turismo e eventi per famiglie e bambini kid pass
bandiere verdi 2019 spiagge a misura di bambino

Bandiere verdi 2019, 140 spiagge italiane a misura di famiglia

da Mag 17, 2019

Home » Notizie e curiosità » Bandiere verdi 2019, 140 spiagge italiane a misura di famiglia

Sono 140 le spiagge italiane, più due spagnole, davvero a misura di bambino secondo l’edizione 2019 delle Bandiere verdi. La lista, cioè, delle spiagge dove è ideale trascorrere le vacanze in famiglia non solo per la bellezza del mare, ma anche per la qualità dei servizi.

Cinque nuove bandiere verdi

La particolarità delle bandiere verdi, progetto ideato nel 2008 dal pediatra Italo Farnetani, è che sono i pediatri stessi a valutare le caratteristiche delle spiagge e decidere se sono adatte ai bambini. A entrare nella lista delle bandiere verdi 2019 valutata quest’anno da 170 pediatri sono Alba Adriatica (Teramo), Ortona – Spiaggia dei Saraceni (Chieti), Terracina (Latina) e Margherita di Savoia (Barletta-Andria-Trani). Per quanto riguarda l’estero, la spagnola Marbella fa compagnia a Malaga, che lo scorso anno ha inaugurato la sezione “spiagge europee”.

bandiere verdi 219 tortoreto spiaggia teramo

I requisiti per il titolo

Ma cosa rende una spiaggia meritevole del titolo di bandiera verde? I pediatri valutano la qualità ambientale dell’acqua e della spiaggia, la sua pulizia e anche la sua conformazione: per una famiglia, infatti, è meglio scegliere una località dove la profondità del mare aumenti gradatamente. Poi, la presenza di strutture attrezzate a rispondere ai bisogni dei bambini e delle famiglie, spazio adeguato per giocare e la presenza di personale dedicato alla sicurezza. Dopo i 3 anni, e soprattutto dopo i 6, per i bambini è importante socializzare, per questo i pediatri coinvolti nel progetto Bandiere verdi tendono a consigliare località animate.

Le località “veterane”

Quando l’avventura delle Bandiere verdi è cominciata nel 2008, le spiagge a potersi fregiare di questo titolo in Italia erano solo 10. Titolo che ora per esse è sinonimo di garanzia di qualità. Ecco, quindi, le veterane: Iesolo (Venezia), Lignano Sabbiadoro (Udine), Riccione (Rimini), Viareggio (Lucca), San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Sabaudia (Latina), Ostuni (Brindisi), Nicotera (Vibo Valentia), Cefalù (Palermo), San Teodoro (Nuoro). A distanza di 11 anni, la scelta si è ampliata tantissimo e troviamo in ogni regione affacciata sul mare la possibilità di trovare la località giusta per una vacanza in famiglia: l’intero elenco è a questo link.

 

Scopri anche le bandiere blu 2019

Antonella Scambia

Antonella Scambia

Antonella Scambia è giornalista freelance e collabora con Kid Pass dal 2016. La curiosità è alla base del suo mestiere, curiosità che mette al servizio dei lettori nelle ricerche che conduce per scrivere gli articoli, che siano itinerari, idee per vivere la cultura in famiglia o temi legati alla genitorialità.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

canzone kid pass siamo noi di nicole di danieli koi

DA SCOPRIRE

VACANZE FAMILY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UN REGALO DA KID PASS!

In omaggio la nostra guida: 10 città d’Italia da vedere con i bambini.

Resta aggiornato sulle migliori proposte family nella tua città e non solo!

 

Trattamento dati personali

Grazie per esserti iscritto! Riceverai via email il link per scaricare la guida.