lente di ingrandimento, a volte un’isola tropicale, a volte la bocca di un mostro affamato. Il piccolo lettore ci può mettere il viso, farci passare la mano o guardarci attraverso. Non c’è limite all’immaginazione!

I finalisti del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

Dei libri finalisti al giovanissimo Premio Strega, che verrà assegnato il 5 aprile, ne abbiamo scelti 3 che fanno parte della cinquina finalista per la categoria +6.
Integrarsi non è mai semplice a 12 anni, ma è ancora più complicato se assomigli a Mercoledì Addams, tuo padre di lavoro fa il guru e mangi solo cibi salutari e vegani: Maionese, Ketchup o latte di soia è una storia con un filo conduttore “olfattivo” che tocca importanti temi quali l’alimentazione, il bullismo, l’incontro con il diverso e l’amicizia attraverso le vicende della dodicenne Elianor che fatica a integrarsi nella nuova classe.
Il secondo libro che abbiamo scelto affronta il tema della guerra e su come spiegarla ai bambini. Stiamo parlando di Muschio, un cane nero dal pelo riccio e dal buon fiuto che vive con i suoi padroni Janika e Mirek. Quando scoppia la guerra e una casa distrugge la loro casa, Muschio si ritrova da solo, iniziando una serie di avventure con una banda di nuovi amici randagi con cui imparerà che non bisogna mai perdere la speranza. Come quella di ritrovare, un giorno, i suoi due amati padroncini.
E per concludere, non poteva mancare un grande classico come non è mai stato raccontato prima ai bambini. Stiamo parlando dell’Odissea e il libro in questione candidato tra i finalisti è Ulisse Racconta. Non è il primo libro che cerca di raccontare l’Odissea con parole semplici, ma forse è uno dei più riusciti: le più belle avventure di Ulisse, narrate dal protagonista stesso.

C. I Salviati; Il primo libro non si scorda mai, Giunti Editore 2017 (dai 5 anni)
A. Browne; Voci nel parco, Camelozampa Editore 2017, Colla Le piume (dai 6 anni)
P. Genovesi, S. Natalini; Storie bestiali, Editoriale Scienza 2017 (dagli 8 anni)
R. Brandoni, illustrazioni di C. di Vivona; Il re del blues, Edizioni Curci 2017 (dai 7 anni)
A. Beaty, illustrazioni di D. Roberts; Ada la scienziata, DeAgostini 2017 (dai 5 anni)
H. Tullet; Il libro col buco, F. C Panini Editore 2017 Collana dentro le figure (dai 3 anni)
G. Guasti; Maionese, ketchup o latte di soia, Camelozampa Editore 2016 Collana Gli Arcobaleni (dagli 11 anni)
D. Cirici, illustrazioni di F. Appel; Muschio, Il Castoro Editore 2015 (dagli 8 annj)
M. Milano, illustrazioni di A. Mora; Ulisse racconta, Einaudi Ragazzi 2015 (dai 9 anni)